Serie D Girone I 2018-2019
Serie D Girone I 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Acireale - Gela: 2 - 1 | Tempo reale, Formazioni

12 dicembre 2018 ore 14:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Samuele Andreano

Acireale

2° S. Manfrellotti
20° M. Leotta

Logo Acireale
2
-
1

Conclusa

Logo Gela

Gela

26° A. Ragosta
2° S. Manfrellotti
20° M. Leotta

Gela

Logo Gela
1
26° A. Ragosta

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Dopo sei turni senza vincere, tre vittorie e tre sconfitte, l’Acireale torna a vincere al Tupparello, e con lo stesso punteggio dell’ultima volta, 2-1. Granata subito avanti dopo 2’ con Manfrellotti, poi arriva il 2-0 firmato Leotta. La partita viene tenuta viva dal goal di Ragosta dopo 6’. Niente goal ma tanto spettacolo nella ripresa, con tanti goal sbagliati da ambo le parti è una clamorosa traversa centrata da Ragosta.

90'+7
I minuti di recupero sono saliti a 7 quando l’arbitro FISCHIA LA FINE! Acireale batte Gela 2-1

90'+6
Terza sostituzione per l’Acireale, esce Manfrellotti, entra Sorbello. Ci saranno altri 30’ di recupero 

90'+4
la Partita finirà al 50’

90'+4
Ci sarà ulteriore recupero. Probabilmente un altro minuto

90'+3
Ultimo minuto con l’Acireale in possesso di palla

90'+3
L’Acireale tiene la palla nella metà campo gelese

90'+1
Con un po’ di mestiere Biondi rallenta la ripresa del gioco

90'
Gela che si riversa all’attacco

90'
Quattro minuti di recupero

89'
Applausi per Peppe Madonia all’uscita del campo

89'
Seconda sostituzione per l’Acireale, esce Madonia, entra Tramonte.

88'
OCCASIONE GELA! Ragosta tenta il bis, questa volta il suo tiro rasoterra saluta da vicino il secondo palo ma esce sul fondo

87'
squadre stanche, adesso, molta imprecisione in campo

86'
Solo tre le sostituzioni effettuate fino a questo momento, due per il Gela (La Vardera per Schisciano, Caruso per Mileto), una per l’Acireale (Mazzone per Leotta)

84'
Fallo di Polito che ferma con le cattive Madonia, CARTELLINO GIALLO per lui

81'
Colpo di testa di Brugaletta su punizione, palla centrale, blocca Biondi.

80'
Dieci minuti al Novantesimo, nonostante le tante occasioni da entrambe le parti, resiste il 2-1 maturato nel primo tempo

79'
Sostituzione Gela, fuori Mileto, dentro Caruso

77'
OCCASIONE ACIREALE! Manfrè recupera palla sulla linea di fondo, palla in mezzo per il sopissimo Madonia che ciabatta alto!

76'
Colpo di testa di Ragosta, palla alta

75'
OCCASIONISSIMA GELA! Fuga di Ragosta sulla sinistra, pallonetto sull’uscita di Biondi e palla sulla traversa, poi l’azione sfuma.

74'
AMMONITO APRILE! Cartellino giallo per il centrocampista dell'Acireale.

73'
Punizione sulla barriera

72'
Ammonito Aprile che concede una punizione pericolosa dal limite al Gela

70'
OCCASIONE ACIREALE! Un Madonia scatenato innesca Manfrè, che si accentra e tira...alto!

69'
OCCASIONE ACIREALE! Manfrè serve Savanarola, che da buona posizione calcia alto

68'
Due sostituzioni, una per parte. Nel Gela esce Schisciano entra La Vardera, nell’Acireale, fuori Leotta, dentro Mazzone.

68'
CAMBIO ACIREALE: entra Mazzone, esce Leotta.

67'
CAMBIO GELA: entra La Verdera, esce Schisciano.

66'
OCCASIONISSIMA GELA! Fuga di Dieme sulla fascia, palla dentro, con un rimpallo su Biondi, palla che stava per ruzzolare in rete, Campanaro sulla linea spazza.

64'
OCCASIONISSIMA ACIREALE! Cioccolatino di Madonia per Manfrellotti, che si presenta tutto solo davanti a Rao, ma poi calcia centrale e il portiere del Gela blocca.

62'
Dopo un primo tempo scialbo s’eè acceso Madonia, che delizia il pubblico con alcuni tocchi di classe.

61'
OCCASIONE ACIREALE! Madonia si beve un avversario e mette dentro per Manfrellotti che viene anticipato da Rao per una questione di millimetri.

60'
Dopo Savanarola e Mauro, CARTELLINO GIALLO anche per Manfrellotti.

59'
Si fa più insistente l’azione del Gela, ma l’Acireale non corre veri pericoli. Il più pericoloso per gli ospiti è il solito Ragosta.dai suoi piedi nascono tutte le azioni portate dal Gela verso l’area granata

55'
Tiro a girò di Manfré, palla fuori

55'
Decimo minuto, resiste il 2-1 maturato nel primo tempo

52'
Tiro sbilenco di Dieme

52'
Pochi i tifosi granata sugli spalti, meno di una decina quelli del Gela. Colpa del turno infrasettimanale. Peccato, questo derby meritava un’altra cornice di pubblico.

