Inter, senti Pastore: "Ci sono stati contatti, tornerei in Italia"

2017-12-24 19:45:54
Pubblicato il 24 dicembre 2017 alle 19:45:54
Categoria: Calciomercato - Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

E' l'uomo attorno a cui ruota il mercato dell'InterJavier Pastore sembra vicino a lasciare il Paris Saint Germain. Per ammissione dello stesso procuratore, quella con il Caen potrebbe essere stata la sua ultima partita in Ligue 1, con un possibile ritorno in Serie A. E, adesso, è intervenuto lo stesso giocatore: "Il mio agente ha avuto alcuni contatti con l'Inter, ma al momento non c'è un accordo. E' una squadra che mi piace molto, e mi piacerebbe molto tornare in Italia. Questo, ovviamente, se dovessi lasciare il Psg".

A favorire ulteriormente il passaggio a Milano di Pastore, il suo rapporto con Walter Sabatini, direttore dell'area tecnica di Suning e, quindi, dell'Inter. "Il direttore mi ha portato a Palermo - ricorda l'argentino - e quindi è un amico, parliamo spesso, ma per ora non c'è niente di più. I quotidiani dicono che ho già detto addio ai miei compagni, ma è una bugia, non è così: ho sempre pensato a fare il meglio possibile nel club in cui gioco, e ultimamente sono sceso molto in campo, e di questo sono contento. Ho ancora un anno e mezzo di contratto e sono tranquillo. Volevo giocare di più e ora lo sto facendo, ma è Emery che decide, io devo solo pensare a fare bene e rendere al meglio possibile".