Serie B 2019-2020
Serie B 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Crotone - Ascoli: 3 - 1 | Tempo reale, Formazioni

8 novembre 2019 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Marco Serra

Crotone

6° G. Crociata
34° T. Simy
87° N. Valentini (Aut.)

Logo Crotone
3
-
1

Conclusa

Logo Ascoli

Ascoli

39° G. Crociata (Aut.)
6° G. Crociata
34° T. Simy
87° N. Valentini (Aut.)

Ascoli

Logo Ascoli
1
39° G. Crociata (Aut.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Enrico Ramperti
Mostra dettagli:

Triplice fischio all'Ezio Scida, vittoria stra meritata per il Crotone che si impone 3-1 sull'Ascoli al termine di una partita giocata con grande determinazione, grande pressing e dominio a centrocampo: i marchigiani restano in partita fino all'ultimo grazie ad un'autorete di Crociata ma fanno davvero poco per provare ad uscire da Crotone con dei punti. Con questa vittoria il Crotone sale a quota 21 punti scavalcando momentaneamente il Perugia al secondo posto alle spalle della capolista Benevento. Per l'Ascoli invece ennesima sconfitta in trasferta, la formazione di Zanetti dovrà invertire la rotta fuori dalle mura amiche per mantenersi nelle zone alte della classifica

90'+5
Dalla parte opposta Da Cruz sul fondo va via facilmente a Rutten e da posizione defilata prova la botta col destro, Cordaz respinge coi pugni, era l'ultima occasione del match

90'+5
Rutten serve Mazzotta al limite, il terzino ci prende gusto e prova il tiro col sinistro sul primo palo, attento Leali

90'+3
Ascoli tutto in avanti, Crotone in contropiede con Vido che controlla, si gira e innesca centralmente Crociata, il centrocampista stanchissimo arriva fino al limite e poi calcia col destro mandando alto

90'+1
Saranno cinque i minuti di recupero, gara che sembra comunque avere ancora poco da dire, Crotone ad un passo dal ritorno alla vittoria

89'
Sostituzione Crotone: esce Molina ed entra Rutten, ultima i cambi anche Stroppa

88'
Primo gol in campionato per Mazzotta anche se c'è il sospetto di un tocco di Valentini prima che disturba il suo portiere a pochi passi dalla linea di porta

87'
GOL CROTONE! 3-1! Azione sulla sinistra dei rossoblu, Mazzotta scambia con Zanellato e va al tiro cross col destro, Leali disturbato da Valentini non riesce ad intervenire, pallone in fondo al sacco e gara chiusa, c'è l'autorete del difensore argentino

85'
Ultimi cinque di gioco, l'Ascoli sta provando il forcing finale ma manca la lucidità e c'è parecchia confusione nell'imbastire le azioni offensive

84'
Sostituzione Crotone: esce Mustacchio ed entra Mazzotta, secondo cambio per i padroni di casa

82'
PALO ASCOLI! Da Cruz da sinistra cerca Ardemagni in mezzo, ne viene fuori una conclusione a giro che sorprende Cordaz salvato dal legno alla sua sinistra, poi Ardemagni si avventa sul pallone ma era in offside, grande occasione per pareggiare

80'
Ultimi dieci minuti di gioco prima del recupero, affiora un po' di comprensibile stanchezza nelle due squadre, parecchi errori negli ultimi minuti

78'
Sostituzione Crotone: primo cambio per Stroppa, fuori comunque fra gli applausi Messias, ingresso in campo per Vido

77'
Grande chiusura in corner di Marrone sul cross da destra di Padoin che stava per raggiungere sul primo palo Da Cruz, sul tiro dalla bandierina va giù in area Brosco ma l'arbitro non ravvisa irregolarità, si continua a giocare

74'
Barberis perde un brutto pallone in mezzo al campo, Pucino prova ad innescare a destra Padoin sulla corsa ma legge benissimo la situazione Cordaz in uscita