49'
La gara è molto bella e molto aperta, con il Gela che, nel tentativo di recuperare il goal che manca, lascia molti spazi ai contropiede granata.

48'
Tiro di Ragosta dalla distanza, palla fuori.

48'
OCCASIONISSIMA ACIREALE! Contropiede micidiale di Manfré, che mette la palla dentro per un salissimo Leotta che ciabatta incredibilmente alto.

46'
AL VIA IL SECONDO TEMPO! Si riparte con le stesse formazioni del primo tempo, con l’Acireale avanti 2-1

FINE PRIMO TEMPO! La prima frazione di gioco si chiude con l’Acireale avanti 2-1. Sbloccata subito la gara da Manfrellotti, al 20’ arriva il raddoppio di Leotta annullato però dopo pochi minuti dalla rete di Ragosta.

45'+1
Un minuto di recupero in questo primo tempo

42'
Acireale in attacco, ma prima Madonia, poi Manfrè, infine Manfrellotti non trovano la stoccata vincente.

38'
AMMONITO MAURO! Cartellino giallo per il centrocampista del Gela.

36'
OCCASIONISSIMA PER L’ACIREALE! Manfrè s’invila Tutto solo nella metà campo gelese, ma arriva davanti a Rao e tenta un lob che finisce a lato!

34'
AMMONITO SAVANAROLA! Cartellino giallo per l'attaccante dell'Acireale.

28'
Acireale un po’ in affanno adesso. Il Gela rinvigorito dal goal pensa alla rimonta.

26'

GOAL DEL GELA! Accorcia la formazione gelese, Ragosta riceve sul vertice dell’area, dribbling a rientrare e tiro a giro che, sporcato da un difensore, beffa Biondi

22'
Assist di Madonia per Manfrellotti che prova la girata di prima intenzione, palla debole, blocca Rao

20'
GOAL DELL’ACIREALE! Leotta riceve palla sulla destra, si accentra e tira, la palla è angolata ma debole, Manfrellotti a centro area cicca il pallone traendo in inganno Rao. Palla in rete e 2-0

18'
Punizione di Savanarola, Manfrellotti di testa, palla alta.

17'
Acireale in avanti, Leotta strappa palla a un avversario all’altezza della bandierina del corner e mette in mezzo, Manfrè in buona posizione colpisce di testa, malissimo.

15'
È il Gela che fa la partita, l’Acireale amministra il vantaggio e cerca soluzioni in contropiede

15'
Palla messa dentro da un giocatore del Gela, Biondi si allunga e blocca in tuffo, evitando che la palla arrivi a Dieme

11'
Il Gela indossa una maglia a righe verticali biancazzurre e numero color oro praessochè illeggibile dalla tribuna.

10'
OCCASIONE GELA! Combinazione velocissima: Sowe per Dieme che di testa manda alto di poco

9'
OCCASIONE GELA! Tiro dalla distanza alta di poco sopra la traversa.

8'
L’Acireale ha trovato il goal alla prima sortita offensiva, il Gela, colpito a freddo non riesce ancora a imbastire una reazione.

3'
Subito avanti i granata, bella palla di Madonia per Manfrellotti che resiste al tentativo di fallo di un avversario e con un tocco sotto supera Rao

2'
ACIREALE IN VANTAGGIO! Manfrellotti porta in vantaggio l’Acireale!

1'
PARTITI! È cominciata Acireale-Gela

Tutto pronto tra Acireale e Gela per un sempre sentito derby. Granata alla ricerca ancora del secondo successo casalingo, gelesi che si affidano a Brucculeri per uscire con i risultati dal tunnel della crisi societaria.

L'Acireale cerca la vittoria in casa dopo il pari contro il Castrovillari. Il Gela, però, dopo l'addio a Zeman jr non vuole mollare. Bel derby siciliano al Tupparello aperto ad ogni soluzione.
Acireale
IN CAMPO (4-2-3-1)
C. Biondi
G. Di Pasquale
R. Gambuzza
F. Campanaro
M. Iannò
M. Leotta 68° 20°
G. Aprile 74°
G. Savanarola 34°
M. Manfrè
G. Madonia 89°
S. Manfrellotti 60° 96°

IN PANCHINA
A. Pappalardo
E. Grassi Bertazzi
D. Lentini
M. Salemi
C. Bellomonte
M. Mazzone 68°
D. Sorbello 96°
G. Bella
A. Tramonte 89°
Allenatore
Giuseppe Romano
Gela
IN CAMPO (4-3-3)
D. Rao
V. Polito 84°
S. Brugaletta
P. Sicignano
F. Mileto 79°
S. Schisciano 67°
F. Mauro 38°
F. Mannoni
A. Ragosta 26°
G. Alma
M. Sowe

