Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Pescara - Spezia: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

27° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Adriatico - Giovanni Cornacchia

3 marzo 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Livio Marinelli

Pescara

19° L. Mancuso
59° L. Crecco

Logo Pescara
2
-
0

Conclusa

Logo Spezia
19° L. Mancuso
59° L. Crecco

Spezia

Logo Spezia
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Nicola Chiacchio
Mostra dettagli:

Pomeriggio amaro per lo Spezia, che dopo la vittoria contro il Livorno non riesce a riconfermarsi sul campo del Pescara. Gli abruzzesi portano a casa una vittoria "all'inglese": 2-0 il risultato finale in favore dei padorni di casa. Prima Mancuso, poi Crecco, un gol per tempo e tre punti che danno agli uomini di Pillon un po' di ossigeno visti i brutti risultati degli ultimi tempi. 

Finisce qui! Il Pescara batte lo Spezia per 2-0, Mancuso e Crecco i due marcatori! 

90'+4
Il Pescara non corre pericoli in questo rush finale: vittoria ormai in tasca. 

90'
L'arbitro ha assegnato cinque minuti di recupero. 

89'
Il numero 10 dello Spezia è costretto ad abbandonare il campo per l'infortunio. Spezia che chiuderà la gara in nove uomini. 

89'
Mastinu a terra, per lui brutta botta al ginocchio. 

86'
Monachello, che occasione! Bel tiro del numero 9 di casa, fuori veramente di un soffio. Pescara vicino al 3-0. 

85'
Ribaltamento veloce di fronte e conclusione di Marras: facile la parata per Lamanna. 

84'
Fiorillo, altro miracolo! L'estremo difensore abruzzese si oppone ancora ad un colpo di testa di Okereke. È il secondo super-intervento di giornata! 

83'
Corner per lo Spezia. Gli ospiti credono ancora nella rimonta. 

82'
Ultimo cambio anche per il Pescara: fuori bomber Mancuso, dentro Del Sole. 

81'
Fuori uno spento Ricci, dentro Mastinu. Ultimo cambio messo a segno da Marino. 

80'
Galabinov si gira e calcia dalla distanza. Facile la presa di Fiorillo. 

77'
Mora, ancora lui! Stavolta ci prova in mezza rovesciata ma la palla finisce ancora una volta sul fondo. A prescindere, grande prestazione del numero 6. 

75'
Ad un quarto d'ora dal termine del match, il Pescara sembra in pieno controllo della gara. 

74'
Secondo cambio anche per il Pescara: fuori Bruno, dentro Melegoni. 

72'
La squadra di Marino ora prova ad attaccare, con gli uomini di Pillon che hanno abbassato il ritmo. 

70'
Partita tutta in salita per lo Spezia: sotto di due gol e di un uomo, i bianconeri sono chiamati al mezzo miracolo. 

67'
Maggiore al posto di Crimi: è questo il secondo cambio per gli ospiti. 

66'
Primo cambio per i padroni di casa: fuori Campagnaro, dentro Perrotta. 

65'
SPEZIA IN 10! Secondo giallo per Da Cruz che viene quindi espulso per somma di ammonizioni. 

65'
Il Pescara continua ad attaccare: ennesimo corner e tutti a saltare! 

63'
Terzo giallo per il Pescara: Marras si fa ammonire a seguito di un brutto fallo. 

62'
Mora, che rovesciata! Non trova lo specchio di un soffio. Risposta di carattere dello Spezia dopo il 2-0. 

61'
Okereke, che chance! Appena entrato il bomber dello Spezia si vede parare il tiro da un miracolo di Fiorillo. 

60'
Nel frattempo arriva un cambio: fuori un deludente Pierini, entra Okereke. 

60'
Raccontiamo il gol: il centrocampista di casa è bravo a liberarsi della marcatura di Crimi ed a colpire di testa. Raddoppio meritato per i padroni di casa. 

59'
CRECCOOOOOO! 2-0 PESCARAAA!

58'
Calcio d'angolo per il Pescara che continua a spingere con insistenza. 

57'
Tentativo di Monachello dopo una serie di flipper, palla che viene deviata però dalla difesa. 

56'
Pallone per Mancuso, che non riesce a controllare. Ottima uscita in presa di Lamanna che indovina i tempi giusti. 

54'
È lo Spezia che dovrebbe fare la partita visto lo svantaggio ma il Pescara finora ha rischiato ben poco. 

51'
Pallone di Marras per Crecco, ma chiude la difesa ospite. Pescara che continua ad insistere alla ricerca del 2-0. 

49'
Uscita di Lamanna in anticipo su Monachello. Proteste però per un fallo di Crivello, ma l'arbitro fa cenno di continuare. 

