Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Cremonese - Ascoli: 0 - 1 | Tempo reale, Formazioni

25° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Giovanni Zini

23 febbraio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Luigi Nasca
Logo Cremonese
0
-
1

Conclusa

Logo Ascoli

Ascoli

69° L. Rosseti

Ascoli

Logo Ascoli
1
69° L. Rosseti

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Pietro Andrigo
Mostra dettagli:

TRIPLICE FISCHIO ALLO ZINI, CREMONESE-ASCOLI 0-1. Colpaccio dell'Ascoli a Cremona che vince e supera in classifica proprio la Cremonese. Decisiva la rete di Frattesi al 70' che beffa Ravaglia con una conclusione di destro sul primo palo. Crisi profonda per i grigiorossi che non vincono da tre partite con la panchina di Rastelli che ora appare traballante. Una boccata d'aria invece per Vivarini che reagisce alla sconfitta dell'ultimo turno portandosi un punto sopra proprio la Cremonese. Appuntamento al prossimo Weekend!

90'+4
Manca un minuto alla fine dei 4 di recupero, il parziale dice 0-1 per gli ospiti.

90'+3
Sostituzione Ascoli: esce Nikola Ninkovic  entra Amato Ciciretti

90'+3
Proprio Montalto sugli sviluppi dell'azione fa un brutto fallo a centrocampo. Rosso diretto per lui.

90'+1

OCCASIONISSIMA PER LA CREMONESE! Longo trova con un filtrante Emmers che entra in area e mette rasoterra una palla facilissima per Montalto. L'attaccante però non riesce ad arrivare sul pallone a Savic battuto.

90'
 fallo subito da Davide Frattesi fallo fatto da Antonio Piccolo

89'
Prova a reagire la Cremonese con Caracciolo che dal limite dell'area lascia partire un tiro che finisce però altissimo.

88'
Fuorigioco di Beretta! il numero 21 pescato da Troiano va alla conclusione spedendo la palla in porta ma l'arbitro aveva già fischiato.

88'
Fuorigioco di Beretta! il numero 21 pescato da Troiano va alla conclusione spedendo la palla in porta ma l'arbitro aveva già fischiato.

86'

5 minuti al termine, il parziale dice ancora 1-0 per gli ospiti.

85'

Primo calcio d'angolo per L'Ascoli. Va ninkovic dalla bandierina che trova Valentini. Il numero 2 di testa colpisce debolmente tra le mani di Ravaglia.

81'
La Cremonese, nonostante i tre cambi, sembra incapace di reagire.

81'
Riparte l'Ascoli con Frattesi che recupera palla su Emmers. Il numero 30 avanza ma al momento del tiro lascia partire una conclusione debolissima.

79'
Terza e ultima sostituzione per la Cremonese: esce Michele Castagnetti ed entra Xian Ghislaine Emmers

76'
Fallo di Longo su Troiano. Punizione per l'Ascoli nella sua Metacampo.

76'
Giropalla sterile ora della Cremonese che non riesce a reagire.

73'
Cambio nella Cremonese: Rastelli prova a dare una scossa al match sostituendo strefezza con Montalto.

72'
calcio d'angolo  di Antonio Piccolo respinge in fallo laterale la difesa dell'Ascoli.

72'
Prova a reagire la cremonese. Crossa dalla destra Piccolo ma Addae è bravo a chiudere in calcio d'angolo.

71'
Ci prova ancora l'Ascoli. Bello scambio tra Frattesi e Rosseti con quest'ultimo che con lo scavato prova a chiudere il triangolo ma Ravaglia in uscita recupera palla.

69'
GOL DELL'ASCOLI! Riparte il picchio con Addae che lancia in direzione di Beretta. La difesa della Cremonese recupera palla ma sbaglia ad impostare regalando la palla a Rossetti. Il numero 10 calcia dal limite dell'area sul primo palo battendo Ravaglia per il gol dell'1-0.

65'
Riparte la Cremonese. Palla sulla sinistra per Carretta che tutto il tempo di mettere un cross preciso,. Il numero 30 però spara lungo dalla parte opposta con la palla che finisce in rimessa laterale.

64'
Cambio per l'Ascoli: esce D'elia ed entra Frattesi. Vivarini prova a rispondere a Rastelli con questo cambio.

