Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Verona - Brescia: 2 - 2 | Tempo reale, Formazioni

31° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Marcantonio Bentegodi

2 aprile 2019 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Francesco Fourneau

Verona

14° D. Faraoni
60° D. Faraoni

Logo Verona
2
-
2

Conclusa

Logo Brescia

Brescia

20° E. Torregrossa
44° B. Martella

Verona

Logo Verona
2
14° D. Faraoni
60° D. Faraoni
20° E. Torregrossa
44° B. Martella

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Pasquale Giacometti
Mostra dettagli:

Nulla di fatto nei minuti finali, finisce 2-2 la gara tra Verona e Brescia. Le reti siglate da Faraoni (doppietta) per il Verona, mentre per il Brescia a segno Torregrossa e Martella.

90'+4
Fallo a metà campo di Bisoli. Ultima azione per il Verona che potrà scodellare palla in area di rigore.

90'+3
Ammonito Simone Romagnoli che ha steso a metà campo Di Carmine fermando una ripartenza del Verona.

90'
Concessi 4 minuti di recupero.

87'
Ultima sostituzione per il Verona: esce Giampaolo Pazzini ed entra Karim Laribi.

87'
Sostituzione per il Brescia: esce Ernesto Torregrossa ed entra Alejandro Rodriguez.

79'
Prova la conclusione da fuori area Bisoli, corpo però all'indietro e palla che finisce molto alta.

78'
Sostituzione anche per il Brescia: esce Alfredo Donnarumma ed entra Jacopo Dall'Oglio.

76'
Sostituzione per il Verona: esce Mattia Zaccagni ed entra Andrea Danzi.

74'
Improvviso Tonali! Tiro potentissimo dai 30 metri del gioiello delle rondinelle: sventa tutto Silvestri. Dal corner seguente sbaglia il Brescia e riparte il Verona, provvidenziale il recupero di Bisoli su Di Carmine che si stava involando verso la porta di Alfonso.

72'
Brividi nell'area del Verona! Angolo di Tonali con la sfera che spiove in area, Belkovec sbaglia il rinvio e rimette la palla verso il centro della porta, ma è lesto Bianchetti a spazzare la propria area di rigore.

68'
Ancora Verona ad un passo dal gol! Sugli sviluppi di un corner battuto dal solito Zaccagni la sfera arriva in area, ci prova Pazzini in rovesciata dopo un batti e ribatti ma la sfera viene deviata e poi salvata da Alfonso! Riparte il Brescia ma Donnarumma viene fermato con un fallo da Empereur che viene anche ammonito.

67'
Ancora Verona vicino al gol! Palla recuperata nella metà campo del Brescia e servita a Lee, il coreano va al tiro di destro ma la sfera finisce a lato.

64'
Prova a reagire il Brescia: Ndoj calcia a giro dai 25 metri, palla che però arriva centrale e docile tra le mani di Silvestri che blocca.

61'
Ancora Verona in avanti: Pazzini scambia con Lee e prova il tiro di destro dal limite dell'area, ma la palla finisce a lato.

60'
Pareggio del Verona: golazo di Davide Faraoni! Lancio dalla sinistra di Zaccagni per Faraoni che entra di corsa in area e calcia al volo: palla colpita benissimo che si insacca nell'angolo opposto! Ovazione di tutto lo stadio per Faraoni che sigla la sua personale doppietta. 2-2!

59'
Prova il tiro dal limite dell'area Spalek, il pallone viene deviato dal compagno di squadra Torregrossa e la sfera termina sul fondo.

58'
Sostituzione per il Verona: esce Antonio Di Gaudio ed entra Samuel Di Carmine.

58'
Ammonito Emanuele Ndoj che ha alzato troppo il piede ed ha colpito in pieno Boanchetti.

56'
Bel cross dalla destra per Donnarumma, l'attaccante del Brescia manca di un soffio l'appuntamento con la palla. Sarebbe stata un'occasione molto pericolosa.

53'
Fallo fatto da Andrea Cistana che ha trattenuto Pazzini. Rischia il giallo il difensore del Brescia ma l'arbitro lo grazia, scatenando le ire del tecnico del Verona Fabio Grosso.

47'
Si fa vedere in avanti il Brescia che riparte in contropiede, Donnarumma prova il destro che viene deviato e arriva docile tra le braccia di Silvestri.

46'
Iniziato il secondo tempo.

Termina un primo tempo ricco di emozioni: il Brescia vince 1-2 sul campo del Verona sfruttando due calci piazzati. Faraoni ha portato in vantaggio i padroni di casa, che hanno iniziato meglio il match; poi è salito in cattedra il Brescia che ha sfruttato le qualità superiori di alcuni suoi giocatori, come Torregrossa e Martella che hanno ribaltato il risultato.