72'
GIALLO ASCOLI! Subito ammonito il neo entrato Valentini, l'argentino stende Messias e finisce subito sul taccuino dei cattivi, punizione Crotone dal versante destro

71'
Sostituzione Ascoli: non ce la fa Gravillon, al suo posto entra Valentini e Zanetti esaurisce i suoi cambi

70'
Problemi fisici intanto per Gravillon, il difensore sembra essere alle prese coi crampi, gioco momentaneamente fermato

69'
Ci prova dalla lunga distanza Pucino che controlla e spara un destro dai 30 metri, pallone che rimbalza davanti a Cordaz attento a bloccare

67'
Pallone calciato lungo sul secondo palo, Troiano non riesce ad arrivarci anche perchè ostacolato benissimo da Barberis, pallone sul fondo

66'
Azione a sinistra di D'Elia che prova il cross dal fondo guadagnando un calcio d'angolo, il primo della ripresa per i bianconeri

65'
Simy si ritrova il pallone dopo un disimpegno errato di Troiano, l'attaccante rossoblu stavolta ignora il meglio piazzato Messias e tenta il destro dalla distanza, pallone alto

64'
Molina avanza a sinistra e mette un bel cross teso in area, si inserisce coi tempi giusti Zanellato la cui deviazione volante termina però alta, sprecata una buona opportunità dai padroni di casa

61'
Zanetti con i nuovi cambi sposta Padoin sulla fascia destra e lascia la corsia mancina al nuovo entrato D'Elia

60'
...fuori anche Gerbo che lascia il posto a D'Elia

60'
Doppio cambio Ascoli: primi cambi del match, esce Scamacca ed entra Ardemagni...

60'
Ancora niente di fatto dal corner, duelli a centro area ma la difesa marchigiana riesce in qualche modo a ribattere

59'
Punizione dalla destra per il Crotone, ci prova Gigliotti col mancino ma il suo tiro viene ribattuto in corner da un difensore bianconero

57'
OCCASIONE CROTONE! Azione insistita e pallone dentro l'area per Messias che da posizione defilata impegna Leali alla parata a terra, poi Zanellato arriva in ritardo di pochissimo per il tap-in

55'
Schema sbagliato dal Crotone che decide di non crossare, scelta errata e solo un fallo laterale conquistato su rimpallo

55'
Altro spunto di Mustacchio sulla destra, chiude molto in velocità l'esperto Padoin, nuovo corner per il Crotone

53'
Sul seguente angolo l'Ascoli spazza via e riparta in contropiede ma Scamacca allarga troppo per Da Cruz che desiste dall'inseguire la sfera, azione che sfuma

53'
Corner a favore del Crotone, Crociata allarga per Mustacchio a destra, il suo cross viene deviato sul fondo da Padoin

50'
Altra bella azione di Crociata che sterza da destra a sinistra e prova col mancino la conclusione, bravissimo Brosco a murare il suo tiro, poi sul proseguimento dell'azione Messias dalla sinistra vede l'inserimento in area di Mustacchio che di testa spreca una buonissima opportunità mandando sul fondo

48'
Pallone in area sul secondo palo per Messias che salta di testa per cercare la sponda per Simy ma commette fallo sul suo diretto avversario

46'
Subito una conclusione dell'ex Mustacchio, sinistro da fuori che finisce a lato di poco alla sinistra della porta di Leali

46'
Ripartiti! Inizia il secondo tempo col Crotone subito in possesso. Nessun cambio per il momento dopo l'intervallo, stessi ventidue in campo per questo inizio ripresa

Termina qui la prima frazione di gioco, il Crotone va al riposo in vantaggio per 2-1 al termine di 45' di gioco pieni di emozioni. Calabresi che trovano il gol in apertura con un bel destro di Crociata e poi raddoppiano con Simy, quando però la squadra di Stroppa sembra in totale controllo arriva all'improvviso l'autorete di Crociata che riapre il match. Ascoli fortunato nell'essere ancora in partita nonostante un pessimo primo tempo. Squadre negli spogliatoi

