Serie B 2019-2020
Serie B 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Cosenza - Ascoli: 0 - 1 | Tempo reale, Formazioni

32° giornata Serie B 2019-2020

Stadio San Vito - Gigi Marulla

3 luglio 2020 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Eugenio Abbattista
Logo Cosenza
0
-
1

Conclusa

Logo Ascoli

Ascoli

62° G. Scamacca

Ascoli

Logo Ascoli
1
62° G. Scamacca

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Vittorio Felugo
Mostra dettagli:

Cosenza-Ascoli 0-1 Finale. Grazie a un gol di Scamacca al 62' l'Ascoli esce dalla crisi cogliendo una vittoria pesantissima in chiave-salvezza. Il Cosenza si morde le mani per le occasioni non sfruttate nel primo tempo, e lo svarione difensivo che permette agli ospiti, comunque più attivi nella ripresa, di segnare il gol-partita. 

90'+6
Ore 22:57, triplice fischio di chiusura.

90'+3
Lazaar calcia dal limite, palla sul fondo.

90'
6' di recupero.

90'
Perina in uscita disperata anticipa di un soffio Pinto fuori dalla propria area.

87'
Angolo di Baez leggermente troppo alto per Lazaar e Riviere.

83'
Ammonito Cavion per intervento duro su Corsi.

82'
Cambio anche nel Cosenza: esce Prezioso, entra Lazaar.

81'
Ammonito Brlek per perdita di tempo uscendo dal campo.

81'
Esce Ninkovic, entra Pinto.

81'
Doppio cambio nell'Ascoli: esce Brlek, entra Eramo.

77'
Baez ci prova di testa, palla a lato di poco.

74'
Altro cambio rossoblù: fuori Carretta, dentro Asencio.

74'
Cambio nel Cosenza: esce Monaco, infortunatosi in uno scontro con Morosini, ed entra Capela.

73'
Cambio nell'Ascoli. esce Morosini, entra Petrucci.

72'
Destro di Sciaudone in area smorzato da Ferigra: facile l'intervento di Leali.

68'
Esce anche Legittimo, entra Bruccini.

68'
Cambi anche nel Cosenza: fuori Casasola, dentro Corsi.

67'
Cambio nell'Ascoli, esce Scamacca, acciaccato, ed entra Trotta.

62'
GOL! Cosenza-Ascoli 0-1: SCAMACCA. Al 62' l'attaccante bianconero, smarcato in area da Ninkovic, batte Perina di destro.

60'
Destro di Cavion dal limite, para senza problemi Perina.

56'
Occasione per Scamacca da distanza ravvicinata, Perina respinge d'istinto.

52'
Traversone di Casasola, Baez gira al volo la palla in porta, ma Leali è attento e blocca.

50'
Ammonito Sernicola per entrata dura su Sciaudone.

48'
Punizione dal limite di Ninkovic, Perina blocca in tuffo,

46'
Ore 22:06, inizia la ripresa. Nessuna novità nelle due formazioni.

Cosenza-Ascoli 0-0 Intervallo. Niente gol al San Vito dopo i primi 45' di gioco. Padroni di casa sicuramente più propositivi e pericolosi con D'Orazio, che scheggia la traversa, Baez e Riviere, che impegnano Leali. Marchigiani invece molto prudenti e mai davvero pericolosi.

45'
Ore 21:47, finisce il primo tempo.

45'
Destro centrale di Sciaudone da fuori area, facile parata di Leali.

43'
Baez dal fondo serve Riviere nell'area piccola, ma è provvidenziale Ferigra che anticipa il francese e devia in angolo.

38'
Punizione di Baez che centra la barriera. Proteste cosentine per un presunto tocco di mano non ravvisato da Abbattista.

35'
Ammonito Prezioso che stende Ninkovic sulla linea laterale.

31'
Gran tiro di Baez da fuori area, Leali respinge con i pugni.

27'
Scamacca, in posizione sospetta di off-side, tenta la conclusione a giro dal limite, ma il pallone finisce sul fondo.

24'
Chiusura decisiva di Ranieri su Carretta in area ascolana.

22'
Cross di Casasola e colpo di testa di D'Orazio che scheggia la traversa.

21'
Punizione di Ninkovic, Brosco impatta di testa ma debolmente, e Perina para senza problemi.

17'
Punizione da lunga distanza di Carretta, conclusione alta.

14'
Ammonito Sciaudone per entrata in ritardo su Morosini.

13'
Meglio i padroni di casa in queste battute iniziali: due conclusioni, una di D'Orazio e l'altra di Carretta.