62'
Corner dalla destra di Castagnetti. Nulla di fatto però con L'Ascoli che respinge bene.

61'
Azione della cremonese, sulla destra Mogos mette in mezzo per Strefezza che spara di poco a lato. Forse c'è una deviazione.

61'
Cambio nella Cremonese: esce Soddimo, uno dei più attivi ed entra Longo. Rasteli prova a dare una scossa al match.

60'
Prova la Cremonese con Soddimo che va al tiro ma la palla finisce comodamente tra le mani di Milinkovic dopo deviazione.

57'
Si scalda Longo tra i grigiorossi che sembra pronto ad entrare.

56'
Azione manovrata della Cremonese sull'out di destra. Scambio tra Mogos e Soddimo con il primo che prova un cross che finisce in curva.

53'
OCCASSIONISSIMA PER  L'ASCOLI!  Addae recupera bene la palla a centrocampo trova Ninkovic che apre benissimo per Beretta. Il numero 21 avanza, rientra sul sinistro e va al tiro ma respinge bene la difesa della Cremonese. La palla finisce sui piedi Cavion che prova la conclusione, flipper in area piccola con la palla che torna all'Ascoli e  Beretta che da due passi spara altissimo.

49'
Prova a reagire la Cremonese ma l'Ascoli si chiude molto bene.

47'
Parte forte l'Ascoli, Cross di Ninkovic dalla sinistra su cui si avventa Rosseti di testa. Tutto solo sul secondo palo il 10 ascolano spara alto.

Finisce come era iniziato il primo tempo tra Cremonese e Ascoli ovvero sullo 0-0. Pochissime emozioni allo Zini con entrambe le squadre incapaci di rendersi pericolose. Qualche occasione in più per l'Ascoli rispetto ai grigiorossi ma nessuna degna di nota, fattore che sottolinea come la sfida sia molto equilibrata. Appuntamento fra 15 minuti per il secondo tempo!

45'
1 minuto al termine del primo tempo, 0-0 tra le due squadre.

44'
Strefezza vine tirato giù da D'Elia. Punizione dalla trequarti di Piccolo che finisce in un nulla di fatto.

44'
Strefezza viene tirato giù da D'Elia. Punizione dalla trequarti di Piccolo che finisce in un nulla di fatto.

39'
Prova a reagire la Cremonese con migliore che, dopo 40 metri palla al piede, serve Carretta. Il numero 30 ci pensa troppo a tirare e la palla è recupera dalla difesa dell'Ascoli.

38'
Riparte l'Ascoli con Rossetti che trova Ninkovic, il numero 11 alza la testa e di esterno trova Beretta. Il numero 21 rientra sul sinistro e dal limite dell'area spara alto.

36'
10 minuti al termine del primo tempo e la partita è ancora inchiodata sullo 0-0

34'
Beretta prova a fare tutto da solo cercando di scartare tutta la difesa della Cremonese ma Caracciolo è bravo a chiudere 

32'
Recupera palla l'Ascoli su ASrini che richiama un fallo, l'arbitro lascia proseguire e Valentini, dopo una discesa sulla fascia, va al tiro spedendo fuori a lato della porta di Ravaglia.

30'

sullo stravolgimento dell'azione la Cremonese ci prova con strefezza che però viene ben respinto dalla difesa bianconera.


29'
Punizione ora per l'Ascoli dalla trequarti. Prova ad andare al tiro Brosco ma respinge la barriera.

27'
Ancora poche, pochissime emozioni tra le due squadre che non riescono ad essere pericolose.

27'
Ascoli momentaneamente in dieci.

27'
Rimane a terra Laverone dopo un contrasto con strettezza. Entrano ora i sanitari dell'Ascoli.

25'
Soddimo salta sulle spalle di Addae in maniera irregolare. Fallo per l'Ascoli sulla metà campo,

24'

Milinkovic sbaglia il rinvio con la palla che finisce sui piedi di Soddimo. Il numero 15 prova il tiro di prima intenzione ma la palla finisce alta sopra la traversa.

21'
Soddimo va dalla bandierina direttamente in porta con la palla che però finisce sull'esterno della rete.

19'
Quasi 20 minuti sul Cronometro ancora 0-0 tra le due squadre che sin qui hanno prodotto pochissime emozioni

16'
Partita molto combattuta a centrocampo con entrambe le squadre che si studiano.

