Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
38° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Adriatico - Giovanni Cornacchia

11 maggio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Luigi Nasca

Pescara

79° D. Bettella
90° +1 M. Ciofani

2
-
0

Conclusa

79° D. Bettella
90° +1 M. Ciofani

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Stefano Buda
Mostra dettagli:

Netta vittoria del Pescara, allo stadio Adriatico, contro la Salernitana. Biancazzurri ai play-off da quinti classificati, ospiti ai play-out. I padroni di casa si aggiudicano la vittoria senza troppi patemi. Troppo ampio il gap tecnico tra le due squadre, che nel primo tempo scelgono di non farsi male. Nella ripresa Jallow si divora un gol fatto, mentre il Pescara affonda due colpi ed evita di infierire. Reti che portano le firme di due difensori: Bettella e Ciofani. Maiuscola la prova del primo.

Finita: Pescara-Salernitana 2-0

90'+2
Sei minuti di recupero all'Adriatico

90'+1
GOL di Matteo Ciofani, che trova la deviazione vincente su una gran mischia seguita ad un corner battuto da Brugman

90'
Gran girata di Mancuso sull'assist di Antonucci: murato in corner

89'
Miracolo di Micai sulla botta di Ciofani dalla destra

88'
Sottil pescara Mancuso in area, Micai lo anticipa di un soffio

86'
Ci prova in rovesciata Di Tacchio, palla al lato

85'
Ultimo cambio della gara: esce Giovanni Pinto ed entra Matteo Ciofani

84'
Gli ospiti hanno accusato il colpo. Pescara padrone del campo

82'
Sostituzione per Menichini: esce Djavan Anderson ed entra Alessandro Rosina

80'
Sostituzione Pescara: esce Manuel Marras ed entra Mirko Antonucci

79'
GOL Pescara in vantaggio con un gran tiro di Davide Bettella sugli sviluppi di un corner: botta al volo, palla all'angolino. 

77'
Preme il Pescara in area, Mantovani salva su Sottil

75'
Ammonito Tiago Casasola

75'
Sostituzione: esce Milan Djuric ed entra Emanuele Calaiò

73'
Mazzarani da fuori, Fiorillo blocca in due tempi

72'
Il Padova ha pareggiato con il Livorno, in questo momento campani salvi e Pescara ai play-off in quinta posizione

70'
Djuric anticipa Scognamiglio in area, ma la palla finisce fuori

68'
Aumenta la pressione la Salernitana

63'
Sostituzione Pescara: esce Luca Crecco ed entra Alessandro Bruno

61'
Gioco ripreso, Odjer si rialza. Palla restituita al Pescara

61'
Prima sostituzione per la Salernitana: esce Andrè Anderson ed entra Andrea Mazzarani

61'
L'arbitro interrompe il gioco per la gran botta ricevuta da Odjer sulla conclusione di Memushaj

56'
Con i risultati che arrivano dagli altri campi, la Salernitana in questo momento è destinata ai play-out. C'è frenesia in mezzo al campo tra i campani. Il Pescara gestisce invece il pallone con la massima calma

53'
Sugli sviluppi del corner tiro sporco di Brugman che per poco non beffa Micai

52'
Tiro di Sottil dal limite, deviato, con la palla che sfiora la traversa

51'
Salernitana più grintosa nella ripresa

51'
Pericolosissimo, come sempre, Sottil quando affonda sulla sinistra: mette un pallone delizioso in area, ma non ci sono compagni di squadra pronti ad intervenire

49'
Jallow si divora un'occasione clamorosa in area del Pescara: assist di Djuric dalla destra, che brucia sul tempo Scognamiglio, Jallow riceve in area, ma la palla gli resta sotto i piedi e l'azione sfuma

46'
Mancuso ha appena toccato il primo pallone del secondo tempo. Nessuna sostituzione tra le due squadre

Nel primo tempo le due squadre hanno provato ad attaccare, ma senza troppa convinzione. Più pericoloso il Pescara. Anche la Salernitana si è fatta vedere dalle parti di Fiorillo in un paio di occasioni. Poche le occasioni nitide, molte le palle sporche e gli affondi non chiusi per questione di centimetri. L'impressione è che entrambe le squadre attendano di conoscere i risultati delle altre squadre prima di imprimere una eventuale svolta alla gara.

Il primo tempo si chiude sullo 0-0. Niente recupero

42'
Cross di Pinto dalla sinistra, Mancuso non aggancia, palla a Marras che riesce solo a toccare, con Micai che salva in uscita

36'
Bellissima combinazione Brugman-Balzano, cross dalla destra, Mancuso in agguato ma in ritardo di un soffio

32'
Pericolosa la Salernitana con Djavan Anderson, che riceve in corsa, all'altezza del dischetto, ma non inquadra lo specchio della porta 

25'
Salernitana molto fallosa, Nasca finora non ha estratto cartellini

24'
Clamorosa occasione sciupata in area da Mancuso che, solo davanti a Micai, su assist di Pinto, spedisce il pallone tra le braccia del portiere

