Casertana, domenica inizia l'era Pochesci: vittoria obbligata col Rende per arrivare ai playoff

2019-03-29 13:03:27
Casertana, domenica inizia l'era Pochesci: vittoria obbligata col Rende per arrivare ai playoff
Pubblicato il 29 marzo 2019 alle 13:03:27
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport

Dopo l'ennesima settimana turbolenta coincisa con l'arrivo di Pochesci in panchina, in casa Casertana è tutto pronto per affrontare e, se possibile, battere il Rende per arrivare ai playoff.

Da sottolineare che, sia nei primi allenamenti che nelle sue prime parole da tecnico rossoblù, Pochesci ha subito mostrato il suo carattere grintoso e desideroso di far bene in una piazza ormai delusa da un'annata balorda piena di contrattempi, e che doveva regalare ben altre soddisfazioni, visto il sontuoso mercato fatto in estate. Ma è andata così e bisogna andare avanti per non fallire l'appuntamento coi playoff che poi non sono altro che un altro campionato, e le esperienze del passato, anche recente, lo insegnano. Dal punto di vista della formazione, c'è il dubbio Vacca per un problema avuto a Pagani, può recuperare D'Angelo, con Pinna e Mancino che lavorano a parte e sono out come Russo e Pasqualoni, nonchè Zito assente per squalifica, mentre dalle squalifiche rientrano Rainone, Santoro e Lorenzini. Dall'altra parte c'è un Rende alle ultime possibilità playoff visto che ha una partita in più rispetto a gran parte delle altre concorrenti per i playoff, due rispetto alla Cavese e addirittura tre rispetto alla Viterbese e verrà a Caserta per giocarsela, per cui non sarà affatto facile. Arbitrerà Pasciuta di Ravenna e che portò bene ai falchetti nell'unico precedente il 25 febbraio 2017, quando Carriero da centrocampo o quasi stese la Virtus Francavilla.

Articolo a cura di Antonio Papale

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it