Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Livorno - Ascoli: 1 - 0 | Tempo reale, Formazioni

9° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Armando Picchi

27 ottobre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Federico Dionisi

Livorno

44° F. Raicevic

Logo Livorno
1
-
0

Conclusa

Logo Ascoli
44° F. Raicevic

Ascoli

Logo Ascoli
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Marco Caruso
Mostra dettagli:

E' tutto dallo stadio Armando picchi di Livorno

Finisce qui. Il Livorno ottiene la sua prima vittoria stagionale, e lo fa davanti al suo pubblico, decisiva la rete di Raicevic nel primo tempo. Per l'Ascoli un brutto stop contro l'ultima in classifica, Vivarini dovrà lavorare sulla continuità di rendimento del suo gruppo.

90'+6
Ultima chance per l'Ascoli. punizione sulla destra, cross teso ma Mazzoni blinda l'1-0 in presa.

90'+4
Siamo all'ultimo dei 4 minuti di recupero.

90'+4
Partita sempre più simile ad una corrida nel finale, contrasti duri e tanto agonismo.

90'+1
Ultimo cambio per i padroni di casa, fuori Valiani osannato dal pubblico, dentro il classe 93 Agazzi.

90'
In chiusura di partita, ammonito Alessandro Diamanti

89'
Il Livorno con un pressing aggressivo prova a tenere lontano l'Ascoli dalla propria area, a difesa di una vittoria che sarebbe fondamentale.

85'
Clamoroso errore di Kozak, colpo di testa da pochi metri che non riesce a mettere in rete, dopo un cross perfetto di Diamanti dalla fascia.

83'
Meno di 10 minuti dal termine, Ascoli che cerca l'episodio per agguantare il pari. 

81'
Terzo ed ultimo cambio per l'Ascoli. Esce dal campo Cavion, ed entra il 7 Baldini, Ascoli a trazione anteriore per il finale.

80'
Ascoli vicinissimo al pari. Dal vertice dell'area punizione fuori di un soffio di Ninkovic

78'
Cambio del Livorno, esce l'autore del gol Raicevic, entra l'ex lazio Kozak

76'
Ad un passo dal pareggio l'Ascoli! Sul corner di Ninkovic deviazione di un difensore amaranto che per poco non beffa Mazzoni.

75'
Diamanti! Il 23 del Livorno calcia benissimo la punizione, sfiora la barriera in angolo.

73'
Confusione sulla trequarti Amaranto, Rocca viena affossato da Padella, Livorno che si lamenta anche per un duro colpo subito da Diamanti

71'
Pericolossisimo l'Ascoli, bell'azione sulla destra, cross in mezzo e sulla sponda di un compagno Troiano spara a botta sicura ma trova un difensore amaranto sulla traiettoria.

67'
Ascoli che prova a impostare una reazione, ma i tentativi risultano confusi e disordinati.

64'
Secondo cambio per i bianconeri, esce Casarini anche ammonito, entra il numero 30 Frattesi

63'
Gran tiro di Rocca su cui si supera Perrucchini, che manda in angolo

61'
Rossetti appena entrato prova a farsi vedere, ma non aggancia il suggerimento in area di Ninkovic

58'
Primo cambio per l'Ascoli, entra Rossetti esce un impalpabile Ganz

57'
Altra occasione per il Livorno! Diamanti smarca con un lancio perfetto Valiani che si fa ipnotizzare e calcia fuori a tu per tu con il portiere.

54'
Raicevic vicino al raddoppio! Lanciato in profondità tenta una girata da posizione angolata, fuori di pochissimo.

53'
Pericolosa azione dell'Ascoli, cross dalla destra che viene spizzato, arriva Beretta ma in fuorigioco.