47'
Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi 22 del primo tempo. 

46'
Si ricomincia! Lo Spezia batte il calcio d'inizio del secondo tempo. 

Manca poco al ritorno in campo: lo Spezia ha il compito di ribaltare il vantaggio siglato da Mancuso. 

Non succede altro nell'extra time. Finisce 1-0 il primo tempo, decide la rete del solito Mancuso. Pescara che chiude meritatamente in vantaggio al termine questa prima frazione. 

45'+1
Saranno due i minuti di recupero di questo primo tempo. 

45'
Scognamiglio, Pescara ancora vicino al gol! Da sviluppi di corner il difensore abruzzese stacca in anticipo su tutti e manda alto di un soffio! 

44'
Monachello, che occasione! Riceve da Marras e calcia in girata, ma il suo tiro viene deviato. Pescara che sfiora il raddoppio!

42'
Primo giallo anche per gli ospiti: è Da Cruz a finire sul taccuino dei cattivi. 

41'
Il Pescara, pur non affondando, ora cerca di tenere palla per rischiare il meno possibile. Finora prova matura per la squadra di Pillon. 

39'
Brutto dallo di Bruno su Galabinov: arriva il secondo giallo per i padroni di casa. 

35'
Cambia ancora l'inerzia della gara: ora è lo Spezia che prova a rendersi pericolo. 

33'
Mora, ancora lui! Bel tiro dalla distanza. Arriva la risposta di Fiorillo che allontana coi pugni. 

32'
Mora cerca Pierini nello spazio, ma il numero 7 non riesce a controllare il pallone. Sarà rimessa dal fondo. 

31'
Fallo su Ricci e punizione da buona posizione per lo Spezia. 

30'
Siamo alla mezz'ora ed il Pescara si trova meritatamente in vantaggio per 1-0. Prova a reagire ora lo Spezia. 

29'
Palla allontanata da Gravillon: tra i migliori in campo finora il numero 5 del Pescara. 

28'
Cross di De Col deviato, sarà corner. Prova a svegliarsi lo Spezia. 

26'
Ricci! Lo Spezia è vivo. Tiro da fuori del numero 8 che però si perde alto. 

25'
Mancuso, che chance! Ha lo spazio per girarsi e calciare ma è facile la presa per Lamanna. Grande sofferenza per lo Spezia. 

24'
È cambiato l'andazzo della gara: ora è il Pescara a dettare legge dopo il gol del vantaggio. 

22'
Gravillon! Ci prova anche lui dalla distanza, non trovando però lo specchio della porta. 

20'
Raccontiamo il gol: cross di Marras e Memushaj anticipa tutti. Il numero 8 appoggia per Mancuso sul lato opposto, che da buona posizione non può sbagliare. E sono 17 in campionato per lui! 

19'
ECCOLOOOO, SEMPRE LUI! MANCUSOOO! 1-0 PESCARA! 

17'
Ritmi ancora blandi, col Pescara che prova a tenere il pallone per costruire dalla sua metà campo. 

15'
Arriva il primo giallo della gara: Campagnaro viene ammonito dopo un brutto fallo su Crimi. 

12'
Fallo di Mora su Monachello. Il calciatore dello Spezia viene redarguito solo verbalmente dal direttore di gara. 

11'
Ritmi non proprio alle stelle in questo avvio: le squadra sono ancora in fase di studio. 

10'
Tentativo di rovesciata da parte di Monachello dopo una mischia, ma ormai il gioco è fermo a causa di un fallo in attacco. 

8'
Pericolo allontanato dalla difesa ospite, nulla di fatto. 

7'
Il Pescara conquista il suo primo corner: provano a spingere i padroni di casa. 

5'
Il giocatore si è rialzato: continuerà a giocare senza problemi. 

4'
Gravillon è a terra: brutto scontro di gioco con Da Cruz, sanitari in campo. 

3'
Mora! Il primo squillo della gara porta la sua firma: tenta il tira ma non trova lo specchio, sarà rimessa dal fondo. 

1'
Si comincia! Parte il match tra Pescara e Spezia. Sono i padroni di casa che giocano il primo pallone della gara. 

Poco meno di cinque minuti all'inizio del match, diamo un occhio alla classe arbitrale: il direttore di gara sarà il signor Marinelli della sezione di Tivoli. Colarossi e Di Gioia i due assistenti. Quarto uomo Illuzzi. 

Squadre in campo per il riscaldamento, diamo un'occhiata alle formazioni: gli abruzzesi si affidano alla coppia d'attacco Monachello-Mancuso, con quest'ultimo a quota 16 reti in campionato. Dietro, a guidare la difesa, capitan Campagnaro. Lo Spezia invece deve rinunciare al trio d'attacco titolare Okereke-Gyasi-Bidaoui: il primo è in panchina, gli altri due si sono infortunati col Livorno. Al loro posto Da Cruz-Galabinov-Pierini. 

