Serie D Girone I 2018-2019
Serie D Girone I 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
26° giornata Serie D Girone I 2018-2019

Stadio San Francesco d'Assisi

3 marzo 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Francesco D'Eusanio

Nocerina

74° F. Orlando
90° F. De Feo

2
-
0

Conclusa

74° F. Orlando
90° F. De Feo

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giuliano Pisciotta
Mostra dettagli:

Termina il match dopo 3' di recupero. La Nocerina ottiene una vittoria di platino in chiave salvezza, scavando un ulteriore solco dalla zona play-out. Il Roccella si è reso pericoloso in una sola circostanza, su un errore in disimpegno dei padroni di casa, trovando però prima il palo e poi Vuolo a opporsi al possibile gol dello 0-1.

90'+1
Sostituzione: esce Fabio Orlando ed entra Luciano Amendola

90'
RADDOPPIO DELLA NOCERINA! goal di Francesco De Feo, bravo a farsi trovare pronto per il tap-in, dopo un salvataggio sulla linea di un difensore ospite

85'
Sostituzione: esce Thomas Braglia ed entra Alessio Busatta

84'
Sostituzione: esce ed entra Massimiliano Montuori

83'
Sostituzione: esce Ousmane Diop ed entra Giuseppe Riitano

74'
GOOOOOOOOOL DELLA NOCERINA. Molossi in vantaggio con goal di Fabio Orlando lanciato al limite da Cardone

70'
Sostituzione: esce Giuseppe Ruggiero ed entra Francesco De Feo

69'
Sostituzione: esce Luca Pecora ed entra Vincenzo Ferraioli

61'
ammonito Fabio Orlando: l'attaccante rossonero scappa in contropiede, ma crolla in area su contatto con Amelio. L'arbitro opta incredibilmente per un giallo per simulazione

56'
Sul corner seguente, uscita maldestra di Feola che regala un altro corner ai calabresi

56'
Clamorosa occasione per il Roccella, con Messina che colpisce il palo e Vuolo che salva in corner il tentativo di tap-in di Adusa

52'
ammonito Sandro Zukic

51'
Sostituzione: esce Dario Odierna ed entra Filippo Di Crosta. Cambio dettato dai postumi di un duro colpo subito dal centrocampista nel primo tempo, non sanzionato dall'arbitro

46'
INIZIA LA RIPRESA! Le squadre riprendono le ostilità con gli stessi undici di partenza

Termina a reti inviolate il primo tempo. Meglio sicuramente la Nocerina, che crea un paio di opportunità da rete, al cospetto di un Roccella che approfitta di un arbitro eccessivamente permissivo con i calabresi, rifilando legnate ai rossoneri senza subire alcuna sanzione disciplinare

45'+2
Un attimo prima del duplice fischio, Odierna scatta in contropiede ma conclude centralmente

45'+1
L'arbitro assegna 1' di recupero

42'
ammonito Antonio Cardone

40'
Il Roccella, più concentrato a rifilare calcioni agli avversari, si fa vivo su punizione con Pizzutelli, con palla che finisce alta sulla traversa

38'
ammonito Patrizio Caso

32'
Ancora Nocerina pericolosa con Giorgio, Scuffia si distende con un gran riflesso a deviare in corner

32'
Sul corner susseguente, Caso sceglie bene il tempo di testa, ma alza troppo la mira dal limite dell'area piccola

31'
Occasione per la Nocerina dopo un lungo periodo di noia. Amelio rinviene bene su Orlando e devia in angolo

17'
E' la Nocerina a menare le danze, col Roccella al momento costretto a ricorrere alle maniere forti per fermare gli atleti rossoneri. Già diverse le interruzioni da parte del direttore di gara

15'
ammonito Ousmane Diop

5'
Primo pericolo di marca rossonera con Antonio Cardone che conclude alto dal limite dell'area

4'
PARTITI! Nocerina con la classica tenuta rossonera, Roccella in completa tenuta bianca. Passiatore imposta i suoi con il 3-5-2, rispetto all'atteso 4-3-3 della vigilia. Modulo speculare per i padroni di casa, con il ritorno dal 1' del giovane attaccante Giorgio, in campo con una mascherina a proteggere il volto