51'
Cambio per il Livorno. Entra con numero 9 Pedrelli a lasciare il campo sarà Maicon

49'
Buona trama del Livorno, Valiani scambia con Diamanti e poi tenta il suggerimento per Raicevic, lo anticipa Perucchini

47'
Ripartiti, L'ascoli darà il via al secondo tempo

Squadre nello spogliatoio, al riposo Livorno avanti 1-0 grazie alla rete di Raicevic nel finale di tempo

45'
Ancora angolo per l'Ascoli che prova a reagire, ma la palla di Ninkovic non trova deviazione.

44'

GOL DEL LIVORNO! Raicevic lasciato colpevolmente solo in area, raccoglie un cross dalla sinistra di Fazzi e insacca da pochi passi, 1-0 si sblocca la gara


42'
Brutta parentisi dal settore ospite, cori e canti di stampo fascista.

41'
Diamanti cerca spazio sulla trequarti, Troiano affonda l'intervento da dietro giallo anche per lui.

40'
Fazzi si invola sulla fascia guadagnando un punizione, nel mentre tesnioni tra la difesa amaranto e Ganz, reo di aver colpito Dainelli con una pericolosa acrobazia.

36'
Bell'inserimento di Troiano sulla sinistra, Bruno lo stende, interessante punizione per l'Ascoli.

34'
Diamanti nervoso, pressa alto commettendo fallo ai danni di un difensore piceno. 

32'
La squadra di Vivarini è ben messa in campo riuscendo a interrompere le azioni avversarie, provando a pungere in ripartenza.

30'

Bella azione dei labronici, ma il lancio di Fazzi trova Raicevic in fuorigioco

29'
Sugli sviluppi del corner, Diamanti parte in contropiede, Casarini lo stende, giallo per lui.

28'

Ancora un angolo per L'ascoli che porta in area i saltatori.

26'
Ninkovic! Sulla punizione, il suo tiro passa attraverso le gambe di tutti, Mazzoni la vede all'ultimo e respinge con un gran riflesso

25'
Sul capovolgimento di fronte, Dainelli atterra Beretta lanciato sulla fascia, giallo per il 3 amaranto. 

23'
Livorno vicino al vantaggio! Gonnelli colpisce in mischia sulla punizione di Diamanti, ma trova una devizione sfortunata di un compagno

22'
Diamanti batte un corner dalla sinistra, sul continuo dellazione lo stesso 23 subisce un fallo sulla trequarti.

20'

Gasbarro strattona l'11 bianconero, continua la partita molto fisica del Livorno che non riesce a dare continuità al suo gioco

16'
Partita bloccata, entrambe le squadre imprecise nel momento di rifinire, errori in successione spezzettano il gioco.

13'
Il Livorno prova a prendere possesso del centrocampo, ma l'Ascoli chiude bene tutti gli spazi.

12'
Fallo di Bruno. Il centrocampista amaranto ferma una potenziale azione in contropiede, l'arbitro lo grazia dal cartellino.

10'
Mischia in area ma il pallone carambola alto sopra la traversa, nessun pericolo per Mazzoni

9'

Ancora un calcio d'angolo per i bianconeri che stanno prendendo in mano il gioco.

8'
Terzo corner consecutivo per l'Ascoli che prova a spingere.

4'

Filip Raicevic anticipa il difensore ma manda fuori di destro 

3'

2'

Calcio d'angolo per il Livorno, subito propositivo

1'

Si comincia! Sarà il Livorno a battere


Benvenuti allo stadio Armando picchi di Livorno per la sfida tra Livorno e Ascoli. In campo le due formazioni per il riscaldamento, tra i toscani novità importanti soprattutto in difesa dove Lucarelli cambia tanto, l'Ascoli si affida al blocco che ha battuto il Carpi settimana scorsa. Arbitra Federico Dionisi, il via alle 15