22'
Pescara in attacco sulla destra, sull'asse Memushaj-Marras: tocca l'attaccante sardo, ma la palla finisce fuori

17'
Penetra Jallow in area del Pescara, palla a Djuric che ci prova in rovesciata: palla al lato

16'
Gara adesso più piacevole, con le due squadre che provano pungere. Leggermente meglio il Pescara, ma gli ospiti non stanno a guardare

13'
Brivido in area del Pescara sugli sviluppi del corner battuto da Lopez: Balzano sbroglia. Ripartenza velocissima di Pinto, con il colpo di testa di Mancuso senza troppe pretese

6'
Pescara pericoloso con Sottil: traversone di Balzano dalla destra, l'attaccante di casa riceve sul lato opposto, gira al volo ma spara alto

4'
Ritmi bassi in questi primi minuti. Squadre molto contratte. Il pallone sembra scottare soprattutto tra i piedi degli ospiti.

1'
Possesso palla degli ospiti

1'
In tribuna si vedono Lotito e Mezzaroma

1'

Partiti in questo momento. La Salernitana ha battuto il calcio d'inizio



Tutto pronto allo stadio Adriatico per la sfida ad alta tensione tra Pescara e Salernitana. I padroni di casa devono vincere per garantirsi il migliore piazzamento possibile in chiave play-off. Gli ospiti hanno bisogno dei tre punti per scongiurare una drammatica retrocessione, assolutamente imprevedibile fino a qualche settimana fa. E’ una delle tante sfide incrociate che caratterizzano l’ultimo turno del campionato di serie B. Entrambe le squadre, dunque, terranno inevitabilmente un orecchio rivolto alla radiolina. Tradizionale 4-3-3 per il Pescara di Pillon, con il bomber Mancuso in campo, nonostante i fastidi fisici accusati in settimana. Menichini, che ha rilevato la squadra all’ultima giornata, in seguito all’esonero di Gregucci, ha varato una mini-rivoluzione: in campo Migliorini, Jallow, Odjer e i due Anderson. Nel Pescara assente Perrotta per squalifica. Tra i campani fuori Minala per infortunio, mentre Schiavi, non al meglio, parte dalla panchina. Buona affluenza di pubblico allo stadio. Presenti anche circa 600 tifosi ospiti.

Pescara
IN CAMPO (4-3-3)
1 V. Fiorillo
14 A. Balzano
18 D. Bettella 79°
6 G. Scognamiglio
17 G. Pinto 85°
8 L. Memushaj
16 G. Brugman Duarte
25 L. Crecco 63°
19 M. Marras 80°
7 L. Mancuso
36 R. Sottil 75°

IN PANCHINA
12 E. Kastrati
21 S. Farelli
2 H. Campagnaro
13 S. Bellini
5 A. Gravillon
30 F. Kanouté
26 M. Antonucci 80°
20 A. Bruno 63°
11 C. Capone
31 M. Ciofani 91° 85°
9 G. Monachello
Allenatore
Giuseppe Pillon
Salernitana
IN CAMPO (4-2-3-1)
12 A. Micai
15 T. Casasola 75°
25 M. Migliorini
5 V. Mantovani
3 W. Lopez
14 F. Di Tacchio
6 M. Odjer
7 D. Anderson 82°
28 A. Anderson 61°
30 L. Jallow
11 M. Djuric 75°

IN PANCHINA
1 G. Vannucchi
18 J. Akpa Akpro
13 G. Gigliotti
32 A. Mazzarani 61°
27 F. Orlando
10 A. Rosina 82°
20 H. Memolla
21 R. Schiavi
19 E. Calaiò 75°
2 R. Pucino
Allenatore
Leonardo Menichini

4-3-3

Arbitro: Luigi Nasca

4-2-3-1

1 Fiorillo
12 Micai
14 Balzano
15 Casasola
18 Bettella
25 Migliorini
6 Scognamiglio
5 Mantovani
17 Pinto
3 Lopez
8 Memushaj
14 Di Tacchio
16 Brugman Duarte
6 Odjer
25 Crecco
7 Anderson
19 Marras
28 Anderson
7 Mancuso
30 Jallow
36 Sottil
11 Djuric

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Stefano Buda

Arbitro
Luigi Nasca 6.5
Dirige con autorevolezza una gara ad alta tensione, che resta sempre nei binari della correttezza