45'+1
Corner per il Crotone, pallone che arriva a Crociata dopo la respinta di Leali, destro ribattuto 

45'
GIALLO ASCOLI! Ammonito stavolta Gravillon, trattenuta ai danni di Messias

45'
Un minuto di recupero intanto assegnato dal sig. Serra

44'
GIALLO CROTONE! Mustacchio commette fallo su Padoin e poi protesta con l'assistente, arriva il cartellino per lui

44'
Dal seguente corner arriva il colpo di testa di Brosco da centro area, para Cordaz 

43'
OCCASIONE ASCOLI! Lancio da destra per Scamacca che prende il tempo a due difensori, controllo e destro da pochi passi ribattuto dalla scivolata di Marrone che salva e mette in corner

43'
Insiste il Crotone, cross da destra di Mustacchio, si coordina a centro area Messias che calcia al volo col destro, conclusione murata da un difensore

42'
Zanellato!! Altro bel destro a giro dal limite, pallone di poco fuori alla sinistra di Leali

41'
Prova a rispondere subito il Crotone con lo stesso Simy, destro troppo centrale, blocca Leali

40'
Crotone che sembrava in completo controllo della situazione e Ascoli che invece faticava a trovare spazi, ma è il bello del calcio, azione improvvisa e gara riaperta

39'
GOL ASCOLI! 2-1! Partita che si riapre all'improvviso, azione a destra dei bianconeri, Gerbo premia la sovrapposizione di Cavion che dal fondo mette in mezzo rasoterra, Crociata stavolta interviene e trova la sua porta, autorete abbastanza clamorosa e Ascoli che accorcia le distanze 

37'
Prateria per Gigliotti che fa parecchi metri palla al piede e dai 20 metri ci prova col sinistro, conclusione alta

35'
Troppe palle perse in mezzo al campo da parte dell'Ascoli, Zanetti furioso a bordo campo, stavolta era stato Scamacca a farsi togliere la sfera, per Simy arriva invece l'ottavo gol in campionato

34'
GOL CROTONE! 2-0! Buco in mezzo al campo nel quale si infila Messias, pallone dentro per Simy che si infila in area, Pucino gli lascia troppo spazio e l'attaccante rossoblu col destro ne approfitta trafiggendo Leali sul secondo palo

33'
Tentativo dalla tiro di Gigliotti che diventa quasi un assist per Messias che non ne approfitta, l'azione prosegue e Crociata stavolta dal limite ci prova con un bel sinistro alto di pochissimo, Leali era comunque sulla traiettoria

31'
Pallone in mezzo interessante per Scamacca che per pochissimo non trova la deviazione aerea, azione Ascoli che sfuma

30'
Passata anche la prima mezzora di gioco, intanto vediamo che l'Ascoli ha cambiato schieramento con una difesa a tre, Pucino, Brosco e Gravillon, con Gerbo largo sulla fascia destra e Padoin dalla parte opposta

30'
Azione insistita del Crotone, Messias non trova il tempo per la conclusione, poi sul seguente cross da destra ci prova Barberis di testa, pallone deviato in fallo laterale

27'
OCCASIONE ASCOLI! Lancio per Scamacca che in mezzo a due controlla bene al limite ma poi è costretto ad affrettare la conclusione mandando alto sopra la traversa

25'
Pressing asfissiante del Crotone, Messias costringe Leali a mettere in fallo laterale per non correre ulteriori rischi

23'
Ci prova ancora Crociata con un destro da posizione defilata, nessun problema per Leali, sul proseguimento dell'azione pallone di nuovo in area per Simy che commette fallo in attacco

