Champions: Barcellona-Roma, le probabili formazioni. Live

2015-11-23 17:12:59
Pubblicato il 23 novembre 2015 alle 17:12:59
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

 
Missione impossibile. Dopo il deludente pareggio di Bologna, la Roma si rituffa nella Champions League e tenta l'impresa al Camp Nou: di fronte ai giallorossi il Barcellona campione d'Europa, reduce dal roboante 4-0 inflitto al Real Madrid di Rafa Benitez nell'ultimo turno di Liga. Sulla carta si tratta di un duello impari, ma la squadra di Rudi Garcia ha le sue carte da giocarsi e già all'andata è riuscita a fermare i blaugrana sull'1-1.
 
La situazione di classifica vede il Barcellona comandare il Girone E con 10 punti, ben 5 di vantaggio sui giallorossi che sono gli immediati inseguitori. A 4 c'è invece il temibile Bayer Leverkusen, impegnato in contemporanea sul campo di un Bate Borisov fermo al successo di due mesi fa sui giallorossi. Ai blaugrana basta dunque un pareggio per la certezza matematica di qualificazione agli ottavi da prima della classe. Alla Roma un punto servirebbe come il pane, in attesa della decisiva sfida all'Olimpico contro i bielorussi.
 
I precedenti: oltre al pareggio dell'andata all'Olimpico, un 1-1 targato Suarez-Florenzi, Barcellona e Roma si sono affrontate in un doppio confronto con bilancio favorevole ai giallorossi. Nella fase a gironi della Champions 2001-02, infatti, la squadra di Capello s'impose 3-0 tra le mura amiche con le reti di Emerson, Montella e Tommasi; il ritorno finì in parità, 1-1, con Kluivert che rispose nel finale a Panucci. Appuntamento per martedì alle ore 20.45 con le emozioni di Barcellona-Roma, da seguire in temporeale assieme a noi.

Le probabili formazioni:

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dani Alves, Mathieu, Pique, Jordi Alba; Iniesta, Rakitic, Busquets; Neymar, Suarez, Messi. All.: Luis Enrique. A disp.: Bravo, Adriano, Bartra, Vermaelen, Munir, Sergi Roberto, Ramirez. All.: Luis Enrique.

Roma (4-3-3): Szczesny; Maicon, Rudiger, Manolas, Digne; Nainggolan, Pjanic, Keita(De Rossi); Florenzi, Dzeko, Iago Falque. A disp.: De Sanctis, Castan, Torosidis, De Rossi, Vainqueur, Iturbe, Ucan. All.: Rudi Garcia.

Arbitro: Cuneyt Cakir (Turchia).