Champions: Chelsea bloccato, il Porto se ne va

2015-10-20 23:37:22
Champions: Chelsea bloccato, il Porto se ne va
Pubblicato il 20 ottobre 2015 alle 23:37:22
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione Datasport.it

Il Chelsea non riesce proprio a guarire. Nella terza giornata del Girone G i Blues confermano il loro momento difficile pareggiando 0-0 a Kiev contro la Dinamo: Mourinho resta terzo nel gruppo, dietro sia agli ucraini che al Porto. Proprio i lusitani si confermano in vetta grazie al 2-0 sul Maccabi Tel Aviv firmato nel primo tempo da Aboubakar e Brahimi. Porto a 7 punti, Dinamo Kiev a 5 e Chelsea a 4. Israeliani fanalino di coda con 0.
 
Serata davvero frustrante per il Chelsea a Kiev. I Blues giocano in maniera propositiva e creano parecchio, ma non hanno la rabbia agonistica e la precisione per finalizzare. Almeno quattro le opportunità clamorose per Hazard, Diego Costa, Willian e Matic, ma i Blues devono inchinarsi alla strepitosa serata del 40enne portiere Shovkovsky, che si ritaglia un'altra notte da protagonista nella storia della Dinamo.
 
Ne approfitta il Porto, che fa fuori con un secco 2-0 il Maccabi Tel Aviv e prova ad ipotecare il primo posto nel Girone G. A sbloccare la contesa al 37' ci pensa Aboubakar di testa su cross dalla sinistra di Layun; quattro minuti più tardi i lusitani chiudono i conti con il contropiede finalizzato da Brahimi, abile ad insaccare sull'assist dello stesso Aboubakar. La squadra di Lopetegui si limita poi a controllare e trova tre punti molto preziosi. Prossimo turno con Maccabi-Porto e Chelsea-Dinamo Kiev
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it