20'
Terzo tiro dalla bandierina per l'Ascoli, ottima uscita coi pugni di Cordaz che chiede anche il fallo per una carica, si prosegue però, nessun intervento del direttore di gara

19'
Ripartenza veloce dei rossoblu, Zanellato scambia con Messias e va ancora al tiro col destro, pallone troppo centrale, blocca in due tempi Leali

19'
Dalla parte opposta l'Ascoli ottiene il secondo corner della serata, ma sulla battuta di Brlek la difesa del Crotone allontana senza problemi

18'
Bel lancio da dietro per Simy che in area cerca un difficilissimo aggancio al volo, e per poco non ci riesce, pallone però che arriva tra le braccia di Leali

16'
Cross dalla destra di Pucino a cercare Da Cruz, interviene in anticipo l'ex Gigliotti che manda in fallo laterale, sugli sviluppi della rimessa poi Gerbo non riesce a trovare il momento giusto per crossare

15'
Primo quarto d'ora di gioco, ritmo alto, già un gol e diverse emozioni in questo inizio di partita

13'
GIALLO ASCOLI! Intervento col piede a martello di Pucino su Messias, arriva il primo cartellino della serata

13'
OCCASIONE ASCOLI! Primo squillo per i marchigiani, sinistro in diagonale di Brlek, bravissimo Cordaz a distendersi in tuffo e a mettere in corner

12'
Ancora Zanellato e ancora un errore in disimpegno dell'Ascoli, pallone dentro per Simy che prova a girarsi ma il destro viene murato

11'
OCCASIONE CROTONE! Altro errore in mezzo al campo stavolta di Cavion che regala palla a Zanellato, il centrocampista arriva fino al limite con un solo avversario davanti e fa partire un destro a giro dal limite che finisce fuori di pochissimo 

10'
Brivido Crotone! Pallone in avanti per Scamacca, esce al limite dell'area Cordaz che rinvia ma colpisce sulla schiena il suo compagno Golemic, l'Ascoli però non riesce ad approfittarne

7'
Per Crociata questo è il terzo gol in campionato, Crotone che passa così quasi subito in vantaggio in questo anticipo di campionato

6'
GOL CROTONE! 1-0! Pallone perso da Troiano al limite dell'area, Simy recupera e prova il tiro murato, la sfera arriva a Crociata, destro vincente dal limite e nulla da fare per Leali

3'
Pucino! Destro con pallone a scendere sul palo del portiere, conclusione che finisce fuori di poco ma Cordaz sembrava in controllo 

2'
Rischia il giallo Barberis, intervento duro su Da Cruz e punizoine da posizione interessante per l'Ascoli sui 25 metri, sulla palla c'è Pucino

2'
Lancio lungo da dietro di Marrone per Messias che però commette fallo ai danni di Molina, si riprende con una punizione per l'Ascoli

1'
Partiti! Primo pallone giocato dall'Ascoli

Squadre in campo! Quasi tutto pronto per l'inizio del match, maglia rossoblu per il Crotone, bianconera per l'Ascoli. Arbitra il sig. Marco Serra di Torino. I capitani sono Cordaz per i calabresi e Brosco per i marchigiani

Sono arrivate intanto le formazioni ufficiali delle due squadre: nel Crotone Marrone vince il ballotaggio con Spolli al centro della difesa, mentre in mezzo al campo Zanellato prende il posto dell'infortunato Benali, e questa è l'unica variazione rispetto alla squadra sconfitta settimana scorsa dal Perugia. Nell'Ascoli tornano titolari Padoin (al posto di D'Elia in difesa) e Troiano (in cabina di regia al posto di Piccinocchi), Brlek sulla trequarti al posto di Ninkovic mentre Scamacca affianca in avanti Da Cruz con Ardemagni inizialmente in panchina. Nell'undici titolare del Crotone ci sono due ex Ascoli, si tratta di Gigliotti, due campionati nelle Marche con 60 presenze e 3 reti, e Mustacchio, in bianconero nella stagione 2014/15 con 33 partite e 5 gol.

