Barcellona: contatti con Griezmann, ma l'Atletico non ci sta

2017-12-19 17:38:48
Pubblicato il 19 dicembre 2017 alle 17:38:48
Categoria: Calciomercato
Autore: Piergiuseppe Pinto

Foto www.imagephotoagency.it

Terremoto in Spagna attorno ad Antoine Griezmann. Il francese, dato come possibile partente alla fine della stagione (come rivelato anche da Simeone, tecnico dell'Atletico Madrid), è finito nel mirino del Barcellona. I blaugrana, infatti, hanno mosso i primi passi per cercare di portare al Camp Nou il classe '91, fresco di rinnovo con i colchoneros: il suo contratto, adesso, scadrà nel 2022, con una clausola rescissoria di 100 milioni di euro. Un comportamento, da parte della società catalana, che ha fatto irritare e non poco l'Atletico Madrid.

Il club proprietario del cartellino di Griezmann, infatti, ha presentato un atto formale alla Fifa, denunciando i blaugrana. L'accusa, infatti, è di aver avviato i contatti con giocatore e procuratore che "possono minare la regolarità dello svolgimento del campionato, essendo le due squadre in lotta per il titolo". Da regolamento, infatti, il Barcellona avrebbe dovuto comunicare ufficialmente le proprie intenzioni all'Atletico prima di intavolare una trattativa con il giocatore che, dall'altra parte, può avere contatti con altri club solo se è a sei mesi dalla scadenza del contratto, condizione inesistente visto il rinnovo del francese. Adesso, il Barcellona rischia: la migliore delle ipotesi è solo una sanzione economica, mentre la più grave potrebbe essere addirittura il blocco del mercato.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it