16'
Ancora L'Ascoli in avanti. Cross di Beretta dalla sinistra su cui non riesce ad arrivare nessuno

14'
Ninkovic va sul pallone calciando però centrale tra le mani di Ravaglia. Occasione sprecata dall'Ascoli!

12'
Punizione per L'Ascoli dal limite. Beretta controlla di petto spalle alla porta ma è trascinato a terra da Carcciolo. Brutta ingenuità del centrale grigiorosso.

9'
Prova a reagire ora l'Ascoli con Addae che cerca Ninkovic in profondità. Chiude bene però Claiton!

8'
Altra occasione per la Cremonese! I grigiorossi recuperano palla a centrocampo con Arini che lancia Carretta. Il numero 30 prova un diagonale che finisce molto largo

7'
Bella azione della Cremonese1 Soddimo salta un uomo scambia con Strefezza e trova Migliore che prova a far partire un cross. Respinto in angolo da D'elia!

6'
Splende il sole su Cremona nonostante la temperatura molto fredda e il vento forte sullo Zini

5'
Prova a rispondere la Cremonese con un calcio d'angolo di Soddimo su cui Piccolo non riesce ad arrivare.

4'
Prima occasione per l'Ascoli! Il picchio avanza sulla corsia sinistra, bello scambio tra Rosseti e Ninkovic con il numero 10 che conclude alto!

Qualche cambio rispetto alle probabili per entrambe le formazioni. La squadra di casa si schiera con un 4-4-2 che davanti vede Piccolo assistito da Strefezza. Al posto dell'esterno, avanzato in attacco, Rastelli inserisce Carretta. Vivarini invece rinuncia a Ciciretti: al suo posto Rosseti affianca il titolatissimo Beretta.

Ci siamo! Quest’oggi alle tre allo stadio Zini di Cremona andrà in scena la sfida tra i padroni di casa e l’Ascoli, match valevole per la venticinquesima giornata. Partita interessante tra due squadre distanti tra loro solo due punti e alla ricerca di un riscatto. 

 

La Cremonese è da tempo relegata a metà classifica: partita con obiettivi di promozione, la squadra di Rastelli, subentrato a Mandorlini, ha ottenuto risultati mediocri che l’hanno costretta all’undicesima posizione. L’Ascoli invece ha sempre avuto fisso l’obiettivo salvezza: dopo anni di sofferenza, quest’anno la squadra di Mister Vivarini sembra essere in controllo della situazione. Una vittoria a Cremona vorrebbe dire fare un gradino in più verso il fine dichiarato. 

 

I padroni di casa, reduci dalla brutta prestazione di Cosenza, dovrebbero schierarsi con un 4-3-3. Ravaglia tra i pali, retroguardia formata da Mogos, Caracciolo, Claiton e Migliore. A centrocampo invece agiranno Arini, Castagnetti e Soddimo mentre davanti il tridente Piccolo-Longo-Strefezza. Gli ospiti invece dovrebbero scendere in campo con un il consueto 4-3-1-2. Milinkovic in porta, davanti a lui BroscoLaverone, D’elia e Valentini. In mezzo al campo Addaie, Troiano e Cavion mentre davanti spazio a Ninkovic alle spalle di Beretta e Ciciretti

 

I precedenti tra le due squadre parlano chiaro: nessun pareggio tra le due ma 5 successi per la Cremonese e 4 per i marchigiani per un totale di 9 partite. In casa la Cremonese è un bunker essendo la squadra che ha preso meno gol del campionato ma al tempo stesso è a secco di reti segnate da 290’. L’Ascoli non se la passa meglio in termini di materia offensiva: sono solo 9 i giocatori mandati a segno in 25 giornate. Primo confronto tra Rastelli e Vivarini in carriera mentre per l’allenatore dell’Ascoli non è la prima volta che giunge a Cremona, essendogli l’anno scorso fatale per il pareggio subito con l’empoli

 

Arbitro della sfida sarà Luigi Nasca coadiuvato dagli assistenti Scarpa e Robilotta e dal quarto uomo Pannettella.