45'+2
Miracolo di Silvestri che salva il Verona! Donnarumma ruba palla a Bianchetti e serve Torregrossa, l'attaccante arriva sul fondo e dalla sinistra crossa al centro per Bisoli: tiro del centrocampista a colpo sicuro, ma è straordinario Silverstri nella risposta!

45'
Concessi 2 minuti di recupero.

44'
Punizione spaziale! Goal di Bruno Martella! L'esterno del Brescia calcia da circa 25 metri: palla leggermente toccata da Torregrossa per Martella che calcia un missile con il mancino che si insacca all'incrocio dei pali! 1-2!

41'
Occasione per il Verona! Azione insistita con Bianchetti che serve in area Lee, il coreano prova il destro ma la palla finisce alta.

35'
Ancora bella occasione per il Verona: Lee semina il panico sulla destra, cross in area per Di Gaudio che da buona posizione calcia di destro ma manda alle stelle la sfera.

33'
Ancora Verona! Cross dalla sinistra di Zaccagni, Di Gaudio anticipa la difesa del Brescia ma il suo tiro di esterno destro finisce alto!

31'
Risponde subito il Verona: prima calcia dalla distanza Samuel Gustafson, ma para Alfonso. Poi ci prova Lee da fuori area ma il suo tiro finisce fuori.

30'
Incredibile doppia occasione per il Brescia! Donnarumma entra in area e prova il sinistro da posizione defilata, para Silvestri ma sulla respinta arriva Bisoli, il suo tiro viene respinto da Empereur che salva il Verona!

25'
Verona ad un passo dal nuovo vantaggio! Cross di Lee da calcio di punizione, sul pallone ci arriva Pazzini che da posizione defilata ci prova in spaccata, ma la sfera termina sul fondo.

23'
Ammonito Sandro Tonali che ha colpito il pallone con la mano impedendo alla sfera di giungere a Zaccagni.

21'
Ammonito Davide Faraoni a causa di un fallo a metà campo.

20'
Goal di Ernesto Torregrossa, pareggia il Brescia! Corner perfetto di Tonali, stacco imperioso di Torregrossa che di testa batte Silvestri! 1-1!

19'
Brescia ancora vicino al pareggio! Dribbling in area di Bisoli che si porta la palla sul sinistro e calcia, grandissima parata di Silvestri che mette in angolo!

18'
Rischia l'autogol il Verona! Cross di Martella deviato, la sfera sta per finire in rete ma è straordinaria la risposta di Marco Silvestri che mette in angolo. Dal corner seguente viene fischiato fallo in attacco al Brescia.

14'
Goal di Davide Faraoni! Sblocca il match il Verona! Zaccagni, appena rientrato in campo dopo il precedente infortunio, va via sulla sinistra e crossa dal fondo, piccola deviazione in area con la sfera che arriva a Faraoni: il centrocampista si coordina e con il mancino colpisce in maniera violenta il pallone che finisce in rete! 1-0!

13'
Si è accasciato a terra da solo Zaccagni, senza aver subito nessun contrasto. Da capire se riuscirà a proseguire il match.

10'
Ritmi abbastanza alti in questi primi minuti, nonostante la pioggia a Verona. Padroni di casa che sembrano aver approcciato meglio il match.

6'
Vicino alla rete il Brescia! Tiro improvviso di Torregrossa da fuori area, palla deviata che per poco non si insacca in rete!

5'
Bella incursione di Lee, l'attaccante del Verona viene chiuso in angolo da Bisoli. Dal corner seguente nulla di fatto.

3'
Prima occasione per il Verona, angolo battuto da Zaccagni con Dawidowicz che colpisce di testa: ribatte la difesa del Verona.

1'
Iniziata la partita! Batte il Brescia.

Big match della 31esima giornata del campionato cadetto. Il Verona, ora quarto in classifica e reduce da due pareggi consecutivi, cerca il successo per tornare a tallonare i primi due posti della graduatoria che vorrebbero dire Serie A diretta. Il Brescia, dal canto suo, vuole continuare a mantenere la testa della classifica e allungare la striscia di due vittorie consecutive. All'andata le rondinelle si imposero 4-2 al termine di un match ricco di emozioni. Fischio d'inizio alle ore 21 allo stadio "Bentegodi" di Verona.
Verona
IN CAMPO (4-3-3)
1 M. Silvestri
30 M. Bianchetti
27 P. Dawidowicz
33 A. Empereur 68°
15 J. Balkovec
5 D. Faraoni 14° 60° 21°
8 S. Gustafson
20 M. Zaccagni 60° 76°
16 S. S.W. Lee
11 G. Pazzini 87°
23 A. Di Gaudio 58°

