Caos in Lega Pro: slitta la presentazione dei calendari

2022-08-04 20:45
Caos in Lega Pro: slitta la presentazione dei calendari
Pubblicato il 4 agosto 2022 alle 20:45
Categoria: Notizie Calcio
Autore:

 

Caos in Lega Pro: il Consiglio di Stato accoglie l’istanza del Campobasso: slitta la presentazione dei calendari

 

 

Anche quest’anno tanta confusione in Lega Pro: le vicende legate al Campobasso e Teramo, escluse da campionato, con i conseguenti ripescaggi di Fermana e Torres rischiano di generare caos ed incertezza. Qualche ora fa, infatti, il Consiglio di Lega ha definito i tre gironi della Lega Pro aspettando, domani alle ore 12, presso il Coni, la definizione della composizione dei calendari. A questo punto ecco il colpo scena: il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza del club molisano che, tramite i suoi avvocati, è riuscito ad ottenere la sospensione della decisione del Tar che aveva confermato l’esclusione del Campobasso dal campionato di Lega Pro.

Udienza fissata il 25 agosto per decidere in merito al suddetto ricorso. Alla luce di questa decisione, si è resa inevitabile la decisione di far slittare la pubblicazione dei calendari di serie C edizione 2022/2023 da parte della Lega (la conferma è arrivata alle 20,30 di questa sera) a data da destinarsi con la FIGC intenzionata ad anticipare la camera di consiglio confidando nell’accoglimento della richiesta.

Ipotizzabile, quindi, anche l’inizio della nuova stagione che prevedeva il primo turno di Coppa Italia al 21 agosto e l’inizio del Campionato al 28 agosto. E le cose potrebbero complicarsi ancora, visto che anche il Teramo ha deciso di presentare ricorso avanti al Consiglio di Stato. Insomma, nulla di nuovo sotto i ponti, dopo la vicenda relativa allo scorso anno del Catania anche quest’anno non mancheranno i colpi di scena.

 

Alessandro SCOLOZZI

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it