Il Crotone in casa finora ha collezionato 3 vittorie, 2 pareggi ed una sola vittoria proprio nello scorso turno contro il Perugia: dall'altra parte però c'è un Ascoli che in trasferta ha un rendimento sicuramente non tra i più positivi, solo 4 i punti totalizzati fuori dalle propria mura, frutto di un solo successo sul campo della Juve Stabia e un pari su quello del Perugia. Stroppa deve fare i conti con gli infortuni, solo 22 i giocatori convocati, in infermeria ci sono Benali, Curado, Festa, Maxi Lopez, Nalini e Zak. Tra i marchigiani invece quasi tutti disponibili a parte l'infortunato Andreoni, vittima di un risentimento muscolare, e Ninkovic cui a società ha voluto dare un turno di sospensione come provvedimento disciplinare dopo la scenata di sabato scorso contro il Venezia, quando ha chiesto insistentemente il cambio dopo aver discusso con Da Cruz per battere il calcio di rigore.

L'anticipo della dodicesima giornata di campionato di Serie B vede di fronte Crotone e Ascoli, sfida dal sapore di playoff fra due formazioni che si trovano nelle zone alte della classifica distanziate da un solo punto, 18 sono quelli del Crotone contro i 17 dell'Ascoli. Curiosamente le due compagini hanno lo stesso numero di gol fatti e subiti, 18 quelli all'attivo, secondo miglior attacco del campionato dopo quello del Pescara, e 12 quelli subiti. Il Crotone arriva a questa partita dopo due sconfitte consecutive contro ChievoVerona e Perugia che hanno allontanato gli "squali" dal vertice del torneo cadetto, ora il distacco dalla capolista Benevento è di 6 punti, e c'è voglia di riscatto per gli uomini di Stroppa: l'Ascoli invece arriva da due pareggi consecutivi, entrambi per 1-1 contro Perugia e Venezia. Sia i calabresi che i marchigiani non vincono da tre turni.
Crotone
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Cordaz
5 V. Golemic
34 L. Marrone
6 G. Gigliotti
17 S. Molina 89°
21 N. Zanellato
18 A. Barberis
14 G. Crociata 39°
7 M. Mustacchio 84° 44°
30 J. Messias 78° 34°
25 T. Simy 34°

IN PANCHINA
12 G. Figliuzzi
13 G. Bellodi
8 N. Spolli
3 G. Cuomo
24 F. Rodio
23 A. Mazzotta 84°
26 J. Evans
28 M. Rutten 89°
19 T. Gomelt
15 M. Itrak
11 L. Vido 78°
Allenatore
Giovanni Stroppa
Ascoli
IN CAMPO (4-3-1-2)
33 N. Leali
5 R. Pucino 13°
15 A. Gravillon 71° 45°
23 R. Brosco
19 S. Padoin
7 M. Cavion
6 M. Troiano
25 A. Gerbo 60°
30 P. Brlek
17 A. Da Cruz
9 G. Scamacca 60°

IN PANCHINA
1 I. Lanni
47 R. Novi
24 Ferigra
2 N. Valentini 87° 72° 71°
3 S. D'Elia 60°
14 M. Piccinocchi
27 L. Laverone
8 D. Petrucci
21 G. Beretta
18 M. Chajia
32 M. Ardemagni 60°
10 L. Rosseti
Allenatore
Paolo Zanetti

Logo Crotone

3-5-2

Arbitro: Marco Serra

Logo Ascoli

4-3-1-2

1 Cordaz
33 Leali
5 Golemic
5 Pucino
34 Marrone
15 Gravillon
6 Gigliotti
23 Brosco
17 Molina
19 Padoin
21 Zanellato
7 Cavion
18 Barberis
6 Troiano
14 Crociata
25 Gerbo
7 Mustacchio
30 Brlek
30 Messias
17 Da Cruz
25 Simy
9 Scamacca

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Enrico Ramperti

Arbitro
Marco Serra 6.5
Gestione più che sufficiente della gara e giusta distribuzione dei cartellini gialli. Gara senza errori tutto sommato.

