Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Brescia - Foggia: 2 - 1 | Tempo reale, Formazioni

30° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Mario Rigamonti

30 marzo 2019 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Daniele Minelli

Brescia

33° B. Martella
66° A. Donnarumma

Logo Brescia
2
-
1

Conclusa

Logo Foggia

Foggia

6° C. Galano
33° B. Martella
66° A. Donnarumma

Foggia

Logo Foggia
1
6° C. Galano

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Tommaso Cherubini
Mostra dettagli:

Vittoria importantissima del Brescia, che riesce a rimontare il Foggia e allunga sul Palermo secondo in classifica. La squadra di Grassadonia parte fortissimo trovando il vantaggio con Galano, ma in chiusura di primo tempo pareggia i conti Martella con una grande punizione. Nella ripresa solo Brescia, con tanti gol sfiorati e con un rigore procurato da Torregrossa. Donnarumma dal dischetto si fa ipnotizzare da Leali, ma sulla respinta non sbaglia e sigla il gol partita

90'+4
Finisce qui!

90'+3
Ci prova Gerbo con un destro da fuori, ma la palla finisce lontanissima dalla porta difesa da Alfonso 

90'+1
Saranno 4 i minuti di recupero!

90'+1
Calcio d'angolo conquistato dal Foggia, batte Kragl dalla sinistra: la difesa del Brescia è ancora una volta attenta, non si lascia sorprendere e allontana

87'
Ultimi minuti di gioco con poche emozioni, scanditi da tanti falli. Il Foggia dovrà fare di più se vuole cercare il pareggio 

84'
Terzo cambio per il Foggia: fuori Deli, dentro Cicerelli 

84'
Cambio per il Foggia: fuori Zambelli, dentro Chiaretti 

82'
Il Brescia sta continuando a premere per cercare un eventuale terzo gol che chiuderebbe la gara, ma il Foggia è ancora vivo e non molla 

81'
Altra occasione per il Brescia: Rodriguez viene servito sulla destra, crossa nel mezzo e Donnarumma manca per pochi centrimetri l'appuntamento con la palla 

79'
Ultimo cambio per il Brescia: fuori Ndoj dentro Gastaldello 

78'
Ammonito anche Viviani per un fallo su Gerbo sulla propria trequarti 

78'
Secondo cambio per il Brescia: fuori Torregrossa, dentro Rodriguez 

77'
Sfiora il pareggio il Foggia! Cross perfetto dalla sinistra da parte di Kragl, Iemmello gira verso la porta con un colpo di testa ma la palla termina sul fondo 

75'
Ci prova Donnarumma con un tiro da fuori area con il destro, ma la palla finisce fuori 

72'
Corner battuto da Viviani, la palla finisce al limite dell'area di rigore, Ndoj la stoppa ma Loiacono gliela scippa e riparte

71'
Calcio d'angolo conquistato dal Brescia, che sta cercando in maniera insistente il terzo gol per chiudere la gara

70'
Ammonito Dall'Oglio per un brutto intervento al limite dell'area di rigore del Foggia su Loiacono 

69'
Foggia che deve reagire subito dopo il gol incassato, ma il Brescia non concede spazi nella propria metà campo 

67'
Primo cambio anche per il Foggia: fuori l'autore del gol Galano, dentro Iemmello 

66'
Vantaggio del Brescia, gol di Donnarumma! Il numero 9 calcia con il destro ad incrociare, Leali para ma sulla respinta si avventa lo stesso Donnarumma che da pochi passi non fallisce. Sono 24 in campionato per il bomber di Corini, che porta così sul 2-1 il Brescia

64'
Calcio di rigore per il Brescia! Donnarumma dalla destra mette in mezzo, Loiacono commette fallo su Torregrossa con una spinta e viene assegnato il penalty!

60'
Primo cambio per il Brescia: fuori Spalek, dentro Dall'Oglio 

57'
Ritmi bassi in questi primi minuti della ripresa: il Foggia si limita a contenere, con il Brescia sempre molto propositivo in possesso di palla 

55'
Pericoloso adesso anche il Foggia: calcio d'angolo battuto dalla destra da Kragl, Mazzeo sul secondo palo colpisce al volo con il destro ma da pochi passi non inquadra la porta

53'
Primo cartellino giallo per il Brescia: ammonito Spalek che ferma con un fallo tattico una ripartenza del Foggia 

51'
Altra occasione per il Brescia: cross dalla destra di Spalek, sul secondo palo sbuca Donnarumma che colpisce di testa ma manda fuori 

49'
Ammonito Greco per un fallo su Donnarumma, è il secondo cartellino giallo per il Foggia 

49'
Brescia che è partito subito fortissimo in questa ripresa, la squadra di Corini vuole assolutamente i 3 punti per tentare la fuga in vetta alla classifica 

47'
Sfiora subito il gol il Brescia! Sabelli dalla destra lancia lungo, Torregrossa in area di rigore stoppa la palla e calcia al volo con il sinistro. La sua conclusione finisce alta, sprecando così un'enorme opportunità per portare in vantaggio i suoi 

46'
E' iniziata la ripresa!

