Juventus, Marotta: "Nessuna offerta per Higuain, Icardi è fantacalcio"

2018-06-12 21:42:32
Pubblicato il 12 giugno 2018 alle 21:42:32
Categoria: Calciomercato - Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

E' un Giuseppe Marotta a 360 gradi quello che, a margine della presentazione del libro "La fine del calcio italiano" di Marco Bellinazzo, parla del futuro e del mercato bianconero. Tanti i nomi sul piatto in entrata ed in uscita per quanto riguarda i campioni d'Italia. Un'eventuale cessione eccellente sarebbe quella di Gonzalo Higuain, ma Marotta frena: "I giocatori sono incedibili finché non vengono a chiederci di andare via, e da lui non ci è arrivato nulla, né sono arrivate offerte che possano farci pensare ad una sua cessione". Al posto dell'argentino potrebbe esserci un suo connazionale: Mauro Icardi. Si tratta però, solo di fantacalcio, come dice l'ad: "E' una suggestione, è un grande calciatore dell'Inter. I giornali lo hanno accostato a noi, ma è solo fantasia".

Diversi, invece, i movimenti in entrata. La Juventus è ormai ad un passo da Emre Can, e la conferma arriva dallo stesso Marotta: "Siamo ottimisti, siamo in contatto con i rappresentanti del giocatore e la negoziazione è a buon punto. Conto di chiudere entro dieci giorniCancelo è un ottimo giocatore, è proprio il tipo di calciatore che stiamo cercando, ma non c'è nessuna trattativa in corso con il Valencia". L'ad bianconero, quindi, smentisce le voci per le quali la Juventus avrebbe formulato una prima offerta per il portoghese ex Inter: 15 milioni e Pjaca, per un totale di 35, la stessa cifra alla quale era fissato il riscatto della società nerazzurra, opzione scaduta lo scorso 31 maggio.