Serie B 2019-2020
Serie B 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Cosenza - Spezia: 1 - 1 | Tempo reale, Formazioni

14° giornata Serie B 2019-2020

Stadio San Vito - Gigi Marulla

29 novembre 2019 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Lorenzo Maggioni

Cosenza

41° E. Riviere

Logo Cosenza
1
-
1

Conclusa

Logo Spezia

Spezia

65° A. Ragusa
41° E. Riviere

Spezia

Logo Spezia
1
65° A. Ragusa

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Pietro Andrigo
Mostra dettagli:

FINE SECONDO TEMPO - Termina in un pareggio e tra le proteste dei padroni di casa, la partita tra Cosenza e Spezia. Secondo tempo emozionante con il Cosenza che cerca di fare la partita ma subisce il gran gol di Ragusa che vale il pareggio finale. Nel mentre anche l'ingenua espulsione di Ramos. Un punto per ciascuno che non acconsente nessuno ma che è la giusta sentenza di una partita equilibrata. Datasport vi ringrazia per l'attenzione evi augura un buon weekend.

90'+6
Assedio del Cosenza che cerca il gol con insistenza. In una di queste azioni ammonito Mirko Bruccini che a parere dell'arbitro si lascia cadere in area.

90'+3
tiro fuori di Terzi alto sopra la traversa

90'+1
5 minuti di recupero 

89'
Alla battuta della punizione va Carretta per Sciaudone che schiaccia di testa ma trova la parata di Scuffet.

88'
fallo fatto da Elio Capradossi su Mirko Carretta

87'
Sostituzione: esce Gudjohnsen ed entra Claudio Terzi

86'
calcio d'angolo di Mirko Carretta che trova Pierini che conclude verso la porta due volte, trovando prima la respinta della difesa e poi quella di Scuffet.

84'
fuorigioco di  Gudjohnsen su lancio di Capradossi.

84'
Altro corner per il Cosenza. Dalla bandierina ca Carretta ma la difesa ligure respinge.

83'
Partita baloccata in questi ultimi minuti con il Cosenza che cerca, complice la superiorità numerica, insistemente il vantaggio.

82'
Corner per il Cosenza. Bravo ad allentare la minaccia Scuffet con i pugni,

77'
Kanoute costretto a uscire in barella per una brutta distorsione. al suo posto Greco.

76'
Fallo di Antonino Ragusa su Franck Kanouté che rimane a terra dopo un brutto scontro.

73'
Sostituzione: esce Soufiane Bidaoui ed entra Riccardo Marchizza

73'
Corner per il Cosenza dopo la punizione. Nulla di fatto con la palla che finisce sopra la traversa.

71'
Secondo Giallo per Ramos dopo un brutto fallo su Carretta e cartellino rosso. Spezia in 10.

69'
Sostituzione: esce Jaime Baez ed entra Mirko Carretta

69'
Fallo di Ramos su Pierini vicino alla bandierina di destra.

65'
Sostituzione: esce Zinedine Machach ed entra Daniele Sciaudone

65'
GOAL DELLO SPEZIA! Grande azione die liguri con Ragusa che parte in progressione, trova uno scambio con Gudjohnsen che riserve il numero 32 che chiude il triangolo con un bel tiro rasoterra che finisce all'angolino.

62'
Tiro fuori di acampora sul ribaltamento di fronte dopo una bella azione del Cosenza, terminata tra le proteste per un presunto fallo di Capradossi al limite dell'area.

58'
Fallo di Machach su Bartolomei

56'
Ammonito Maggiore che si lascia cadere in area. Per l'arbitro è simulazione e ammonisce il giocatore.

52'
Grande azione del Cosenza con Baez che serve al limite dell'are Machach che va al tiro trovando pronta la respinta di Scuffet che manda in calcio d'angolo. Dalla bandierina fallo in attacco di Capela.

51'
Bidaoui prova il dribbling al limite dell'area del Cosenza e viene steso da Monaco. Punizione per i liguri. Alla battuta va Bartolomei che tira alto poco sopra l'incrocio dei pali.

47'
Bella azione di Baez che va al tiro ma la sua conclusione viene murata da Ramos.