 

 

Cremonese
IN CAMPO (4-4-2)
1 N. Ravaglia
14 V. Mogos
3 D. Claiton
23 A. Caracciolo
17 F. Migliore
4 M. Arini
18 D. Soddimo 61°
18 M. Castagnetti 79°
30 M. Carretta
7 A. Piccolo
21 G. Strefezza 73°

IN PANCHINA
12 G. Volpe
16 M. Agazzi
32 A. Montalto 93° 73°
2 I. Rondanini
27 X. Emmers 79°
24 D. Del Fabro
33 F. Renzetti
33 S. Longo 61°
11 D. Croce
31 M. Mbaye
34 R. Boultam
Allenatore
Ascoli
IN CAMPO (4-3-1-2)
V. Milinkovic-Savic
37 L. Laverone
23 R. Brosco
2 N. Valentini
6 S. D'Elia 64°
19 B. Addae
5 M. Troiano
17 M. Cavion
11 N. Ninkovic 93°
21 G. Beretta
10 L. Rosseti 69°

IN PANCHINA
12 A. Bacci
M. Rubin
M. Scevola
M. Chajia
A. Ciciretti
39 M. Ngombo
8 G. Iniguez
96 S. Keba Coly
15 D. Quaranta
30 D. Frattesi 64°
C. Andreoni
16 F. Casarini
Allenatore

Logo Cremonese

4-4-2

Arbitro: Luigi Nasca

Logo Ascoli

4-3-1-2

1 Ravaglia
Milinkovic-Savic
14 Mogos
37 Laverone
3 Claiton
23 Brosco
23 Caracciolo
2 Valentini
17 Migliore
6 D'Elia
4 Arini
19 Addae
18 Soddimo
5 Troiano
18 Castagnetti
17 Cavion
30 Carretta
11 Ninkovic
7 Piccolo
21 Beretta
21 Strefezza
10 Rosseti

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Pietro Andrigo

Arbitro
Luigi Nasca 6.0
Una direzione positiva, quasi all'inglese lasciando correre in molte situazioni. Pochi i suoi interventi sia verbali che con i cartellini. Bravo nell'espulsione a Montalto: il numero 32 fa un brutto intervento e l'espulsione è giustissima.