IN PANCHINA
12 L. Ferrari
26 A. Berardi
2 G. Munari
4 L. Henderson
6 L. Marrone
7 R. Matos
10 S. Di Carmine 58°
14 S. Colombatto
21 K. Laribi 87°
25 A. Danzi 76°
28 L. Tupta
17 A. Crescenzi
29 A. Almici
Allenatore
Fabio Grosso
Brescia
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 E. Alfonso
2 S. Sabelli
15 A. Cistana
18 S. Romagnoli 93°
26 B. Martella 44°
6 E. Ndoj 58°
4 S. Tonali 23° 20°
25 D. Bisoli
7 N. Spalek
9 A. Donnarumma 78°
11 E. Torregrossa 87° 20° 44°

IN PANCHINA
22 L. Andrenacci
5 D. Gastaldello
14 J. Dall'Oglio 78°
19 E. Lancini
A. Rodriguez 87°
24 M. Viviani
29 A. Semprini
32 L. Tremolada
Allenatore
Eugenio Corini

Logo Verona

4-3-3

Arbitro: Francesco Fourneau

Logo Brescia

4-3-1-2

1 Silvestri
1 Alfonso
30 Bianchetti
2 Sabelli
27 Dawidowicz
15 Cistana
33 Empereur
18 Romagnoli
15 Balkovec
26 Martella
5 Faraoni
6 Ndoj
8 Gustafson
4 Tonali
20 Zaccagni
25 Bisoli
16 S.W. Lee
7 Spalek
11 Pazzini
9 Donnarumma
23 Di Gaudio
11 Torregrossa

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Pasquale Giacometti

Arbitro
Francesco Fourneau 6.0
Partita sulla carta complicata che però lui dirige al meglio. Sempre vicino all'azione e deciso negli interventi, giusta la distribuzione dei cartellini.