Si gioca ad Angri, sempre per via dell'indisponibilità del campo di Nocera Inferiore. La Nocerina ospita il Roccella in un match tra due squadre che non stanno attraversando un buon momento di forma. I campani hanno ottenuto quattro pareggi e una sconfitta nelle ultime cinque gare. I calabresi, invece, navigano nei bassifondi della graduatoria: una sconfitta e una sfilza di pareggi nelle ultime partite. 
Nocerina
IN CAMPO (3-5-2)
I. Feola
R. Vuolo
P. Caso 38°
D. Salto
F. Vatiero
A. Cardone 42°
L. Pecora 69°
G. Ruggiero 70°
D. Odierna 51°
K. Giorgio
F. Orlando 91° 61° 74°

IN PANCHINA
R. Novelli
L. Amendola 91°
V. Ferraioli 69°
F. De Feo 90° 70°
A. Ansalone
C. Capaccio
E. Tipaldi
F. Di Crosta 51°
M. Montuori 84°
Allenatore
Gerardo Viscido
Roccella
IN CAMPO (4-3-3)
T. Scuffia
S. Zukic 52°
C. Amelio
N. Ngom
T. Braglia 85°
E. Osei
O. Diop 83° 15°
D. Tassone
J. Adusa
A. Messina
F. Pizzutelli

IN PANCHINA
G. Perfetti
A. Filippone
A. Busatta 85°
D. Strumbo
G. Riitano 83°
I. Akonedo Desmond
M. Banda
Allenatore
Francesco Passiatore

3-5-2

Arbitro: Francesco D'Eusanio

4-3-3

Feola
Scuffia
Vuolo
Zukic
Caso
Amelio
Salto
Ngom
Vatiero
Braglia
Cardone
Osei
Pecora
Diop
Ruggiero
Tassone
Odierna
Adusa
Giorgio
Messina
Orlando
Pizzutelli

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giuliano Pisciotta

Arbitro
Francesco D'Eusanio 4.5
Eccessivamente permissivo nella prima mezz'ora del match con i calciatori del Roccella, su un bel po' di colpi ai limiti del regolamento, sui quali qualche cartellino in più non sarebbe stato esagerato