Match assolutamente da seguire, quello tra Pescara e Spezia. I padroni di casa non stanno vivendo un grande momento e vengono dalla sconfitta contro il Benevento. Al contrario i bianconeri, dopo una serie di risultati negativi, hanno battuto il Livorno e sono tornati con prepotenza a lottare per un posto nei play-off. 
Pescara
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 V. Fiorillo
31 M. Ciofani
2 H. Campagnaro 15° 66°
5 A. Gravillon
6 G. Scognamiglio
8 L. Memushaj 20° 60°
20 A. Bruno 39° 74°
25 L. Crecco 59°
19 M. Marras 63°
7 L. Mancuso 19° 82°
9 G. Monachello

IN PANCHINA
26 M. Antonucci
13 S. Bellini
28 F. Melegoni 74°
18 D. Bettella
17 G. Pinto
3 C. Del Grosso
29 F. Del Sole 82°
12 E. Kastrati
36 R. Sottil
23 M. Perrotta 66°
32 S. Farelli
Allenatore
Giuseppe Pillon
Spezia
IN CAMPO (4-3-3)
1 E. Lamanna
23 F. De Col
19 C. Terzi
4 R. Crivello
3 T. Augello
15 M. Crimi 67°
8 M. Ricci 81°
6 L. Mora
A. Da Cruz 42° 65° 65°
9 A. Galabinov
7 N. Pierini 60°

IN PANCHINA
22 N. Manfredini
33 S. Barone
21 D. Okereke 60°
10 G. Mastinu 81°
24 L. Vignali
20 A. Ligi
18 A. De Francesco
28 M. Erlic
2 M. Brero
29 G. Acampora
25 G. Maggiore 67°
16 P. Bartolomei
Allenatore
Pasquale Marino

Logo Pescara

4-3-1-2

Arbitro: Livio Marinelli

Logo Spezia

4-3-3

1 Fiorillo
1 Lamanna
31 Ciofani
23 De Col
2 Campagnaro
19 Terzi
5 Gravillon
4 Crivello
6 Scognamiglio
3 Augello
8 Memushaj
15 Crimi
20 Bruno
8 Ricci
25 Crecco
6 Mora
19 Marras
Da Cruz
7 Mancuso
9 Galabinov
9 Monachello
7 Pierini

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Nicola Chiacchio

Arbitro
Livio Marinelli 6.0
Nessun episodio rilevante da analizzare. Giusta l'espulsione per doppia ammonizione nei confronti di Da Cruz.