Verona
Allenatore: Fabio Grosso 6.5
Squadra aggressiva e che scende in campo con la giusta voglia di vincere. Tante giocate di qualità e in velocità dei suoi ragazzi, che mettono in campo ciò che è stato provato in allenamento.
Marco Silvestri (POR): 7.0
Incolpevole sulle due reti subite, ma compie almeno due parate che salvano il risultato. Miracoloso su Bisoli al termine del primo tempo.
Matteo Bianchetti (DIF): 5.5
La spinta sulla destra è blanda, ma lui è un terzino di contenimento e pensa a difendere. Perde la marcatura di Torregrossa in occasione del gol del pareggio del Brescia.
Pawel Dawidowicz (DIF): 6.0
Controlla bene gli attaccanti del Brescia, Donnarumma e Torregrossa si rendono raramente pericolosi.
Alan Pereira Empereur (DIF): 6.0
Buona prova, di sostanza in mezzo all'area. I pericoli per la porta del Verona non arrivano per sue mancanze. Ammonito nella ripresa per un fallo tattico sembrato inevitabile.
Jure Balkovec (DIF): 5.5
Poca spinta sulla sinistra, dovrebbe sovrapporsi più spesso sulla fascia per sfruttare il suo mancino ma resta timido. Si disimpegna bene in fase difensiva.
Davide Faraoni (DIF): 8.0
Sceglie il giorno giusto per sbloccarsi in zona gol. Prima mette in rete di sinistro in avvio, nella ripresa riacciuffa il pari con uno spettacolare colpo al volo in diagonale. Tutto lo stadio si alza in piedi per omaggiarlo.
Samuel Gustafson (CEN): 5.5
Copertura rivedibile a metà campo. Dovrebbe dar sostegno alla difesa, invece si fa scappare troppe volte Bisoli. Ha comunque il merito di annullare Spalek.
Mattia Zaccagni (CEN): 7.0
Giocatore di classe, c'è poco da dire. Il primo gol nasce da una sua discesa sulla fascia sinistra, nella ripresa effettua un cambio gioco di 40 metri mettendo il pallone sul destro fatato di Faraoni. Deve migliorare in fase difensiva.
Seung-woo S.W. Lee (CEN): 6.5
Una scheggia impazzita. Con le sue accelerazioni mette in crisi la difesa del Brescia, peccato che non altrettanto lucido nel momento di calciare in porta.
Giampaolo Pazzini (ATT): 6.0
Solita lotta in mezzo all'area avversaria. Fa salire i compagni con il gioco di sponda, ma è poco incisivo sotto porta.
Antonio Di Gaudio (ATT): 5.5
Tanto fumo ma niente arrosto. Si muove bene e nel primo tempo ha due buone occasioni ma le sciupa. Soprattutto la seconda su assist di Lee viene completamente sprecata,
Samuel Di Carmine (ATT): 5.5
Entra ad inizio ripresa per dare peso all'attacco del Verona, ma riesce solo a guadagnare qualche buona punizione. Ci si aspettava un impatto più incisivo.
Karim Laribi (CEN): s.v.
Entra nei minuti finali con i ritmi che ormai sono calati. Troppo poco il tempo a sua disposizione per dare un giudizio completo.
Andrea Danzi (CEN): s.v.
Entra nei minuti finali con i ritmi che ormai sono calati. Troppo poco il tempo a sua disposizione per dare un giudizio completo.
Brescia
Allenatore: Eugenio Corini 6.0
Squadra più contratta del solito. Soffre la veemenza del Verona in avvio, poi le giocate individuali e gli episodi fanno la differenza. Porta a casa un punto prezioso per le zone alte della classifica.
Enrico Alfonso (POR): 6.0
Non è chiamato tantissime volte all'intervento, ma si fa trovare pronto quando può. Non può nulla sulle due reti di Faraoni.
Stefano Sabelli (DIF): 5.5
Dotato di una discreta gamba, ma questa sera decide di non metterla in moto. Timido in fase di spinta, si fa saltare nettamente da Zaccagni in occasione del primo gol.
Andrea Cistana (DIF): 6.0
Tra i due centrali è quello che, soprattuto nel primo tempo, soffre un po' di più, ma alla fine riesce a limitare i danni.
Simone Romagnoli (DIF): 6.0
Lotta e fa a sportellate con Pazzini. È il leggero ritardo in occasione del primo gol di Faraoni, poi prende le misure agli attaccanti avversari.
Bruno Martella (DIF): 6.5
Croce e delizia. Il missile su punizione per il momentaneo vantaggio del Brescia vale il prezzo del biglietto. Peccato che nella ripresa, però, si lasci sfuggire Faraoni che s'inventa un gol, forse, anche più bello del suo.
Emanuele Ndoj (CEN): 6.0
Dà sostanza al centrocampo, ma spesso è fin troppo irruento. Viene ammonito nella ripresa dopo aver commesso vari falli, il giallo poteva arrivare anche prima condizionando la sua prestazione.
Sandro Tonali (CEN): 6.5
Tanta corsa e palloni recuperati, ma anche vari errori in fase di impostazione. Ha il merito di pennellare il perfetto calcio d'angolo che porta al pareggio di Torregrossa, sfiora anche la rete con un bolide dalla distanza nella ripresa.
Dimitri Bisoli (CEN): 6.0
Sostanza e qualità al servizio della squadra, fa alla meraviglia le due fasi. Sul suo giudizio pesa come un macigno la rete fallita sul finale del primo tempo.
Nikolas Spalek (ATT): 5.5
Partita anonima la sua. Poco incisivo in fase offensivo e mai pericoloso. Migliora il suo giudizio grazie all'applicazione che ci mette in fase difensiva.
Alfredo Donnarumma (ATT): 6.0
Rappresenta lo spauracchio per la difesa veronese, ma oggi non fa paura. Si accende in una sola occasione, ma Silvestri disinnesca il suo tiro diretto in porta.
Ernesto Torregrossa (ATT): 7.0
È l'attaccante più pericoloso oggi in campo. Imperioso lo stacco di testa che porta al pareggio, prova la conclusione altre volte e fa tanto lavoro per i compagni.
Jacopo Dall'Oglio (CEN): s.v.
Entra nei minuti finali con i ritmi che ormai sono calati. Troppo poco il tempo a sua disposizione per dare un giudizio completo.
Alejandro Rodriguez (ATT): s.v.
Entra nei minuti finali con i ritmi che ormai sono calati. Troppo poco il tempo a sua disposizione per dare un giudizio completo.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Verona-Brescia 2-2

MARCATORI: 14' Faraoni (V), 20' Torregrossa (B), 44' Martella (B), 60' Faraoni (V).
VERONA (4-3-3): Silvestri 7; Bianchetti 5,5, Dawidowicz 6, Empereur 6, Balkovec 5,5; Faraoni 8, Gustafson 5,5, Zaccagni 7 (76' Danzi sv) ; S.W. Lee 6,5, Pazzini 6 (87' Laribi sv) , Di Gaudio 5,5 (58' Di Carmine 5,5) .
A disposizione: Ferrari, Berardi, Munari, Henderson, Marrone, Matos, Colombatto, Tupta, Crescenzi, Almici.
Allenatore: Fabio Grosso 6,5.
BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso 6; Sabelli 5,5, Cistana 6, Romagnoli 6, Martella 6,5; Ndoj 6, Tonali 6,5, Bisoli 6; Spalek 5,5; Donnarumma 6 (78' Dall'Oglio sv) , Torregrossa 6,5 (87' Rodriguez sv) .
A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Lancini, Viviani, Semprini, Tremolada.
Allenatore: Eugenio Corini 6.
ARBITRO: Francesco Fourneau 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 21' Faraoni (V); 23' Tonali (B); 58' Ndoj (B); 68' Empereur (V); 90' Romagnoli (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0