Finisce il primo tempo, 1-1 tra Brescia e Foggia al Rigamonti. Grande partenza della squadra di Grassadonia che ha sbloccato il match nei minuti iniziali grazie al gol di Galano. Il Brescia ha pareggiato con un grandissimo gol su punizione di Martella, il suo primo centro con la maglia delle rondinelle

44'
Ci sarà 1 minuto di recupero 

44'
Altra grande occasione per il Brescia! Sabelli guida il contropiede delle rondinelle, arrivato al limite dell'area serve Donnarumma sulla destra. Il capocannoniere del campionato stoppa la palla e calcia con il destro, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa

42'
Prima ammonizione del match, cartellino giallo per Gerbo per un fallo su Ndoj all'interno dell'area di rigore del Brescia 

41'
Viviani batte il corner, la difesa del Foggia respinge. Sugli sviluppi dell'azione Spalek serve Torregrossa in area di rigore, che con il sinistro calcia in porta ma Leali respinge bene salvando il Foggia

39'
Altro calcio d'angolo conquistato dal Foggia, Kragl dalla bandierina batte in mezzo, la difesa del Brescia allontana e le rondinelle si involano in contropiede. Spalek arriva sulla destra e mette in mezzo, Ranieri devia in corner 

35'
Prova subito il Foggia a reagire con Gerbo, che tenta la conclusione dalla distanza con il destro. Tiro debole però che Alfonso blocca a terra 

33'
Il pareggio del Brescia, ha segnato Martella! Torregrossa sulla palla tocca corto, Martella con il sinistro calcia fortissimo rasoterra e il pallone si infila alla sinistra di Leali. Grandissimo gol per il difensore ex-Crotone che ristabilisce la parità inziale

32'
Punizione dal limite interessantissima conquistata da Torregrossa, Kragl ha commesso fallo sul numero 11 delle rondinelle

31'
Il Brescia fatica a trovare spazi, soprattutto in mezzo al campo dove il centrocampo a 5 del Foggia sta facendo un ottimo filtro, costringendo i difensori delle rondinelle ai lanci lunghi 

28'
Sfiora il raddoppio il Foggia! Kragl batte dalla destra forte e teso in mezzo, sul primo palo sbuca Loiacono che colpisce al volo con il destro ad incrociare, la palla sfiora il palo ed esce fuori 

28'
Il Brescia conquista il terzo corner, ma Viviani non lo batte benissimo, così il Foggia ne approfitta e riparte in contropiede. L'azione della squadra di Grassadonia si conclude con la conquista di un corner 

24'
Buon Foggia in questi primi 20 minuti, soprattutto in fase di non possesso: la squadra di Grassadonia sta difendendo bene il vantaggio acquisito, ma la gara è ancora lunghissima 

21'
Calcio d'angolo battuto corto da Kragl, che scambia con Galano. Kragl dalla destra converge e tenta il tiro con il mancino dalla distanza, tanta potenza ma poca precisione e la palla finisce fuori 

20'
Si fa vedere davanti anche il Foggia, che conquista il primo corner 

15'
Brescia che sta imponendo i propri ritmi alla gara, il Foggia in questi minuti è completamente rinchiuso nella propria metà campo 

12'
Il Brescia conquista il primo calcio d'angolo del match: Viviani batte dalla sinistra, la difesa del Foggia allontana, Cistana recupera la palla al limite dell'area e calcia, ma la sua conclusione finisce altissima 

10'
Sfiora il pareggio il Brescia! Errore di Billong che regala la palla a Donnarumma sulla destra in area di rigore, il numero 9 mette in mezzo per Ndoj che calcia di prima intenzione ma non inquadra la porta

7'
Si è fatta trovare impreparata la linea difensiva del Brescia sul lancio lungo di Kragl e adesso per le rondinelle la strada è in salita

6'
A sorpresa si sblocca il match, ha segnato il Foggia! Kragl dalla sinistra lancia lungo in profondità per Mazzeo, che va sul fondo e mette in mezzo. Romagnoli in area di rigore non riesce ad allontanare, Galano ne approfitta e col sinistro trafigge Alfonso. Vantaggio della squadra di Grassadonia

4'
Il primo squillo della gara è di Torregrossa: il numero 11 delle rondinelle riceve palla sulla trequarti avversaria, la protegge si gira e calcia in porta dalla distanza. Leali blocca senza nessun problema 

2'
Brescia che in questi primi secondi di gara cerca subito di manovrare palla a terra per scardinare la difesa del Foggia

1'
Rotola il pallone al Rigamonti, è iniziata Brescia-Foggia!

