Champions: l'Atletico affonda l'Olympiacos, la Juventus ride

2014-11-27 08:00:00
Champions: l'Atletico affonda l'Olympiacos, la Juventus ride
Pubblicato il 27 novembre 2014 alle 08:00:00
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione Datasport.it

Arriva da Madrid un pacco regalo per la Juventus. L'Atletico, nella quinta giornata della fase a gironi di Champions, batte 4-0 l'Olympiacos e si qualifica per gli ottavi di finale: al Calderon decide la rete di Raul Garcia e la tripletta dello scatenato Mandzukic. Sorridono i bianconeri di Allegri, che adesso sono secondi da soli a +3 sui greci e a -3 dai Colchoneros: nell'ultima gara contro gli spagnoli basterà un pari per strappare il pass.

Parte fortissimo l'Atletico Madrid, col dente avvelenato per quel ko al Pireo. Nei primi minuti Mandzukic va due volte vicino al gol, ma al 9' è Raul Garcia a mettere in rete sfruttando l'assist di Juanfran dopo un errore clamoroso del portiere Roberto. Lo squillo dell'Olympiacos porta il nome di Abidal, ma la sua conclusione al 22' finisce fuori di un soffio. Ansaldi, Raul Garcia e ancora Mandzukic si divorano il 2-0, che arriva meritatamente al minuto 38 per mano proprio del bomber ex Bayern, che da pochi passi mette in rete e chiude il primo tempo.

Nella seconda frazione chi si aspetta la reazione dell'Olympiacos rimane deluso. La chance per i greci ce l'ha Mitroglu, ma il suo colpo di testa non inquadra la porta. La difesa degli ospiti però fa acqua e nessuno riesce a tenere Mandzukic che al 62' cala il tris con un colpo di testa facile su perfetto cross di Arda Turan. Passano solo 3 minuti e l'attaccante croato completa il suo personale hat-trick: punizione laterale e altro perfetto stacco di testa che mette in ginocchio l'Olympiacos. Il pokerissimo lo avrebbe calato Griezmann, ma in posizione di offside.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it