Cavani: "Futuro al Napoli? Non si sa mai..."

2013-03-24 17:28:48
Pubblicato il 24 marzo 2013 alle 17:28:48
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

A campionato fermo, i giocatori più rappresentativi sono impegnati con le rispettive nazionali. Dal ritiro in Uruguay, Edison Cavani torna a parlare del suo futuro, lasciando aperte diverse prospettive: "Nel calcio tutto può accadere - rivela il Matador in un'intervista al quotidiano 'El Observador' - Il calcio è tutto un business. Amo molto Napoli come i tifosi amano me, ma nel calcio non si sa mai dove vai a giocare in futuro. Molto dipende anche dal club e dalle valutazioni del presidente". Nonostante le rassicurazioni del presidente De Laurentiis, dunque, Cavani potrebbe lasciare Napoli. Le possibili destinazioni sono molteplici: i più grandi club europei, infatti, hanno messo gli occhi sulla fuoriclasse argentino che ha nei giorni scorsi ha ricevuto i complimenti del Pibe de Oro: "Mi inorgoglisce sapere che Maradona ha detto che gli sarebbe piaciuto giocare con me".

Nella gara con l'Atalanta, Cavani si è sbloccato, tornando a segnare dopo una lunga astinenza: "Sinceramente ero tranquillo - continua Cavani -, per il fatto che sapevo che è un momento che tocca a tutti gli attaccanti. Stavo segnando tanto, poi a un certo punto mi sono fermato, però può capitare. Ciò che mi preoccupava e mi rendeva triste era che la squadra non faceva punti. Ma adesso che abbiamo ricominciato a vincere è tornato il sorriso, in tutti noi. Ma non perché Cavani ha ricominciato a fare gol ma perché la squadra ha ottenuto ciò che era importante".