Crotone
Allenatore: Giovanni Stroppa 7.0
Il Crotone fa vedere da subito la voglia di tornare alla vittoria, strameritata dopo il triplice fischio, tiene alto il pressing anche sul 2-1 dove anziché gestire va quasi sempre alla ricerca del terzo gol e alla fine viene giustamente premiato
Alex Cordaz (POR): 6.0
Non può nulla sulla sfortunata autorete di Crociata, per il resto è sempre attento sulle poche offensive ascolane
Victor Golemic (DIF): 6.0
Limita bene gli attaccanti dell'Ascoli in serata negativa, non corre pericoli dalla sua parte pur non facendo cose egregie
Luca Marrone (DIF): 6.5
Partita ordinata in cabina di regia difensiva, guida i suoi centrali senza sbavature
Guillaume Gigliotti (DIF): 6.0
Come Golemic rischia poco dalla sua parte e prova a concedersi anche delle licenze offensive anche se con risultati rivedibili
Salvatore Andrea Molina (CEN): 6.0
Buona gara sulla fascia sinistra anche se il Crotone sfrutta di più la corsia opposta, attento in fase difensiva
Niccolò Zanellato (CEN): 7.0
Partita di grande quantità e di corsa ma anche di qualità, sempre puntuale negli inserimenti, va vicino al gol in tre occasioni, devastante soprattutto nel primo tempo
Andrea Barberis (CEN): 7.0
Grande regia, tanti palloni distribuiti in verticale ai suoi compagni, guida benissimo il suo centrocampo sovrastando gli avversari
Giovanni Crociata (CEN): 7.0
Apre le marcature con un bel destro imparabile all'angolo, macina chilometri e abbina qualità, sfortunato nell'occasione dell'autogol ma non si abbatte e continua a lottare
Mattia Mustacchio (ATT): 6.5
Gara di grande sacrificio sulla corsia di destra, utile in fase offensiva e prezioso in quella difensiva. Esce stremato nel finale dopo aver dato tutto
Junior Walter Messias (ATT): 6.5
Il gol continua a non arrivare ma mette costantemente in apprensione la difesa ospite costretta spesso al fallo su di lui. Esce fra gli applausi meritati del suo pubblico
Tochukwu Simeon Nwankwo Simy (ATT): 7.0
La sua forza fisica si fa sentire spesso in avanti, apre spazi per i compagni e trova anche il guizzo per il 2-0 con un destro furbo che sorprende Leali
Antonio Mazzotta (DIF): 6.5
Entra benissimo in partita sulla fascia sinistra e propizia nel finale col suo destro a giro l'autorete di Valentini che chiude di fatto la gara. Non contento ci prova anche col mancino.
Moreno Rutten (DIF): s.v.
Luca Vido (ATT): s.v.
Ascoli
Allenatore: Paolo Zanetti 5.0
Il cambio di modulo con difesa a tre non dà i frutti sperati, e fuori casa i bianconeri continuano a non fare punti. Prestazione decisamente sottotono soprattutto in mezzo al campo dove il Crotone fa quello che vuole. Coi cambi non riesce ad incidere
Nicola Leali (POR): 6.0
Arrivano tiri da tutte le parti, un po' sorpreso sul raddoppio di Simy anche se è il meno colpevole di tutti in questa sconfitta. Fa quello che può per limitare i danni
Raffaele Pucino (DIF): 5.0
Come tutta la difesa sempre in affanno sugli attaccanti avversari e sugli inserimenti dei centrocampisti. Troppo morbido sul 2-0 di Simy, non chiude in tempo
Andrew Gravillon (DIF): 5.5
Patisce oltremodo la vivacità di Messias che gravita dalle sue parti, mette col fisico qualche pezza ma non basta. Esce alle prese coi crampi
Riccardo Brosco (DIF): 5.5
Guida la difesa a tre ma i risultati non sono esaltanti, come i suoi compagni di reparto vive una serata complicata
Simone Padoin (CEN): 6.0
Ordinaria amministrazione ma poca spinta a sinistra, qualcosa di più nel secondo tempo quando cambia fascia ma è appena sufficiente
Michele Cavion (CEN): 6.0
Fra i centrocampisti è l'unico a prendere la sufficienza ma soltanto perchè favorisce col suo cross l'autorete che potrebbe riaprire il match, per il resto combina poco
Michele Troiano (CEN): 5.5
Sia da mezzala che da regista davanti alla difesa fa fatica a carburare, perde palloni banali in mezzo al campo
Alberto Gerbo (CEN): 6.0
Tanta corsa sulla fascia destra ma anche tanta confusione, alla fine comunque è uno dei più positivi almeno per l'impegno
Petar Brlek (DIF): 5.0
Deve sostituire da trequartista Ninkovic ma lo fa rimpiangere e non poco. Si fa notare pochissimo, sempre fuori dal gioco
Alessio Da Cruz (ATT): 5.5
Partita opaca per l'olandese che combina pochissimo nel primo tempo, nella ripresa fa poco di più ma almeno si fa notare per un tiro-cross che colpisce un palo. Insufficiente
Gianluca Scamacca (ATT): 5.5
Lotta sicuramente più di Da Cruz, arretra a cercare palloni ma anche il suo apporto non è ottimale. Esce per fare spazio ad Ardemagni, non in grande serata
Nahuel Valentini (DIF): 5.0
Entra al posto di Gravillon e non è fortunato, nemmeno un minuto e viene ammonito e poi disturba l'intervento di Leali sull'autorete che vale il 3-1. Serata da dimenticare
Salvatore D'Elia (DIF): 6.0
Entra bene in partita spingendo più di Padoin e trovando spesso il fondo per crossare. Forse andava inserito prima
Matteo Ardemagni (ATT): 5.5
Entra al posto di Scamacca ma non riesce ad incidere. Sul palo di Da Cruz potrebbe mettere in rete sul tap-in ma si fa pescare in offside