Il Brescia non vuole smettere di sognare in grande, la squadra di Corini è prima in classifica da settimane e l'obiettivo promozione ogni weekend si avvicina sempre di più. Al Rigamonti sabato pomeriggio arriva il Foggia, una squadra che occupa le acque burrascose delle ultime posizioni dall'inizio del campionato. I pugliesi con una vittoria potrebbero uscire dalla zona play-out, ma vincere in casa della capolista sembra un'impresa titanica. Il Foggia infatti non vince in trasferta dal 19 gennaio e si è sempre dimostrata una squadra che dà il meglio nelle partite casalinghe. Il Brescia ha nel Rigamonti un vero e proprio fortino: solo una sconfitta fin qui, quella di due settimane fa contro il Cittadella. Le rondinelle vogliono riscattarsi davanti al proprio pubblico e continuare la lotta per la promozione diretta.
Brescia
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 E. Alfonso
2 S. Sabelli
15 A. Cistana
18 S. Romagnoli
26 B. Martella 33°
6 E. Ndoj 79°
24 M. Viviani 78°
25 D. Bisoli
7 N. Spalek 60° 53°
9 A. Donnarumma 66°
11 E. Torregrossa 78°

IN PANCHINA
5 D. Gastaldello 79°
29 A. Semprini
22 L. Andrenacci
A. Rodriguez 78°
19 E. Lancini
21 M. Cortesi
32 L. Tremolada
14 J. Dall'Oglio 60° 70°
Allenatore
Eugenio Corini
Foggia
IN CAMPO (3-5-2)
16 N. Leali
6 G. Loiacono 64°
2 J. Billong
3 L. Ranieri
13 M. Zambelli 84°
25 A. Gerbo 42°
7 L. Greco 49°
10 F. Deli 84°
11 O. Kragl
19 F. Mazzeo
18 C. Galano 67°

IN PANCHINA
4 C. Agnelli
9 P. Iemmello 67°
33 L. Matarese
17 E. Cicerelli 84°
14 L. Martinelli
20 L. Chiaretti 84°
27 D. Boldor
22 A. Noppert
Allenatore
Gianluca Grassadonia

Logo Brescia

4-3-1-2

Arbitro: Daniele Minelli

Logo Foggia

3-5-2

1 Alfonso
16 Leali
2 Sabelli
6 Loiacono
15 Cistana
2 Billong
18 Romagnoli
3 Ranieri
26 Martella
13 Zambelli
6 Ndoj
25 Gerbo
24 Viviani
7 Greco
25 Bisoli
10 Deli
7 Spalek
11 Kragl
9 Donnarumma
19 Mazzeo
11 Torregrossa
18 Galano

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Tommaso Cherubini

Arbitro
Daniele Minelli 6.5
Partita diretta bene dal signor Minelli, sempre preciso anche nella distribuzione dei cartellini. Bene anche sull'assegnazione del rigore per il Brescia per il fallo di Loiacono

