Champions: Benfica-Napoli 1-2, le pagelle

2016-12-06 23:45:12
Champions: Benfica-Napoli 1-2, le pagelle
Pubblicato il 6 dicembre 2016 alle 23:45:12
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Benfica-Napoli, terminata 1-2

NAPOLI

Reina 6 Mai davvero impegnato dagli attaccanti lusitani. Non può nulla sul gol di Jimenez nel finale di gara.
Hysaj 6 Timido in proiezione offensiva ma solido in copertura. Partita diligente per il laterale albanese.
Ghoulam 6 Un pasticcio in fase di disimpegno poteva costare caro in apertura di gara, ma per sua fortuna e del Napoli il Benfica non ne approfitta. In fase di spinta invece, mette in costante apprensione la difesa lusitana.
Koulibaly 6.5 La sua fisicità mette in difficoltà il giovane Jimenez, nonostante il metro e novanta del messicano. Nessuna sbavatura e tanti duelli aerei vinti.
Albiol 5.5 Contiene bene il pacchetto offensivo di Rui Vitoria per 87’ minuti. Nel finale però, stacca completamente la spina e regala a Jimenez il pallone con cui riapre la gara.
Diawara 6 Comanda il centrocampo dei partenopei con personalità. A volte però, gioca il pallone con troppa superficialità e commette errori banali.
Hamsik 6.5 Non ha avuto occasioni per trovare la rete, ma nell’economia del gioco di Sarri risulta imprescindibile. I compagni lo cercano sempre e con lui la palla è in cassaforte.
Rog 6 Minuti importanti per lui.
Allan 6 Non si vede molto, ma il suo lavoro sporco è fondamentale per l’equilibrio della squadra. Corre per quattro e gioca sempre a due tocchi.
Zielinski 6 Entra e va subito vicino al gol. Frizzante.
Mertens 7 Entra in campo e cambia completamente la gara. Sigla la rete del raddoppio con un rasoterra imparabile dopo aver scherzato Luisao e regala l’assist vincente a Callejon in occasione del vantaggio.
Callejon 7 Vero mattatore della gara: apre le danze con un pallonetto morbido sull’uscita di Ederson dopo essere andato più volte vicino alla rete. Decisivo.
Insigne 6 Alterna ottime invenzioni sulla trequarti ad errori banali in disimpegno. Nel complesso, prova sufficiente per il fantasista napoletano.
Gabbiadini 6 Gara da sufficienza per l’ex Samp. Nel primo tempo va vicino alla rete in un paio di circostanze, ma per larghi tratti esce dalla partita e non partecipa alla costruzione del gioco.

All. Sarri 7 Non fosse per l’errore di Albiol nel finale, si parlerebbe di una gara perfetta. Il Napoli vince e convince, proprio come la scelta di far partire Mertens dalla panchina: un gol e un assist del belga spaccano la partita e regalano agli azzurri la qualificazione.

BENFICA
Ederson 6.5- Luisao 5.5 - Nelson Semedo 5.5 - André Almeida 5.5Lindelof 6 - Rafa Silva 6 - Carrillo 6Salvio 6.5Fejsa 6 - Cervi 6Pizzi 6 - Goncalo Guedes 5.5 - Jimenez 6.5 - Mitroglu s.v - All. Rui Vitoria 6

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it