Pescara
Allenatore: Giuseppe Pillon 6.5
Gara matura dei suoi, che danno l'idea di controllo per quasi tutti i 90 minuti. I cambi sono funzionali a tenere il ritmo alto ed a non abbassare la guardia.
Vincenzo Fiorillo (POR): 7.0
Partita da spettatore per un'ora, poi due miracoli su Okereke che gli valgono la porta inviolata.
Matteo Ciofani (DIF): 6.5
Annulla del tutto Pierini, non dandogli mai la possibilità di rendersi pericoloso. Impeccabile.
Hugo Armando Campagnaro (DIF): 6.0
Forse meno lucido del solito, ma l'apporto del capitano in termini di carattere rimane fondamentale.
Andrew Gravillon (DIF): 6.5
Gara attentissima in fase difensiva. Quando poi, si spinge anche in avanti creando qualche grattacapo importante alla difesa ospite.
Gennaro Scognamiglio (DIF): 6.0
Non eccelle ma fa il suo. Sfiora anche la rete personale con un grande stacco di testa.
Ledian Memushaj (CEN): 7.0
Protagonista in entrambi i gol con due assist. Tra i maggiori protagonisti di giornata, gioca una grande quantità di palloni.
Alessandro Bruno (CEN): 6.5
Forse poco propositivo lì davanti, ma il suo contributo di corsa e sacrificio è fondamentale per tenere a galla il doppio vantaggio.
Luca Crecco (CEN): 6.5
Partita che rischia di passare sottotraccia, poi il gol con uno stacco imperioso di testa che lo porta al centro delle cronache.
Manuel Marras (ATT): 6.0
Anche lui propositivo in avanti, anche se forse si perde troppo spesso nell'ultimo passaggio.
Leonardo Mancuso (ATT): 7.0
Il Pescara continua ad aggrapparsi ai suoi gol in questa corsa verso la Serie A. Con quello di oggi sono 17 in campionato.
Gaetano Monachello (ATT): 6.5
Anche lui protagonista delle tante trame offensive degli abruzzesi, gli è mancato solo il gol personale.
Filippo Melegoni (CEN): 6.0
Sostituisce Bruno dando quel surplus di ordine e sacrificio utile a portare i tre punti a casa.
Ferdinando Del Sole (ATT): s.v.
Entra troppo tardi ed a risultato ormai acquisito. Non viene mai servito in area di rigore.
Marco Perrotta (DIF): 6.0
Partita ordinata e senza errori, da il suo contributo seppur a risultato praticamente già acquisito.
Spezia
Allenatore: Pasquale Marino 5.0
Da Cruz e Pierini, entrati dalla panchina col Livorno e grandi protagonisti, oggi deludono. Okereke dà vivacità appena entra, ma forse è già troppo tardi. I suoi si sono svegliati troppo tardi.
Eugenio Lamanna (POR): 6.0
Fa quello che può. Un paio di interventi ordinari, non può nulla invece sui due gol.
Filippo De Col (DIF): 5.5
Spinge poco, complice anche un Gravillon che non gli lascia tregua sulla fascia.
Claudio Terzi (DIF): 5.5
Il suo apporto oggi è mancato: sempre indeciso sulle palle alte, va perennemente in difficoltà.
Roberto Crivello (DIF): 5.0
Protagonista in negativo in entrambi i gol, dove arriva sempre in ritardo sul pallone. Giornata da dimenticare per lui.
Tommaso Augello (DIF): 5.0
Quest'oggi la spinta offensiva ed i suoi cross mancano. Decisamente sotto tono rispetto al solito.
Marco Crimi (CEN): 5.5
Si fa sfuggire Crecco in occasione del secondo gol. In generale una gara scialba e prima di spunti offensivi.
Matteo Ricci (CEN): 5.5
Gara spenta e priva di squilli importanti: si spegne progressivamente col passare dei minuti, così come tutta la squadra.
Luca Mora (CEN): 6.5
Corre, tira, si sacrifica. In mezzo a tanta mediocrità è uno dei pochi a far bene della squadra ospite.
Alessio Da Cruz (ATT): 4.5
Decisivo contro il Livorno, oggi è dinuovo protagonista ma in negativo: nessun tiro in porta e lascia i compagni in dieci. Il peggiore di giornata.
Andrej Galabinov (ATT): 5.5
Non riesce ad incidere; con Okereke l'attacco bianconero è tutta un'altra cosa.
Nicholas Pierini (ATT): 5.0
In gol contro il Livorno, oggi delude non rendendosi mai veramente pericoloso.
David Chidozie Okereke (ATT): 6.5
Grande impatto sulla gara. Solo un insuperabile Fiorillo gli nega il gol in due occasioni.
Giuseppe Mastinu (ATT): 5.5
Gara spenta del numero 10 che era appena tornato da un infortunio ed ha lasciato il campo anzitempo per problemi al ginocchio. Sfortunato.
Giulio Maggiore (CEN): s.v.
Entra ormai quando la frittata è già fatta, non riuscendo a dare il suo contributo.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

48 %
Possesso palla
52 %
11
Tiri totali
11
5
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
4
Corner
6
16
Falli
11
2
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
1

Pescara-Spezia 2-0

MARCATORI: 19' Mancuso (P), 59' Crecco (P).
PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo 7; Ciofani 6,5, Campagnaro 6 (66' Perrotta 6) , Gravillon 6,5, Scognamiglio 6; Memushaj 7, Bruno 6,5 (74' Melegoni 6) , Crecco 6,5; Marras 6; Mancuso 7 (82' Del Sole sv) , Monachello 6,5.
A disposizione: Antonucci, Bellini, Bettella, Pinto, Del Grosso, Kastrati, Sottil, Farelli.
Allenatore: Giuseppe Pillon 6,5.
SPEZIA (4-3-3): Lamanna 6; De Col 5,5, Terzi 5,5, Crivello 5, Augello 5; Crimi 5,5 (67' Maggiore sv) , Ricci 5,5 (81' Mastinu 5,5) , Mora 6,5; Da Cruz 4,5, Galabinov 5,5, Pierini 5 (60' Okereke 6,5) .
A disposizione: Manfredini, Barone, Vignali, Ligi, De Francesco, Erlic, Brero, Acampora, Bartolomei.
Allenatore: Pasquale Marino 5.
ARBITRO: Livio Marinelli 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 15' Campagnaro (P); 39' Bruno (P); 42' Da Cruz (S); 63' Marras (P); 65' Da Cruz (S).
ESPULSI: 65' Da Cruz (S).
ANGOLI: 4-6.
RECUPERO: pt 2, st 5