Sabato va in scena allo stadio Armando Picchi, la sfida tra Livorno e Ascoli, valevole per la nona giornata di Serie B. Ultima spiaggia per il tecnico amaranto Lucarelli per salvare la panchina e muovere la classifica, disastrosa dopo il ko del Vigorito seppur con una buona prova. I padroni di casa si affidano al solito Diamanti per trovare la prima vittoria della stagione. L'Ascoli arriva invece da una vittoria interna importante contro il Carpi, la rete di Cavion ha portato una ventata di ottimismo, ma i piceni in questo campionato hanno raccolto solo un punto lontano dalle mura amiche. Partita dalla doppia faccia, da una parte la voglia di rinascita dei toscani, dall'altra, la ricerca di continuità dei bianconeri di Vivarini. Diretta ore 15.
Livorno
IN CAMPO (3-5-2)
22 L. Mazzoni
21 L. Gonnelli
3 D. Dainelli 25°
6 A. Gasbarro
33 M. 51°
7 F. Valiani
5 A. Bruno
29 M. Rocca
13 N. Fazzi
23 A. Diamanti 90°
39 F. Raicevic 44° 78°

IN PANCHINA
9 I. Pedrelli 51°
10 N. Giannetti
37 A. Canessa
16 G. Balleri
18 L. Kozak 78°
30 T. Parisi
20 P. Maiorino
38 L. Zima
36 M. Albertazzi
34 D. Agazzi
15 D. Iapichino
4 M. Di Gennaro
Allenatore
Cristiano Lucarelli
Ascoli
IN CAMPO (4-3-1-2)
22 F. Perucchini
37 L. Laverone
2 N. Valentini
14 E. Padella
6 S. D'Elia
16 F. Casarini 64° 29°
5 M. Troiano 41°
17 M. Cavion 81°
11 N. Ninkovic
9 S. Ganz 58°
21 G. Beretta

IN PANCHINA
12 A. Bacci
4 I. De Santis
7 E. Baldini 81°
23 R. Brosco
39 M. Ngombo
20 T. Kupisz
1 I. Lanni
30 D. Frattesi 64°
13 P. Zebli
19 B. Addae
15 D. Quaranta
10 L. Rosseti 58°
Allenatore
Vincenzo Vivarini

Logo Livorno

3-5-2

Arbitro: Federico Dionisi

Logo Ascoli

4-3-1-2

22 Mazzoni
22 Perucchini
21 Gonnelli
37 Laverone
3 Dainelli
2 Valentini
6 Gasbarro
14 Padella
33
6 D'Elia
7 Valiani
16 Casarini
5 Bruno
5 Troiano
29 Rocca
17 Cavion
13 Fazzi
11 Ninkovic
23 Diamanti
9 Ganz
39 Raicevic
21 Beretta

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Marco Caruso

Arbitro
Federico Dionisi 6.0
Partita non semplice, ma riesce a tenerne il controllo.