9'
Proteste cosentine per un possibile fallo da rigore subito da Riviere sul prosieguo dell'azione, ma Abbattista fa giocare.

8'
Contropiede rossoblù, Riviere calcia in diagonale, ma Leali è pronto alla respinta.

5'
Sinistro di D'Orazio da fuori area, palla a lato.

5'
Sonda aerea di D'Orazio per Sciaudone in area, ma il centrocampista controlla male la sfera. In più è segnalato un off-side rossoblù.

4'
Il Cosenza conquista il primo angolo del match.

1'
Ore 21:02, inizia la partita. Calcio d'avvio dato dall'Ascoli.

Sfida-salvezza al San Vito-Gigi Marulla, tra il Cosenza terz'ultimo e l'Ascoli, avanti di appena due punti sui calabresi. Sono proprio i rossoblù, però, a star meglio: 7 punti nelle ultime tre gare, mentre i marchigiani, dopo la ripresa dell'attività, hanno racimolato un solo punto in quattro incontri. All'andata vinsero i bianconeri per 3-2.
Cosenza
IN CAMPO (3-4-3)
33 P. Perina
5 R. Idda
23 S. Monaco 74°
18 M. Legittimo 68°
15 T. Casasola 68°
16 D. Sciaudone 14°
31 M. Prezioso 35° 82°
11 T. D'Orazio
10 M. Carretta 74°
29 E. Riviere
32 J. Baez

IN PANCHINA
22 U. Saracco
2 A. Corsi 68°
4 A. Capela 74°
3 A. Lazaar 82°
6 J. Broh
9 R. Asencio 74°
13 M. Bahlouli
14 R. Schiavi
17 Z. Machach
21 M. Bruccini 68°
25 B. Kone
27 L. Bittante
Allenatore
Roberto Occhiuzzi
Ascoli
IN CAMPO (3-4-1-2)
33 N. Leali
4 Ferigra
23 R. Brosco
3 L. Ranieri
19 S. Padoin
30 P. Brlek 81°
7 M. Cavion 83°
17 L. Sernicola 50°
38 L. Morosini 73°
11 N. Ninkovic 81° 62°
9 G. Scamacca 67° 62°

IN PANCHINA
1 G. Marchegiani
22 R. Novi
2 N. Valentini
6 M. Troiano
8 D. Petrucci 73°
14 M. Piccinocchi
18 M. Trotta 67°
27 M. Eramo 81°
29 E. Maurizii
31 R. Matos
34 M. De Alcantara
35 D. Pinto 81°
Allenatore
Davide Dionigi

Logo Cosenza

3-4-3

Arbitro: Eugenio Abbattista

Logo Ascoli

3-4-1-2

33 Perina
33 Leali
5 Idda
4 Ferigra
23 Monaco
23 Brosco
18 Legittimo
3 Ranieri
15 Casasola
19 Padoin
16 Sciaudone
30 Brlek
31 Prezioso
7 Cavion
11 D'Orazio
17 Sernicola
10 Carretta
38 Morosini
29 Riviere
11 Ninkovic
32 Baez
9 Scamacca

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Vittorio Felugo

Arbitro
Eugenio Abbattista 6.0
Tanti contatti sospetti in area ascolana, in B non c'è il VAR e deve cavarsela d'istinto, ma non sembra fare scelte sbagliate.

