Caso plusvalenze, prescrizione per Moggi, Giraudo e Bettega

2018-11-26 18:29:33
Pubblicato il 26 novembre 2018 alle 18:29:33
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Michele Nardi

La Corte di Appello ha assolto attraverso la prescrizione, Moggi, Giraudo e Bettega per reati societari e fiscali legati al processo sulle presunte plusvalenze realizzate per la compravendita di giocatori.

Tra le vicende in esame durante le indagini anche l’acquisizione dei cartellini di Zidane e Mutu. La sentenza di assoluzione di primo grado risaliva al 2009. Gli episodi al vaglio dei giudici risalivano al periodo compreso tra il 2001 e il 2006. Originariamente si era ventilata l’ipotesi di una sopravvalutazione e la messa in carico alla Juve di costi fittizi, su intermediazioni mai effettuate nella realtà.