46'
Subito un cambio per lo Spezia: esce Giuseppe Mastinu ed entra Gennaro Acampora

46'
Ci siamo! Inizia la ripresa a Cosenza, padroni di casa in vantaggio!

FINE PRIMO TEMPO - Termina il primo tempo a Cosenza con la squadra di casa in vantaggio. Partita povera di emozioni aperta da un guizzo di Rivierè che trova il suo quarto gol stagionale. Appuntamento tra 15 minuti con il secondo tempo.

45'+3
Altro brutto fallo di Mastinu che travolge Baez. Il giocatore appena ammonito ha rischiato il giallo. Ammonito per proteste D'Orazio.

45'+1
Un minuto di recupero.

45'+1
Corner per lo Spezia che sulla ribattuta prova il tiro con Ferrer. Sulla respinta la palla finisce sui piedi di un giocatore del Cosenza che viene falciato da Mastinu che prende il giallo.

44'
Capovolgimento di fronte per il Cosenza che guadagna un calcio d'angolo con Pierini. Dalla bandierina bravi a respingere i centrali dello Spezia.

43'
Bella azione di Bidaoui che dribbla due avversari, va al tiro ma trova la respinta della difesa cosentina che manda in calcio d'angolo. Dalla bandierina nulla di fatto per i liguri.

41'

GOAL DEL COSENZA! La squadra di casa passa in vantaggio con Emmanuel Riviere che trova il suo quarto goal stagionale. Tutto nasce da una grandissima occasione di Kanoute che da centrocampo prova il tiro trovando la respinta istintiva di Scuffet che alza sulla traversa. dal calcio d'angolo, quindi, va alla battuta Pierini che trova proprio Rivierè che colpisce al volo spedendo la palla sul primo palo.

37'
Baez rimane a terra dopo uno scontro con Ramos. Il giocatore si rialza.

35'
Pierini va al tiro ma la conclusione è blanda e finisce tra le mani di Scuffet.

33'
Prova il tiro Bartolomei dalla grande distanza, palla che finisce fuori.

29'
Alla battuta della punizione va Mastinu che calcia sulla barriera.

28'
Bravo a recuperare palla Gudjohnsen che si invola verso l'are avversaria ma all'altezza della trequarti viene steso da Monaco. Cartellino giallo per il centrale cosentino.

24'
Bella iniziativa di Gudjhonsen che entra in area e va al tiro trovando la respinta di Monaco che spedisce in calcio d'angolo. Dalla bandierina nulla di fatto per i liguri.

22'
Partita che stenta a decollare, ritmi bassi con le due squadre che si studiano.

20'
Bella azione di Ragusa che entra in area e mette un bel pallone a rasoterra a centro area non trovando però nessun compagno

19'
Fuorigioco per il Cosenza con Kanoute che trova Baez in ritardo.

15'
Bella iniziativa di Maggiore che dopo un bel dribbling entra in area cercando a centro are Gudjhonsen che viene ben chiuso da Capela.

13'
Si risveglia il Cosenza ancora con Machach che si guadagna il calcio d'angolo. Dalla bandierina ancora nulla di fatto per i rossoblù.

12'
Bel cross di Machach che trova sul secondo palo Baez che prova, a sua volta, la sponda per Rivierè senza trovare il francese.

6'
Grande azione del Cosenza con un bel dialogo nello stretto tra Pierini e Riviere a cui viene restituita palla. Il francese poi va al tiro ma trova pronta la respinta di Scuffet.

5'
Risponde subito il Cosenza con un altro calcio d'angolo. Bella azione di D'Orazio che arriva sul fondo e si guadagna il corner. Dalla bandierina, nulla di fatto per i padroni di casa.

3'
Primo calcio d'angolo per lo Spezia. Palla dentro ma la difesa calabrese riesce a respingere.

2'
Parte forte lo Spezia con una conclusione di Gudjohnsen che finisce fuori.

1'
PRIMO TEMPO - Ci siamo! E' iniziata Cosenza-Spezia!

Alle 21 Cosenza Spezia aprirà la quattordicesima giornata di Serie B. I padroni di casa allenati da Braglia vanno a caccia dei tre punti che mancano dal 2 Novembre scorso. I padroni di casa se dovessero vincere potrebbero agganciare in classifica proprio gli avversari di stasera.

