Serie D Girone G 2018-2019
Serie D Girone G 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Vis Artena - Castiadas: 2 - 1 | Tempo reale, Formazioni

5 maggio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Giorgio Bozzetto

Vis Artena

14° P. Sabelli
17° D. Crescenzo

Logo Vis Artena
2
-
1

Conclusa

Logo Castiadas

Castiadas

65° A. Figos
14° P. Sabelli
17° D. Crescenzo
65° A. Figos

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Il Castiadas conclude nel peggior modo possibile un campionato deludente e non va oltre il terzultimo posto. Di fronte ai sardi c'è un pazzesco derby per non finire in Eccellenza contro la Torres nei prossimi playout. La Vis Artena, al contrario, può festeggiare una stagione da neopromossa da urlo, chiusa all'ottavo posto grazie al successo di oggi, firmato da Sabelli e Crescenzo. Ai sardi non basta la rete nel secondo tempo di Figos.

Ore 16.55, termina la partita. La Vis Artena supera di misura il Castiadas.

84'
Manca per Costa nel Castiadas.

84'
Camba per Odianose nel Castiadas. 

84'
Cuscianna per Persichini nella Vis Artena.

84'
Palombi per Sabelli nella Vis Artena.

80'
Melis per Aiana nel Castiadas.

68'
Ammonito Carrus nel Castiadas.

65'
Accorcia il Castiadas! Segna Figos.

59'
Origlia per Baldassi nella Vis Artena.

59'
Capanna per Panella nella Vis Artena.

46'
Austoni per Marianelli nella Vis Artena. 

46'
Ore 16.15, inizia il secondo tempo.

Ore 16.00, termina il primo tempo.

42'
Ammonito Costa nel Castiadas.

29'
Ammonito Baldassi nella Vis Artena.

28'
Ammonito Odianose nel Castiadas.

17'
Raddoppio immediato della Vis Artena! Gol di Crescenzo.

14'
Avanti la Vis Artena! Segna Sabelli.

1'
Ore 15.00, inizia la partita.

Vis Artena-Castiadas è la sfida tra due squadre con una stagione agli antipodi. I padroni di casa sono stati la sorpresa del campionato da neopromossi e hanno superato quota 50 punti (52), come nelle più rosee aspettative. I sardi, invece, hanno scampato l'incubo retrocessione diretta in Eccellenza, ma saranno costretti a giocarsi i prossimi playout per mantenere la categoria.
Vis Artena
IN CAMPO (4-3-3)
99 F. Rausa
A. Costantini
A. Marianelli 46°
A. Montesi
L. Tarantino
D. Binaco
4 D. Crescenzo 17°
R. Panella 59°
P. Sabelli 14° 84°
V. Baldassi 29° 59°
L. Persichini 84°

IN PANCHINA
M. Loscalzo
M. Capanna 59°
N. Cristini
44 A. Pompei
G. Origlia 59°
46 C. Palombi 84°
F. Austoni 46°
88 V. Cuscianna 84°
M. Turpeinen
Allenatore
Francesco Punzi
Castiadas
IN CAMPO (4-4-2)
M. Forzati
36 A. Capone
L. Costa 84° 42°
32 F. Fè
A. Pinna
45 M. Aiana 80°
M. Carboni
D. Carrus 68°
M. Perrotti
A. Figos 65°
45 E. Odianose 84° 28°

IN PANCHINA
A. Idrissi
M. Cordeddu
N. Manca 84°
L. Melis 80°
46 F. Proto
L. Camba 84°
A. Mesina
Allenatore
Rosolino Puccica

Logo Vis Artena

4-3-3

Arbitro: Giorgio Bozzetto

Logo Castiadas

4-4-2

99 Rausa
Forzati
Costantini
36 Capone
Marianelli
Costa
Montesi
32 Fè
Tarantino
Pinna
Binaco
45 Aiana
4 Crescenzo
Carboni
Panella
Carrus
Sabelli
Perrotti
Baldassi
Figos
Persichini
45 Odianose

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Giorgio Bozzetto

Vis Artena
Allenatore: Francesco Punzi
Federico Rausa (POR):
Andrea Costantini (DIF):
Alessandro Marianelli (DIF):
Alessandro Montesi (DIF):
Luca Tarantino (DIF):
Damiano Binaco (CEN):
Daniele Crescenzo (CEN):
Ruggero Panella (CEN):
Piergiorgio Sabelli (CEN):
Valerio Baldassi (ATT):
Lorenzo Persichini (ATT):
Matteo Capanna (DIF):
Gioele Origlia (CEN):
Christian Palombi (CEN):
Filippo Austoni (ATT):
Valerio Cuscianna (ATT):
Castiadas
Allenatore: Rosolino Puccica
Matteo Forzati (POR):
Alessandro Capone (DIF):
Lorenzo Costa (DIF):
Francesco Fè (DIF):
Alessandro Pinna (DIF):
Marco Aiana (CEN):
Mirco Carboni (CEN):
Davide Carrus (CEN):
Matteo Perrotti (CEN):
Alessio Figos (ATT):
Emmanuel Odianose (ATT):
Nicola Manca (DIF):
Lorenzo Melis (CEN):
Lorenzo Camba (ATT):
Il Castiadas conclude nel peggior modo possibile un campionato deludente e non va oltre il terzultimo posto. Di fronte ai sardi c'è un pazzesco derby per non finire in Eccellenza contro la Torres nei prossimi playout. La Vis Artena, al contrario, può festeggiare una stagione da neopromossa da urlo, chiusa all'ottavo posto grazie al successo di oggi, firmato da Sabelli e Crescenzo. Ai sardi non basta la rete nel secondo tempo di Figos.
-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
1
2
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Vis Artena-Castiadas 2-1

MARCATORI: 14' Sabelli (V), 17' Crescenzo (V), 65' Figos (C).
VIS-ARTENA (4-3-3): Rausa ; Costantini , Marianelli (46' Austoni ) , Montesi , Tarantino ; Binaco , Crescenzo , Panella (59' Capanna ) ; Sabelli (84' Palombi ) , Baldassi (59' Origlia ) , Persichini (84' Cuscianna ) .
A disposizione: Loscalzo, Cristini, Pompei, Turpeinen.
Allenatore: Francesco Punzi .
CASTIADAS (4-4-2): Forzati ; Capone , Costa (84' Manca ) , Fè , Pinna ; Aiana (80' Melis ) , Carboni , Carrus , Perrotti ; Figos , Odianose (84' Camba ) .
A disposizione: Idrissi, Cordeddu, Proto, Mesina.
Allenatore: Rosolino Puccica .
ARBITRO: Giorgio Bozzetto
NOTE: nessuna
AMMONITI: 28' Odianose (C); 29' Baldassi (V); 42' Costa (C); 68' Carrus (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0