Casertana, col Potenza fondamentale vincere per chiudere la pratica playoff

2019-04-26 13:04:57
Casertana, col Potenza fondamentale vincere per chiudere la pratica playoff
Pubblicato il 26 aprile 2019 alle 13:04:57
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport

Smaltita la sconfitta prepasquale di Reggio Calabria dove la prestazione non è stata eccelsa, da martedì in casa Casertana lo sguardo è stato subito rivolto alla fondamentale sfida di domenica prossima quando al Pinto, per l'ultima gara interna della regular season, arriverà un Potenza in forma e matematicamente qualificato ai playoff, che i falchetti devono ancora raggiungere.

A partire da martedì, giorno della ripresa della preparazione in quel di Caiazzo, i rossoblù sono concentrati sulla partita di domenica e hanno il Potenza nel mirino perchè coscienti che un eventuale passo falso potrebbe addirittura costare l'accesso alla post season, il che getterebbe ancora di più nello sconforto un ambiente che, ad inizio stagione, si aspettava ben altro e che non è stato raggiunto per via di tanti contrattempi. E quindi, come diceva Boniperti, vincere sarà l'unica cosa che conterà, e poi si guarderà ai risultati delle dirette concorrenti per provare a migliorare la posizione attuale. Per quanto riguarda la posizione, lo squalificato Pochesci (al suo posto Coraggio) dovrà fare a meno di D'Angelo squalificato, dei lungodegenti Russo e Pasqualoni, mentre Romano e Mancino che sono recuperati, con Meola e Floro Flores che saranno valutati sino all'ultimo. Nel test del giovedì, intanto, 7-3 al San Nicola 2009, compagine di prima categoria: 3 reti per Castaldo, Pinna, Zito, Mancino e il giovane Saracino per i falchetti, che dovranno prestare anche attenzione ai diffidati, che sono: Castaldo, Cigliano, De Marco, Mancino e Romano. Dall'altro lato, il Potenza arriverà già qualificato ai playoff, ma con la voglia di chiudere il discorso quinto posto che darebbe determinati vantaggi nella post season. Raffaele, però dovrà rinunciare al bomber França e a Coccia, per cui dovrà trovare gli adeguati sostituti a due dei perni della formazione lucana. Arbitrerà l'ennese Rutella.

 

Articolo a cura di Antonio Papale

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it