Cosenza-Spezia apre il 14° turno di Serie B
Cosenza
IN CAMPO (4-3-3)
33 P. Perina
27 L. Bittante
23 S. Monaco 28°
4 A. Capela
11 T. D'Orazio 48°
17 Z. Machach 65°
30 F. Kanouté 77°
21 M. Bruccini 96°
32 J. Baez 69°
29 E. Riviere 41°
7 N. Pierini

IN PANCHINA
22 U. Saracco
14 R. Schiavi
10 M. Carretta 69°
20 M. Trovato
9 G. Litteri
16 D. Sciaudone 65°
18 M. Legittimo
6 J. Broh
19 L. Greco 77°
2 A. Corsi
Allenatore
Piero Braglia
Spezia
IN CAMPO (4-3-3)
1 S. Scuffet
21 S. Ferrer Canals
28 M. Erlic
13 E. Capradossi
3 J. Ramos 71° 69°
15 G. Mastinu 46°
16 P. Bartolomei
25 G. Maggiore 56°
26 S. Bidaoui 73°
17 S. Gudjohnsen 87°
32 A. Ragusa 65°

IN PANCHINA
33 S. Barone
11 E. Gyasi
2 L. Vignali
5 R. Marchizza 73°
27 L. Benedetti
21 D. Okereke
29 G. Acampora 46°
7 D. Burgzorg
19 C. Terzi 87°
23 T. Reinhart
10 F. Ricci
12 T. Krapikas
Allenatore
Vincenzo Italiano

Logo Cosenza

4-3-3

Arbitro: Lorenzo Maggioni

Logo Spezia

4-3-3

33 Perina
1 Scuffet
27 Bittante
21 Ferrer Canals
23 Monaco
28 Erlic
4 Capela
13 Capradossi
11 D'Orazio
3 Ramos
17 Machach
15 Mastinu
30 Kanouté
16 Bartolomei
21 Bruccini
25 Maggiore
32 Baez
26 Bidaoui
29 Riviere
17 Gudjohnsen
7 Pierini
32 Ragusa

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Pietro Andrigo

Arbitro
Lorenzo Maggioni 5.5
Dirige bene la partita, ma la mancata espulsione di Mastinu e qualche episodio dubbio sulle ammonizioni per simulazione per Maggiore e Bruccini lasciano qualche dubbio.