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
17
Tiri totali
6
8
Tiri specchio
4
7
Tiri respinti
1
-
Legni
1
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Crotone-Ascoli 3-1

MARCATORI: 6' Crociata (C), 34' Simy (C), 39' Crociata (Aut.) (C), 87' Valentini (Aut.) (A).
CROTONE (3-5-2): Cordaz 6; Golemic 6, Marrone 6,5, Gigliotti 6; Molina 6 (89' Rutten sv) , Zanellato 7, Barberis 7, Crociata 7, Mustacchio 6,5 (84' Mazzotta 6,5) ; Messias 6,5 (78' Vido sv) , Simy 7.
A disposizione: Figliuzzi, Bellodi, Spolli, Cuomo, Rodio, Evans, Gomelt, Itrak.
Allenatore: Giovanni Stroppa 7.
ASCOLI (4-3-1-2): Leali 6; Pucino 5, Gravillon 5,5 (71' Valentini 5) , Brosco 5,5, Padoin 6; Cavion 6, Troiano 5,5, Gerbo 6 (60' D'Elia 6) ; Brlek 5; Da Cruz 5,5, Scamacca 5,5 (60' Ardemagni 5,5) .
A disposizione: Lanni, Novi, Ferigra, Piccinocchi, Laverone, Petrucci, Beretta, Chajia, Rosseti.
Allenatore: Paolo Zanetti 5.
ARBITRO: Marco Serra 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 13' Pucino (A); 44' Mustacchio (C); 45' Gravillon (A); 72' Valentini (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 1, st 5