Pescara
Allenatore: Giuseppe Pillon 6.5
La sua squadra passeggia su una Salernitana ridotta ai minimi termini
Vincenzo Fiorillo (POR): 6.0
Spettatore non pagante in una gara in cui corre ben pochi pericoli
Antonio Balzano (DIF): 6.0
Nel primo tempo spinge tanto sulla fascia e confeziona cross in serie
Davide Bettella (DIF): 7.5
Prova monumentale, per questo 19enne, che ha già il piglio del predestinato: insuperabile nelle chiusure e sempre in anticipo sul suo avversario. Suo il gol, di pregevole fattura, che sblocca la partita
Gennaro Scognamiglio (DIF): 6.5
Solita certezza in fase difensiva
Giovanni Pinto (DIF): 6.0
Non vedeva il campo da diverso tempo e dopo un avvio incerto si disimpegna bene in fase difensiva, proponendosi con disinvoltura in appoggio agli attaccanti
Ledian Memushaj (CEN): 6.5
Corsa, quantità e break sempre decisivi per le ripartenze della sua squadra
Gaston Brugman Duarte (CEN): 6.0
Meno pimpante del solito, ma sempre nel vivo nel gioco
Luca Crecco (CEN): 5.5
Prestazione grigia caratterizzata da diverse indecisioni. Pillon nella ripresa gli preferisce Bruno
Manuel Marras (ATT): 6.0
Generoso e volenteroso, ma piuttosto evanescente
Leonardo Mancuso (ATT): 6.5
Si danna per tutta la gara alla ricerca di un gol che non arriva. Prestazione comunque positiva.
Riccardo Sottil (ATT): 7.0
E' l'arma in più del Pescara: le sue accelerazioni e la sua tecnica mandano spesso fuori giri la difesa avversaria
Mirko Antonucci (CEN): 6.0
Gioca pochi minuti, ma si fa notare con un paio di iniziative sulla destra
Alessandro Bruno (CEN): 6.0
Rafforza gli ormeggi in mediana al posto di uno spento Crecco. Il suo ingresso in campo restituisce linfa vitale alla squadra
Matteo Ciofani (DIF): 7.0
Entra in campo a pochi minuti dal termine, sigla il gol del raddoppio e contiene al meglio i blandi tentativi di recupero della Salernitana
Salernitana
Allenatore: Leonardo Menichini 5.5
Nessuna sterzata con il suo arrivo in panchina. La squadra fa vedere qualcosa di più, ma continua a sprecare in attacco e ad essere vulnerabile in difesa
Alessandro Micai (POR): 6.0
Poche responsabilità sulle due reti del Pescara, reattivo in uscita su Marras e Mancuso
Tiago Casasola (DIF): 5.0
Pomeriggio da dimenticare, ma di questi tempi tenere a bada Sottil è un'impresa ardua per tutti
Marco Migliorini (DIF): 5.0
Il Pescara, senza neanche troppa determinazione, fa quel che vuole dentro l'area della Salernitana
Valerio Mantovani (DIF): 5.5
Neanche lui riesce ad ergere una diga contro le folate pescaresi, ma ci mette quanto meno un surplus di volontà e grinta
Walter Alberto Lopez (DIF): 6.0
Dalle sue parti il Pescara si vede opporre maggiore resistenza
Francesco Di Tacchio (CEN): 6.5
E' il moto perpetuo della Salernitana, il primo ad iniziare la battaglia e l'ultimo ad arrendersi
Moses Odjer (CEN): 5.5
Tanti falli e poca sostanza di fase di costruzione
Djavan Anderson (DIF): 6.0
Qualche assist e un paio di buone incursioni. In ogni caso meglio della gran parte dei compagni di reparto
Andrè Anderson (CEN): 5.5
Agisce alle spalle di Djuric, ma non trova quasi mai lo spunto giusto per la verticalizzazione
Lamin Jallow (ATT): 5.0
La volontà non manca, ma si divora un'occasione clamorosa davanti a Fiorillo che cosa cara ai campani
Milan Djuric (ATT): 6.0
Fa a sportellate per tutta la gara con i possenti difensori avversari. Troppo isolato nonostante i tre trequartisti che dovrebbero fornirgli supporto
Andrea Mazzarani (CEN): 6.0
Il suo ingresso in campo aggiunge vivacità alla manovra della Salernitana: ci prova due volte, ma Fiorillo è attento
Alessandro Rosina (ATT): 5.5
Un paio di dribbling, che un tempo erano il suo forte. Per il resto notte fonda
Emanuele Calaiò (ATT): 5.0
Sostituisce Djuric, ma nonostante la freschezza atletica non entra mai nel vivo del gioco

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
15
Tiri totali
8
6
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Pescara-Salernitana 2-0

MARCATORI: 79' Bettella (P), 90+1' Ciofani (P).
PESCARA (4-3-3): Fiorillo ; Balzano , Bettella , Scognamiglio , Pinto (85' Ciofani ) ; Memushaj , Brugman Duarte , Crecco (63' Bruno ) ; Marras (80' Antonucci ) , Mancuso , Sottil .
A disposizione: Kastrati, Farelli, Campagnaro, Bellini, Gravillon, Kanouté, Capone, Monachello.
Allenatore: Giuseppe Pillon 6,5.
SALERNITANA (4-2-3-1): Micai ; Casasola , Migliorini , Mantovani , Lopez ; Di Tacchio , Odjer ; Anderson (82' Rosina ) , Anderson (61' Mazzarani ) , Jallow ; Djuric (75' Calaiò ) .
A disposizione: Vannucchi, Akpa Akpro, Gigliotti, Orlando, Memolla, Schiavi, Pucino.
Allenatore: Leonardo Menichini 5,5.
ARBITRO: Luigi Nasca 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 75' Sottil (P); 75' Casasola (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 5-2.
RECUPERO: pt 0, st 6