Juventus, Marotta apre ad Emre Can: "E' un profilo interessante"

2017-12-30 22:36:15
Pubblicato il 30 dicembre 2017 alle 22:36:15
Categoria: Calciomercato
Autore: Luca Servadei

La finestra invernale del calciomercato si avvicina e la Juventus sta lavorando per cercare di puntellare il proprio organico in vista di una seconda parte di stagione che si preannuncia infuocata. Per prima cosa, la  'Vecchia Signora' deve sfoltire la rosa, con Pjaca che andrà a fare esperienza all'estero: "E’ reduce da un infortunio abbastanza importante. Si è rimesso pienamente e probabilmente lo daremo in prestito in modo che possa ritrovare la continuità che è mancata. Dobbiamo ancora confrontarci con lui ma lo Schalke potrebbe essere una delle candidate", sottolinea Giuseppe Marotta ai microfoni di 'Premium Sport'.
 
Chi, invece, potrebbe arrivare a Torino è Emre Can del Liverpool, un profilo che piace ad Allegri ed all'amministratore delegato bianconero: "E’ un giocatore che è in scadenza e che quindi attira su di sé le attenzioni di molti club. Sappiamo che è un buon giocatore e una buona occasione ma nulla di più". Il tema caldo, però, resta sempre quello legato a Paulo Dybala: "Una buona società ha il dovere di supportare l’attività anche extracalcistica del calciatore. Noi ci siamo messi a disposizione per cercare di aiutarlo nel contenzioso con una società che detiene i diritti d’immagine e questo lo facciamo con uno spirito di grande collaborazione. Ci sono delle difficoltà ma sono ottimista che si possa arrivare a una conclusione e far sì che anche il giocatore si possa liberare di questi impicci", assicura Marotta. Una chiosa finale sulla crescita di Benatia: "Ha fatto benissimo alla Roma ed è andato al Bayern. Lì ha avuto delle difficoltà e noi l’abbiamo acquistato e siamo molto felici di questo. Stanno venendo fuori le sue principali qualità che sono il temperamento e l’esperienza", conclude.