Catania-Foggia: presentazione della partita

2021-01-16 14:00:42
Catania-Foggia: presentazione della partita
Pubblicato il 16 gennaio 2021 alle 14:00:42
Categoria: Serie C
Autore:

Domani sarà una sfida davvero entusiasmante quella che si disputerà al “Massimino” di Catania. Le due squadre, infatti, a dispetto di quanto tutti gli osservatori pronosticavano si trovano adesso a lottare per un possibile piazzamento nei play-off. Entrambe le società, infatti, sono riuscite, per motivazioni diverse, ad allestire gli organici in piena zona Cesarini, a campionato quasi iniziato. Organici quasi completamente rimaneggiati e fiducia ad allenatori quasi sconosciuti, Raffaele e Marchionni, hanno dato, finora, buoni risultati. Adesso, inoltre, entrambe le società sono in procinto di cambiare proprietà: il Catania con la trattativa tra Sigi e Tacopina ed i rossoneri con quella tra Felleca-Pintus e Di Silvio anche se in quest’ultimo caso pare ci siano resistenze. Pare, infatti, che la Pintus (proprietaria del 40% delle quote del Foggia) non abbia ritenuto congrua l’offerta della cordata di Di Silvio e stia temporeggiando.

Entrambe le squadre devono recuperare una partita e sono in piena zona playoff. Quinta posizione per i rossoneri a quota 28, con 8 vittorie, 4 pareggi e 5 k.o. Poco sotto, i siciliani galleggiano al settimo posto con 25 punti, frutto di 8 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Il Foggia, è in un grande stato di forma e riesce ad esprimere un buon calcio anche in trasferta, spesso con soluzioni personali che riescono a sbloccare il risultato.

Gli etnei dovranno fare a meno di Pinto e del bomber Pecorino, ma il tecnico Raffaele potrà contare sul rientro di Claiton e Maldonado. Nel Foggia, invece, non ci sarà l’ex Del Prete, a causa di una lesione distrattiva di primo grado alla coscia destra scontato nel posticipo contro la Juve Stabia.

Il tecnico siciliano schiererà la squadra con il (3-4-2-1) con Confente in porta e la linea difensiva a tre composta da Tonucci, Tommaso Silvestri e Zanchi, a centrocampo dovrebbero esserci Dell'Oglio e Welbeck, con a destra Albertini e sulla sponda opposta Biondi e Piccolo e Reginaldo trequartisti, come unica punta Sarao. Raffaele dovrebbe affidarsi in attacco a Sarao nel ruolo di centravanti

Poche modifiche nell’undici di Marchionni che schiererà il solito 3-5-2 con Fumagalli tra i pali, difesa a tre con Anelli, Gavazzi e Germinio, a centrocampo Vitali e Rocca interni con Salvi playmaker e Kalombo e Di Jenno sulle fasce, in attacco il duetto Curcio e D'Andrea.

Queste le probabili formazioni :

CATANIA (3-4-2-1): Confente; Tonucci, T. Silvestri, Zanchi; Albertini, Dall'Oglio, Welbeck, Biondi; Piccolo, Reginaldo; Sarao.

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Germinio; Kalombo, Vitali, Salvi, Rocca, Di Jenno; Curcio, D'Andrea.

Il fischio d'inizio della gara, che sarà arbitrata dal signor Matteo Gualtieri della sezione di Asti, è previsto per le ore 15:00.

Articolo di Alessandro Scolozzi

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it