Casertana, col Trapani l'occasione per dare continuità di gioco e tornare alla vittoria per continuare a sognare

2018-11-08 14:41:36
Pubblicato il 8 novembre 2018 alle 14:41:36
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport

 

Smaltito, seppur con qualche malumore tra le decisioni arbitrali discutibili e il modo in cui è arrivato, il pari di Castellammare, in casa Casertana si lavora alacramente per affrontare un altro match tosto rappresentato dall'arrivo al Pinto della capolista Trapani, e l'occasione è propzia per i falchetti di ridurre il gap dal vertice.

 

 Ma, il derby in terra stabiese ha lasciato anche scorie dal punto di vista disciplinare con le squalifiche di Pinna e D'Angelo con i rientri di Rainone dietro dopo un mese di stop per infortunio e di Santoro a centrocampo a dirigere il traffico. I rossoblù ci stanno dando dentro per vincere dopo oltre un mese, ritornare pienamente in lotta per le prime posizioni e dare maggior autostima all'ambiente che già l'ha acquisita attraverso le ultime prestazioni. Nel Trapani out capitan Pagliarulo. Arbitra il molfettese Ayroldi.