IN PANCHINA
C. Incardona
S. Federico
R. Nicastro
M. Tomaselli
E. Caruso 79°
I. La Vardera 67°
S. Alabiso
G. Costarelli
Allenatore
Salvatore Brucculeri

Logo Acireale

4-2-3-1

Arbitro: Samuele Andreano

Logo Gela

4-3-3

Biondi
Rao
Di Pasquale
Polito
Gambuzza
Brugaletta
Campanaro
Sicignano
Iannò
Mileto
Leotta
Schisciano
Aprile
Mauro
Savanarola
Mannoni
Manfrè
Ragosta
Madonia
Alma
Manfrellotti
Sowe

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Samuele Andreano 6.0
Partita senza grosse difficoltà, forse lascia giocare un po’ troppo

Acireale
Allenatore: Giuseppe Romano 7.0
Le azzecca tutte
Christian Biondi (POR): 6.5
Sicuro
Giovanni Di Pasquale (DIF): 5.5
Al rientro dopo tanto tempo, soffre troppo Ragosta
Raffaele Gambuzza (DIF): 8.0
Qui bisogna scomodare paragoni importanti. Tipo, il Baresi della sete D
Fabio Campanaro (DIF): 7.0
Evita il 2-2 salvando sulla linea un goal che pareva fatto
Marco Iannò (DIF): 6.0
Buona prestazione
Mattia Leotta (ATT): 7.0
Dura un’ora, ma basta a lasciare il graffio sulla partita
Gabriele Aprile (CEN): 6.5
Dirige l’orchestra da par suo
Giuseppe Savanarola (ATT): 6.5
Svolge il compito che gli viene assegnato anche se la posizione non è proprio la sua
Matteo Manfrè (ATT): 6.0
Si divora la qualunque
Giuseppe Madonia (ATT): 7.0
Si accende a intermittenza come le lucine di Natale, ma quando si accende, che spettacolo!
Salvatore Manfrellotti (ATT): 7.0
Vuole caparbiamente il primo goal, si divora il secondo, lotta comunque su ogni pallone
Marco Mazzone (CEN): 6.0
Buon esordio
Danilo Sorbello (ATT): s.v.
In campo letteralmente pochi secondi
Antonino Tramonte (CEN): s.v.
Entra solo per concedere La standing ovattino a Madonia
Gela
Allenatore: Salvatore Brucculeri 6.5
Penalizzato dal goal a freddo, ha il merito di riorganizzare i suoi fino ad andare vicino al pari
Daniele Rao (POR): 6.0
Ci mette del suo in entrambi i goal subiti, poi però si riscatta con qualche buona parata
Vincenzo Polito (DIF): 5.5
Dalle sue parti impazzano prima Madonia, poi Leotta. Finisce ammonito
Simone Brugaletta (DIF): 5.5
Sule fasce è dove l’undici di Brucculeri ha sofferto di più
Pietro Sicignano (DIF): 5.0
Perde il duello con Manfrellotti
Francesco Mileto (DIF): 5.5
Troppe insicurezze in retroguardia
Simone Schisciano (CEN): 6.0
Tiene la posizione
Francesco Mauro (CEN): 5.5
Soffre le iniziative di aprile e Savanarola
Francesco Mannoni (CEN): 5.5
Non punge
Arcangelo Ragosta (ATT): 7.5
Il migliore dei suoi. Un goal, una traversa è una palla che fila a lato di poco.
Giuliano Alma (ATT):
Mousa Balla Sowe (ATT): 6.0
Buon inizio, poi si spegne
Emanuele Caruso (DIF): 6.0
Consolida la difesa
Ivan La Vardera (CEN): 5.5
Dovrebbe dare qualcosa in più di Schisciano, ma la differenza non si vede

Gli highlights saranno disponibili a breve. Per segnalazioni contattateci all'indirizzo email seried@datasport.it

-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Acireale-Gela 2-1

MARCATORI: 2' Manfrellotti (A), 20' Leotta (A), 26' Ragosta (G).
ACIREALE (4-2-3-1): Biondi 6,5; Di Pasquale 5,5, Gambuzza 8, Campanaro 7, Iannò 6; Leotta 7 (68' Mazzone 6) , Aprile 6,5; Savanarola 6,5, Manfrè 6, Madonia 7 (89' Tramonte sv) ; Manfrellotti 7 (90' Sorbello sv) .
A disposizione: Pappalardo, Grassi Bertazzi, Lentini, Salemi, Bellomonte, Bella.
Allenatore: Giuseppe Romano 7.
GELA (4-3-3): Rao ; Polito , Brugaletta , Sicignano , Mileto (79' Caruso ) ; Schisciano (67' La Vardera ) , Mauro , Mannoni ; Ragosta , Alma , Sowe .
A disposizione: Incardona, Federico, Nicastro, Tomaselli, Alabiso, Costarelli.
Allenatore: Salvatore Brucculeri 6,5.
ARBITRO: Samuele Andreano 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 34' Savanarola (A); 38' Mauro (G); 60' Manfrellotti (A); 74' Aprile (A); 84' Polito (G).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0