Nocerina
Allenatore: Gerardo Viscido 7.0
Premiato il coraggio di togliere dal campo sullo 0-0 due elementi di esperienza come Pecora e Ruggiero dalla mediana. Il subentrato De Feo innesca l'azione del vantaggio e poi piazza il sigillo definitivo
Ivano Feola (POR): 6.0
Tutto sommato inoperoso per l'intero arco del match, salvato dal palo e da Vuolo nella ripresa
Raffaele Vuolo (DIF): 6.0
Sufficienza raggiunta nonostante ci sia ancora qualche incertezza da rivedere. Evita il possibile vantaggio del Roccella
Patrizio Caso (DIF): 4.5
Decine di inutili lanci lunghi in terra di nessuno, su un suo errore la Nocerina rischia di capitolare nella ripresa
Damian Salto (DIF): 6.0
Prova positiva, con diversi interventi in anticipo sugli avversari. Il migliore del pacchetto arretrato
Francesco Vatiero (ATT): 5.5
Promosso titolare per necessità, non risponde a dovere alla chiamata di mister Viscido
Antonio Cardone (CEN): 6.0
Corre tanto là in mezzo, anche per sopperire a qualche sbavatura di troppo di qualche compagno. Ottimo l'assist per il vantaggio di Orlando
Luca Pecora (CEN): 6.0
Costretto a limitarsi alla sola fase di interdizione, perché da dietro soprattutto Caso lo ignora sistematicamente, preferendo infruttuosi lanci lunghi
Giuseppe Ruggiero (CEN): 5.0
La sua peggiore prestazione stagionale, con la mancanza del solito apporto alla fase offensiva dei rossoneri
Dario Odierna (CEN): 6.0
Gran lavoro nel primo tempo, si propone anche al tiro, poi viene colpito duro da un avversario e non riesce più a incidere
Kevin Giorgio (ATT): 4.5
Un'evidente paura dei duelli aerei ne limita notevolmente le potenzialità. Lascia troppo solo Orlando lì davanti
Fabio Orlando (ATT): 7.0
Lavora per due in prima linea, trovando la giusta brillantezza in occasione del gol del vantaggio
Luciano Amendola (ATT): s.v.
Vincenzo Ferraioli (CEN): s.v.
Francesco De Feo (CEN): 7.5
La giornata perfetta: entra nella ripresa, innesca l'azione del vantaggio e poi si inserisce con grande tempismo per la rete che mette in ghiaccio i 3 punti per la Nocerina
Filippo Di Crosta (DIF): s.v.
Massimiliano Montuori (DIF): s.v.
Roccella
Allenatore: Francesco Passiatore 5.5
Il Roccella ha messo il naso oltre la mediana in una sola circostanza, nella ripresa, di fatto badando esclusivamente a non prenderle. Lì davanti avrebbe potuto osare di più
Tommaso Scuffia (POR): 6.5
Due interventi provvidenziali tra primo e secondo tempo, ma non può nulla sulle marcature della Nocerina
Sandro Zukic (DIF): 5.5
Difensore vecchio stampo, morde le caviglie avversarie, ma i due gol arrivano nella sua zona di competenza
Ciro Amelio (DIF): 6.5
Capitano autoritario in retroguardia, si sostituisce in due circostanze al suo portiere, ma non ha colpe sui gol rossoneri
Ndiaga Ngom (CEN): 6.0
Lascia ben poco spazio agli attaccanti rossoneri, facendo valere le doti fisiche
Thomas Braglia (CEN): 5.5
Poco incisivo in fase propositiva, prova a dare una mano in copertura sulla sua corsia
Evans Osei (CEN): 6.0
Più quantità che qualità sulla linea mediana, fa sentire spesso i tacchetti ai dirimpettai in maglia rossonera
Ousmane Diop (CEN): 5.5
Solo calci a centrocampo, si limita alla sola fase di interdizione per i calabresi
Domenico Tassone (ATT): 6.0
Nell'unico break offensivo del Roccella, prova a metterci del suo. Per il resto, importante apporto sul piano atletico
Jonathan Djwomo Adusa (ATT): 6.0
Lotta su tanti palloni, creando non poche difficoltà nel gioco aereo. Non è però freddo raccogliendo il "rimbalzo" del palo colpito da Messina
Antonio Messina (ATT): 7.0
Tra i migliori della formazione calabrese, pressa e prova a creare difficoltà ai difensori di casa. Sfortunato per il palo colpito sullo 0-0
Federico Pizzutelli (ATT): 7.5
Tantissima qualità, è il cervello della sua squadra e gestisce senza troppi fronzoli quantità industriali di palloni per i calabresi
Alessio Busatta (ATT): s.v.
Giuseppe Riitano (CEN): s.v.

Gli highlights saranno disponibili a breve. Per segnalazioni contattateci all'indirizzo email seried@datasport.it

-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
-
2
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Nocerina-Roccella 2-0

MARCATORI: 74' Orlando (N), 90' De Feo (N).
NOCERINA (3-5-2): Feola 6; Vuolo 6, Caso 4,5, Salto 6; Vatiero 5,5, Cardone 6, Pecora 6 (69' Ferraioli sv) , Ruggiero 5 (70' De Feo 7,5) , Odierna 6 (51' Di Crosta sv) ; Giorgio 4,5, Orlando 7 (90' Amendola sv) .
A disposizione: Novelli, Ansalone, Capaccio, Tipaldi.
Allenatore: Gerardo Viscido 7.
ROCCELLA (4-3-3): Scuffia 6,5; Zukic 5,5, Amelio 6,5, Ngom 6, Braglia 5,5 (85' Busatta sv) ; Osei 6, Diop 5,5 (83' Riitano sv) , Tassone 6; Adusa 6, Messina 7, Pizzutelli 7,5.
A disposizione: Perfetti, Filippone, Strumbo, Akonedo Desmond, Banda.
Allenatore: Francesco Passiatore 5,5.
ARBITRO: Francesco D'Eusanio 4,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 15' Diop (R); 38' Caso (N); 42' Cardone (N); 52' Zukic (R); 61' Orlando (N).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0