Cosenza
Allenatore: Roberto Occhiuzzi 6.0
Un bel Cosenza nel primo tempo, cui manca solo il gol. Nella ripresa la squadra perde smalto, e paga a caro prezzo uno dei pochi errori difensivi.
Pietro Perina (POR): 6.5
Sul gol può fare poco. Qualche minuto prima era stato bravissimo sullo stesso Scamacca.
Riccardo Idda (DIF): 6.0
Impeccabile nel primo tempo, qualche sbavatura nella ripresa.
Salvatore Monaco (DIF): 6.0
Si immola su Morosini nella ripresa, e questo gli costa un infortunio.
Matteo Legittimo (DIF): 6.0
Anche fa più fatica quando l'Ascoli sale di colpi.
Tiago Casasola (DIF): 6.0
Bene in fase di spinta, ma l'errore di tenere in gioco Scamacca nell'azione del gol gli abbassa il voto.
Daniele Sciaudone (CEN): 6.0
Lottare lotta, le giocate di fino gli riescono meno bene.
Mario Prezioso (CEN): 5.5
Troppo falloso, si prende rischi eccessivi.
Tommaso D'Orazio (DIF): 6.5
Un gran bel primo tempo, in cui si rende molto pericoloso. Cala nei secondi 45'.
Mirko Carretta (CEN): 6.0
Fuoco e fiamme in avvio, ma non regge a lungo.
Emmanuel Riviere (ATT): 5.5
Un diagonale pericoloso in avvio, e poco altro. Da uno come lui ci si aspetta di più.
Jaime Baez (ATT): 7.0
Ci prova in tutti i modi a segnare, è l'uomo più insidioso del Cosenza, ma non è serata.
Angelo Corsi (DIF): 6.0
Ci mette energia.
Aníbal Capela (DIF): 6.0
In campo nel finale, quando ormai c'è poco da difendere.
Achraf Lazaar (CEN): 6.0
Si getta coraggiosamente all'attacco, tentando anche la conclusione.
Raul José Asencio (ATT): 5.0
Non vede mai la palla.
Mirko Bruccini (CEN): 5.5
Il suo ingresso non da' l'effetto sperato.
Ascoli
Allenatore: Davide Dionigi 6.5
Si fa sentire nell'intervallo e i suoi si trasformano nella ripresa, sfruttando il talento dei propri avanti, ossia Ninkovic e Scamacca. Un passo in avanti verso la salvezza.
Nicola Leali (POR): 7.0
Tiene a galla a lungo i suoi con grandi parate.
Erick Steven Ferigra (DIF): 6.0
Alterna interventi efficaci a ingenuità evitabili.
Riccardo Brosco (DIF): 6.5
Il migliore della difesa, soprattutto durante gli assalti cosentini nel finale.
Luca Ranieri (DIF): 5.5
Va in difficoltà quando lo attacca Carretta, e Senicola non lo aiuta molto.
Simone Padoin (CEN): 6.0
Il passo non è più quello dei tempi migliori, se la cava con l'esperienza.
Petar Brlek (DIF): 6.0
Tutto sommato meglio nel primo tempo, risalta tra i compagni che faticano ad ingranare.
Michele Cavion (CEN): 6.0
Tanta corsa, e la grinta non manca.
Leonardo Sernicola (DIF): 5.5
Soffre le iniziative di Casasola.
Leonardo Morosini (CEN): 5.5
Partita modesta, combina poco.
Nikola Ninkovic (CEN): 6.5
Primo tempo da spettatore, nella ripresa sale di colpi e inventa l'assist per Scamacca.
Gianluca Scamacca (ATT): 7.0
Ci aveva provato qualche minuto prima, ma Perina gli aveva detto di no. Freddo nella seconda chance.
Davide Petrucci (CEN): 6.5
Il suo ingresso da brio al centrocampo.
Marcello Trotta (ATT): 5.5
Un'occasione in contropiede non sfruttata.
Mirko Eramo (CEN): s.v.
Da' una mano.
Diogo Pinto (CEN): s.v.
Più che altro fa azione di disturbo.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

49 %
Possesso palla
51 %
15
Tiri totali
9
6
Tiri specchio
5
-
Tiri respinti
-
1
Legni
-
6
Corner
2
13
Falli
20
4
Fuorigioco
5
2
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Cosenza-Ascoli 0-1

MARCATORI: 62' Scamacca (A).
COSENZA (3-4-3): Perina 6,5; Idda 6, Monaco 6 (74' Capela 6) , Legittimo 6 (68' Bruccini 5,5) ; Casasola 6 (68' Corsi 6) , Sciaudone 6, Prezioso 5,5 (82' Lazaar 6) , D'Orazio 6,5; Carretta 6 (74' Asencio 5) , Riviere 5,5, Baez 7.
A disposizione: Saracco, Broh, Bahlouli, Schiavi, Machach, Kone, Bittante.
Allenatore: Roberto Occhiuzzi 6.
ASCOLI (3-4-1-2): Leali 7; Ferigra 6, Brosco 6,5, Ranieri 5,5; Padoin 6, Brlek 6 (81' Eramo sv) , Cavion 6, Sernicola 5,5; Morosini 5,5 (73' Petrucci 6,5) ; Ninkovic 6,5 (81' Pinto sv) , Scamacca 7 (67' Trotta 5,5) .
A disposizione: Marchegiani, Novi, Valentini, Troiano, Piccinocchi, Maurizii, Matos, De Alcantara.
Allenatore: Davide Dionigi 6,5.
ARBITRO: Eugenio Abbattista 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 14' Sciaudone (C); 35' Prezioso (C); 50' Sernicola (A); 81' Brlek (A); 83' Cavion (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-2.
RECUPERO: pt 0, st 6