Cosenza
Allenatore: Piero Braglia 6.0
Prepara bene i suoi e gioca un bel calcio. Sufficienza meritata.
Pietro Perina (POR): 6.0
Poche parate per il portiere cosentino che amministra la gara senza problemi. Poche colpe sul gol.
Luca Bittante (DIF): 5.5
Partita ordinata macchiata dall'errore in chiusura sul gol che costa il pareggio di Ragusa
Salvatore Monaco (DIF): 5.5
Nervoso e frettoloso, prende una brutta ammonizione ma nel complesso non gioca una brutta partita.
Aníbal Capela (DIF): 6.0
Partita ordinata e senza errori.
Tommaso D'Orazio (DIF): 6.0
Qualche buono spunto e grande velocità, partita sufficiente.
Zinedine Machach (CEN): 6.5
Tanti buoni spunti e tanta fantasia per il fantasista francese che è l'arma in più del Cosenza.
Franck Kanouté (CEN): 6.5
Bravo in fase di interdizione, ottimo in fase di impostazione. Va vicino al gol con un grandissimo tiro dalla distanza.
Mirko Bruccini (CEN): 6.0
Partita sufficiente grazie a tanta corsa e tanta grinta.
Jaime Baez (ATT): 6.0
Qualche bello spunto, tanta corsa e belle giocate per l'ex della partita.
Emmanuel Riviere (ATT): 6.5
Oltre al gol, una partita di esperienza e di grande qualità che gli vale il titolo di migliore in campo dei calabresi.
Nicholas Pierini (ATT): 6.0
Qualche buono spunto e tanta sostanza per il talentuoso e giovane esterno.
Mirko Carretta (CEN): 6.0
Entra bene in partita von tanti buoni spunti e tanta voglia di mettersi in mostra.
Daniele Sciaudone (CEN): 6.0
Porta esperienza alla squadra provando a rendersi pericoloso nel limite del possibile.
Leandro Greco (CEN): 6.0
Porta esperienza e qualche buono spunto alla sua squadra.
Spezia
Allenatore: Vincenzo Italiano 6.0
La squadra è ordinata e attenta, oltre che capace di creare ottime trame di gioco.
Simone Scuffet (POR): 6.0
Partita sufficiente per l'ex Udinese che si fa sempre trovare pronto. Senza particolari colpe sul gol subito.
Salvador Ferrer Canals (CEN): 6.0
Bella partita del centrale spagnolo che amministra senza problemi.
Martin Erlic (DIF): 5.5
Qualche errore e difficoltà du Machach ma senza particolari sbavature.
Elio Capradossi (DIF): 6.5
Partita di spessore dell'ex Roma che amministra con grande esperienza e si rende protagonista di grandi interventi.
Juan Ramos (DIF): 5.0
Non gioca una brutta partita ma il doppio giallo in pochi minuti gli vale l'insufficienza.
Giuseppe Mastinu (ATT): 5.5
Nervoso e disattento viene sostituito giustamente a primo tempo.
Paolo Bartolomei (CEN): 6.0
Bella partita del centrocampista ligure che dà quantità e qualità alla manovra
Giulio Maggiore (CEN): 6.0
Partita di spessore per il giovane centrocampista spezino che aiuta sia in fase difensiva che offensiva.
Soufiane Bidaoui (ATT): 6.5
Tanti buoni spunti e tanta velocità per il noirafricano, tra i più pericolosi nei liguri.
Svein Aaron Gudjohnsen (ATT): 6.5
Cerca di portare su la squadra come può, lotta e combatte oltre a servire uno splendido assist per Ragusa. Grande partita.
Antonino Ragusa (ATT): 6.5
Sigla un grande gol con una bellissima conclusione da dentro l'are ma si rende protagonista di tanti spunti che lo eleggono a migliore in campo.
Riccardo Marchizza (DIF): 5.5
Cerca di entrare con grinta ma commette qualche errore di troppo in disimpegno che sarebbe potuto costare caro alla sua squadra.
Gennaro Acampora (CEN): 6.0
Entra bene in partita garantendo freschezza e buoni spunti alla squadra ligure
Claudio Terzi (DIF): s.v.
Un solo tiro, tra l'altro alto che non gli vale una valutazione.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

48 %
Possesso palla
52 %
12
Tiri totali
12
10
Tiri specchio
5
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
9
Corner
4
4
Falli
5
1
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
4
-
Espulsi
1

Cosenza-Spezia 1-1

MARCATORI: 41' Riviere (C), 65' Ragusa (S).
COSENZA (4-3-3): Perina 6; Bittante 5,5, Monaco 5,5, Capela 6, D'Orazio 6; Machach 6,5 (65' Sciaudone 6) , Kanouté 6,5 (77' Greco 6) , Bruccini 6; Baez 6 (69' Carretta 6) , Riviere 6,5, Pierini 6.
A disposizione: Saracco, Schiavi, Trovato, Litteri, Legittimo, Broh, Corsi.
Allenatore: Piero Braglia 6.
SPEZIA (4-3-3): Scuffet 6; Ferrer Canals 6, Erlic 5,5, Capradossi 6,5, Ramos 5; Mastinu 5,5 (46' Acampora 6) , Bartolomei 6, Maggiore 6; Bidaoui 6,5 (73' Marchizza 5,5) , Gudjohnsen 6,5 (87' Terzi sv) , Ragusa 6,5.
A disposizione: Barone, Gyasi, Vignali, Benedetti, Okereke, Burgzorg, Reinhart, Ricci, Krapikas.
Allenatore: Vincenzo Italiano 6.
ARBITRO: Lorenzo Maggioni 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 28' Monaco (C); 45' D'Orazio (C); 45' Mastinu (S); 56' Maggiore (S); 69' Ramos (S); 71' Ramos (S); 90' Bruccini (C).
ESPULSI: 71' Ramos (S).
ANGOLI: 9-4.
RECUPERO: pt 0, st 0