Brescia
Allenatore: Eugenio Corini 6.5
Come spesso accade la sua squadra va in svantaggio e rimonta, segno di una costante forza di volontà.
Enrico Alfonso (POR): 6.0
Sul gol subito non ha colpe, poi non effettua nessuna altra parata, a dimostrazione della poca pericolosità del Foggia
Stefano Sabelli (DIF): 6.5
Costante spinta sulla destra, mette spesso palloni interessanti nel mezzo creando pericoli
Andrea Cistana (DIF): 6.0
Sempre pulito nelle letture, non ha problemi a marcare Mazzeo, che rimane un cliente scomodo per molti difensori
Simone Romagnoli (DIF): 5.5
L'errore sul gol del Foggia è suo, ma poi da buon capitano non si butta giù e riesce comunque a giocare una buona partita
Bruno Martella (DIF): 7.0
Dalla sua parte il Foggia non si rende mai pericoloso, poi lui si inventa la punizione che riporta in parità il match. Grande gara
Emanuele Ndoj (CEN): 6.0
Sottotono rispetto al solito, si fa vedere poco anche in fase offensiva
Mattia Viviani (CEN): 5.5
Era la sua terza presenza stagionale e ad un classe 2000 qualche errore si può concedere. Dimostra comunque personalità quando si propone per ricevere i tanti palloni in fase di impostazione
Dimitri Bisoli (CEN): 6.5
Si butta negli spazi, rientra sempre in fase difensiva, il suo contributo è fondamentale
Nikolas Spalek (ATT): 5.5
Un po' in ombra alle spalle degli attaccanti, non trova mai nessuno spunto
Alfredo Donnarumma (ATT): 7.0
Partita difficile per lui, ma anche in una gara complicata il suo contributo risulta importantissimo: sbaglia il rigore, ma non perdona sulla ribattuta. E sono 24
Ernesto Torregrossa (ATT): 6.0
Tanto lavoro in fase di possesso, tanti palloni toccati e lavorati come sempre. Poteva fare qualcosa di più sulla conclusione in apertura di secondo tempo
Daniele Gastaldello (DIF): 6.5
Entra per difendere il fortino e salva di testa una conclusione diretta verso la porta
Alejandro Rodriguez (ATT): 6.0
Entra per far rifiatare Torregrossa, si rende pericoloso con qualche discesa sulla destra
Jacopo Dall'Oglio (CEN): 6.0
A differenza di Spalek fa molto più movimento, soprattutto in fase di non possesso. E aiuta la squadra
Foggia
Allenatore: Gianluca Grassadonia 5.5
Molto bene nella prima mezz'ora di gioco, poi i ritmi si abbassano e i suoi giocatori non riescono più a rendersi pericolosi. Forse si poteva osare un po' di più
Nicola Leali (POR): 6.5
Un paio di parate importanti, poi ipnotizza anche Donnarumma dagli undici metri, ma non basta. Più di così non poteva fare
Giuseppe Loiacono (DIF): 5.0
Commette il gravissimo errore di franare su Torregrossa in area di rigore, poteva evitare con un po' più di attenzione
Jean Claude Billong (DIF): 6.0
Dà sicurezza alla retroguardia del Foggia, soprattutto nei duelli aerei risulta sempre decisivo
Luca Ranieri (DIF): 5.5
Qualche insicurezza di troppo, ma la difesa del Foggia nel secondo tempo ha sofferto costantemente e non solo per colpa sua
Marco Zambelli (DIF): 5.5
Gioca un grandissimo primo tempo, ma nella ripresa cala
Alberto Gerbo (CEN): 6.0
In mezzo al campo il Foggia concede pochissimo, lui prova a farsi vedere anche in fase offensiva ma con pochi risultati
Leandro Greco (CEN): 6.5
Il filtro a centrocampo funziona, lui riesce spesso a far ripartire nel modo corretto l'azione
Francesco Deli (CEN): 6.0
Tanta quantità, ma anche qualità, poteva cercare qualche inserimento in più però
Oliver Kragl (CEN): 6.5
Il suo mancino è sempre un fattore, soprattutto sui corner, tanti pericoli arrivano da lui
Fabio Mazzeo (ATT): 5.5
Tanto lavoro in fase di non possesso, non riesce mai a farsi vedere pericoloso
Cristian Galano (ATT): 6.5
Sblocca la gara nel primo tempo, rendendosi pericoloso più volte. Nella ripresa viene sostituito
Pietro Iemmello (ATT): 6.0
Sfiora il gol di testa nell'unico lampo della ripresa del Foggia
Emanuele Pio Cicerelli (ATT): s.v.
Pochi minuti nel finale, quando i ritmi sono bassi e il Brescia controlla
Lucas Chiaretti (ATT): s.v.
Anche per lui i minuti nel finale sono pochi per incidere

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
10
Tiri totali
7
4
Tiri specchio
2
-
Tiri respinti
1
-
Legni
-
5
Corner
4
9
Falli
12
8
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Brescia-Foggia 2-1

MARCATORI: 6' Galano (F), 33' Martella (B), 66' Donnarumma (B).
BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso 6; Sabelli 6,5, Cistana 6, Romagnoli 5,5, Martella 7; Ndoj 6 (79' Gastaldello 6,5) , Viviani 5,5, Bisoli 6,5; Spalek 5,5 (60' Dall'Oglio 6) ; Donnarumma 7, Torregrossa 6 (78' Rodriguez 6) .
A disposizione: Semprini, Andrenacci, Lancini, Cortesi, Tremolada.
Allenatore: Eugenio Corini 6,5.
FOGGIA (3-5-2): Leali 6,5; Loiacono 5, Billong 6, Ranieri 5,5; Zambelli 5,5 (84' Chiaretti sv) , Gerbo 6, Greco 6,5, Deli 6 (84' Cicerelli sv) , Kragl 6,5; Mazzeo 5,5, Galano 6,5 (67' Iemmello 6) .
A disposizione: Agnelli, Matarese, Martinelli, Boldor, Noppert.
Allenatore: Gianluca Grassadonia 5,5.
ARBITRO: Daniele Minelli 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 42' Gerbo (F); 49' Greco (F); 53' Spalek (B); 64' Loiacono (F); 70' Dall'Oglio (B); 78' Viviani (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 5-4.
RECUPERO: pt 0, st 0