Livorno
Allenatore: Cristiano Lucarelli 7.0
Cambia tanto soprattutto in difesa, le sue scelte sono ripagate da un prova di carattere dei suoi.
Luca Mazzoni (POR): 6.5
Bravo in diverse circostanze a farsi trovare pronto sulle conclusioni bianconere.
Lorenzo Gonnelli (DIF): 6.5
Ordinato e concentrato, ottima prova per il giovane difensore.
Dario Dainelli (DIF): 6.0
Comanda la difesa ma spesso costretto al fallo dai rapidi attaccanti ascolani
Andrea Gasbarro (DIF): 7.0
Prova di spessore per il ragazzo cresciuto nella primavera, Lucarelli può contare su di lui.
Maicon (DIF): 5.5
Impreciso, sulla fascia non si fa apprezzare per la spinta
Francesco Valiani (CEN): 7.0
Coordina il centrocampo e si spende in entrambe le fasi, instancabile.
Alessandro Bruno (CEN): 6.0
Nella linea mediana contiene bene la spinta avversaria, un po' troppo falloso
Michele Rocca (CEN): 6.5
Corre per tutti, soprattutto nel finale quando i compagni sono poco lucidi.
Nicolò Fazzi (CEN): 6.5
Suo l'assist per il gol, oltre a quello una partita sufficiente.
Alessandro Diamanti (CEN): 6.0
Non mette in mostra le sue qualità ma si sacrifica per la squadra.
Filip Raicevic (ATT): 7.0
Il suo gol porta la prima vittoria ai labronici, buoni i suoi movimenti.
Ivan Pedrelli (DIF): s.v.
Non si mette in luce nei minuti a disposizione.
Libor Kozak (ATT): 5.0
Si divora il gol della sicurezza, troppo macchinoso.
Davide Agazzi (CEN): s.v.
Pochi minuti in campo.
Ascoli
Allenatore: Vincenzo Vivarini 5.5
Non trova la chiave per scardinare la difesa amaranto.
Filippo Perucchini (POR): 6.0
Incolpevole sul gol, sventa le minacce livornesi.
Lorenzo Laverone (CEN): 5.5
Si perde Fazzi sulla fascia e da lì nasce il gol, impreciso.
Nahuel Valentini (DIF): 5.5
Non rischia quasi niente ma resta fermo sulla rete amaranto.
Emanuele Padella (DIF): 6.0
Come il resto della difesa è in parte colpevole sul gol, ma si destreggia bene nelle altre situazioni.
Salvatore D'Elia (DIF): 6.0
Contiene bene Maicon sulla fascia, ma non spinge
Federico Casarini (CEN): 5.5
Un po' imballato a centrocampo, non sviluppa bene le azioni offensive.
Michele Troiano (CEN): 5.5
Sfiora il gol ma commette tanti falli, in difficoltà.
Michele Cavion (CEN): 5.0
Non incide al gioco piceno, per questo il mister lo cambia.
Nikola Ninkovic (CEN): 6.5
E' il più attivo dei suoi, le sue punizioni e i suoi angoli sono sempre pericolosi.
Simone Andrea Ganz (ATT): 5.0
Non riesce a liberarsi della marcatura di Gasbarro che lo domina.
Giacomo Beretta (ATT): 5.5
Prova ad inserirsi tra le maglie amaranto ma è impreciso nei 16 metri.
Enrico Baldini (ATT): s.v.
Non brilla nel tempo a lui concesso dall'allenatore.
Davide Frattesi (CEN): 5.5
Il suo ingresso non cambia l'inerzia della gara.
Lorenzo Valerio Rosseti (ATT): 5.5
Vivarini lo mette per smuovere il suo attacco, lui non sempre si fa trovare pronto.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

47 %
Possesso palla
53 %
16
Tiri totali
17
5
Tiri specchio
3
4
Tiri respinti
3
-
Legni
-
4
Corner
7
11
Falli
10
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Livorno-Ascoli 1-0

MARCATORI: 44' Raicevic (L).
LIVORNO (3-5-2): Mazzoni 6,5; Gonnelli 6,5, Dainelli 6, Gasbarro 7; Maicon 5,5 (51' Pedrelli sv) , Valiani 7 (0' Agazzi sv) , Bruno 6, Rocca 6,5, Fazzi 6,5; Diamanti 6, Raicevic 7 (78' Kozak 5) .
A disposizione: Giannetti, Canessa, Balleri, Parisi, Maiorino, Zima, Albertazzi, Iapichino, Di Gennaro.
Allenatore: Cristiano Lucarelli 7.
ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini 6; Laverone 5,5, Valentini 5,5, Padella 6, D'Elia 6; Casarini 5,5 (64' Frattesi 5,5) , Troiano 5,5, Cavion 5 (81' Baldini sv) ; Ninkovic 6,5; Ganz 5 (58' Rosseti 5,5) , Beretta 5,5.
A disposizione: Bacci, De Santis, Brosco, Ngombo, Kupisz, Lanni, Zebli, Addae, Quaranta.
Allenatore: Vincenzo Vivarini 5,5.
ARBITRO: Federico Dionisi 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 25' Dainelli (L); 29' Casarini (A); 41' Troiano (A); 90' Diamanti (L).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-7.
RECUPERO: pt 0, st 0