Cremonese
Allenatore: 5.0
Silenzioso, praticamente non reperibile in campo dai suoi giocatori. Sbaglia la formazione e i cambi, sostituendo Soddimo uno dei migliori per uno spento longo. Ora la panchina traballa.
Nicola Ravaglia (POR): 6.0
Non subisce molti tiri ma nell'unica occasione degna di nota della partita si fa trovare impreparato, scendendo molto lentamente e subendo gol sul suo palo.
Vasile Mogos (DIF): 5.5
Pochi spunti e i cross che mette sono tutti verso la tribuna. Nel secondo tempo subisce molto le avanzate di Frattesi.
Dos Santos Machado Claiton (DIF): 6.0
Il capitano è il solito leader. Chiude bene sulle avanzate di Beretta e non commette gravissimi errori.
Antonio Caracciolo (DIF): 5.5
E' lui uno dei principali colpevoli sul gol di Rosseti. E' lento a chiudere e sbaglia una conclusione semplice nel finale.
Francesco Migliore (DIF): 6.0
E lui uno dei migliori della squadra. Spinge e chiude bene e i pochi cross che mette tuttavia non sono sfruttati dagli attaccanti.
Mariano Arini (CEN): 5.0
L'inserimento del centrocampista non paga. Lento, prevedibile e poca qualità sono i lati negativi della sua partita.
Danilo Soddimo (CEN): 6.5
Il migliore e il più attivo dei suoi. Risulta il più pericoloso con qualche tiro e qualche invenzione per gli attaccanti non sfruttate.
Michele Castagnetti (CEN): 5.0
Male anche il numero 18. Poco reattivo non riesce ad essere incisivo né in fase offensiva che difensiva.
Mirko Carretta (CEN): 5.5
Corre tanto, finalizza poco. Sbaglia nel primo tempo sparando largo da posizione defilata e nel secondo tempo non riesce ad essere incisivo.
Antonio Piccolo (ATT): 5.5
Tanti, tanti errori. Perde parecchi palloni, non riesce a creare pericoli. Prestazione molto negativa.
Gabriel Strefezza (CEN): 5.0
Male anche il numero 21. Nervoso, precipitoso e poche occasioni tra le quali il tiro sparato largo da fuori area. Si becca i fischi dei tifosi a cui risponde.
Adriano Montalto (ATT): 4.5
Lento e superficiale. Sbaglia un'occasione clamorosa a due minuti dalla fine e sul proseguito dell'azione si fa espellere per un bruttissimo fallo.
Xian Ghislaine Emmers (CEN): 6.0
Entra bene con dinamismo e qualità. Serve un'ottima palla a Montalto non sfruttata dal 32 grigiorosso.
Samuele Longo (ATT): 5.5
Spento e poco attivo. Entra ma non riesce ad incidere dimostrandosi poco utile alla squadra.
Ascoli
Allenatore: 6.0
E' più attivo del collega e dimostra di aver preparato difensivamente molto bene la partita. La sua squadra è molto chiusa e dimostra di saper ripartire ben. Ottimo il cambio di Frattesi che ha dato brio alla squadra.
Vanja Milinkovic-Savic (POR): 6.0
Spettatore non pagante. Pochi i suoi interventi, pochi i pericoli a cui ha sempre risposto attentamente. Male nelle uscite ma la sua difesa ci ha messo una pezza.
Lorenzo Laverone (CEN): 5.5
Poca spinta e poca velocità per il terzino bianconero. Una prestazione scolastica senza nessun azione degna di nota.
Riccardo Brosco (DIF): 6.0
Chiude bene difensivamente dimostrando attenzione e prontezza. Pochi i pericoli anche per la sua retroguardia.
Nahuel Valentini (DIF): 6.0
Attento, preciso e propositivo anche in attacco. Una partita positiva per il difensore.
Salvatore D'Elia (DIF): 6.0
Tatticamente attento si dimostra una buona risorsa per la retroguardia ascolana. Esce per infortunio.
Bright Addae (CEN): 6.5
Il migliore dei suoi. Fisicità, velocità e grande dinamismo per l'esterno. Chiude ottimamente in difesa e si propone in attacco inoltre è lui a dare il via all'azione del gol.
Michele Troiano (CEN): 5.5
Fa il compitino dimostrandosi attento in fase difensiva ma poco propositivo in fase offensiva.
Michele Cavion (CEN): 6.0
Una prestazione positiva da parte del centrocampista che è onnipresente in tutte le parti del campo.
Nikola Ninkovic (CEN): 6.5
Il trequartista ascolano dimostra tutte le sue qualità trovando più volte i suoi attaccanti e dimostrandosi come uno degli uomini più pericolosi.
Giacomo Beretta (ATT): 5.5
Corre, lotta ma sbaglia tanto. Da un'attaccante come lui ci si aspetta il gol mentre anche quest'oggi non è incisivo.
Lorenzo Valerio Rosseti (ATT): 6.0
La partita non è pienamente positiva ma riesce a trovare il gol con un'invenzione sul primo palo. Grandi qualità per il 10 che deve dimostrare tanto.
Davide Frattesi (CEN): 6.0
Entra molto bene in partita portando velocità e qualità in mezzo al campo. Ottimi inserimenti e anche una conclusione per lui.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
7
Tiri totali
9
1
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
1
-
Legni
-
4
Corner
1
3
Falli
3
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
1
Espulsi
-

Cremonese-Ascoli 0-1

MARCATORI: 69' Rosseti (A).
CREMONESE (4-4-2): Ravaglia 6; Mogos 5,5, Claiton 6, Caracciolo 5,5, Migliore 6,5; Arini 5,5, Soddimo 6,5 (61' Longo ) , Castagnetti 5 (79' Emmers ) , Carretta 5,5; Piccolo 5,5, Strefezza 5,5 (73' Montalto ) .
A disposizione: Volpe, Agazzi, Rondanini, Del Fabro, Renzetti, Croce, Mbaye, Boultam.
Allenatore: 5,5.
ASCOLI (4-3-1-2): Milinkovic-Savic 6; Laverone 5,5, Brosco 6, Valentini 6, D'Elia 6 (64' Frattesi ) ; Addae 6, Troiano 5,5, Cavion 6; Ninkovic 6,5; Beretta 5, Rosseti 5.
A disposizione: Bacci, Rubin, Scevola, Chajia, Ciciretti, Ngombo, Iniguez, Keba Coly, Quaranta, Andreoni, Casarini.
Allenatore: 5,5.
ARBITRO: Luigi Nasca 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: nessuno.
ESPULSI: 90' Montalto (A).
ANGOLI: 4-1.
RECUPERO: pt 0, st 0