Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Padova - Foggia: 1 - 1 | Tempo reale, Formazioni

16 febbraio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Fabio Piscopo

Padova

89° A. Capello

Logo Padova
1
-
1

Conclusa

Logo Foggia

Foggia

44° L. Chiaretti

Padova

Logo Padova
1
89° A. Capello

Foggia

Logo Foggia
1
44° L. Chiaretti

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Fabrizio Frasca
Mostra dettagli:

1-1 all'Euganeo! In extremis il Padova acciuffa il pareggio con il gol di Capello che approfitta dell'incomprensione fra Agnelli e Leali che la combinano grossa. Rossoneri che erano andati in vantaggio al 44' del primo tempo con la sforbiciata di Chiaretti su cross di Mazzeo. Un punto che sostanzialmente non serve a nessuna delle due, ma per i veneti una sconfitta avrebbe complicato le chance di salvezza.

90'+3
Finita!

90'+2
Dalla distanza Pulzetti prova ad impensierire Leali, ma il suo destro è alto.

90'
3 minuti di recupero!

89'
Errore di comunicazione fra Agnelli e Leali, con quest'ultimo che chiama la palla su un cross lento, ma sulla respinta è il più lesto Capello che sigla il pareggio.

89'
RETE PADOVAAAAA! Goal di Alessandro Capello!

87'
OCCASIONE FOGGIA: Risposta del Foggia con il destro di Chiaretti, ma compie un miracolo Minelli che salva il risultato.

86'
OCCASIONE PADOVA: Si divora il gol del pareggio Andelkovic, che da metri zero con il mancino non ha inquadrato la porta.

84'
Si proseguirà fino a fine gara con questi ventidue, visto che sono terminate le sostituzioni.

82'
In affanno la squadra di Padalino che non riesce più a superare la propria metà campo.

79'
Galleggia nella metà campo rossonera il Padova che cerca un varco per pungere la difesa pugliese.

78'
CAMBIO FOGGIA: Sostituzione: esce Fabio Mazzeo ed entra Pietro Iemmello.

76'
Si gioca l'ultima carta Bisoli che schiera un altro giocatore offensivo.

75'
CAMBIO PADOVA: Sostituzione: esce Davide Marcandella ed entra Eyob Zambataro

74'
Ci sta mettendo il cuore Bonazzoli che pressa e chiama a salire i suoi compagni.

72'
Sono i rossoneri che hanno difficoltà ad uscire dalla propria area per via della pressione alta padovana.

70'
Kragl scaglia un sinistro violento che viene deviato in corner.

70'
Fase di gara molto spezzettata, diversi falli da entrambe le fazioni.

69'
AMMONIZIONE PADOVA: ammonito Alessandro Capello

67'
AMMONIZIONE PADOVA: ammonito Yves Baraye

64'
Si difende con ordine il Foggia di Bisoli che deve fronteggiare gli assalti del Padova.

63'
CAMBIO FOGGIA: Sostituzione: esce Leandro Greco ed entra Cristian Agnelli

61'
CAMBIO PADOVA: Sostituzione: esce Michel Morganella ed entra Yves Baraye

61'
CAMBIO FOGGIA: Sostituzione: esce Francesco Deli ed entra Alberto Gerbo

59'
Parte sempre largo Bonazzoli che in realtà è l'unico punto di riferimento del Padova in area ma per avere palloni giocabili deve allargarsi.

58'
Punizione per il Padova, sulla battuta c'è Bonazzoli. 

56'
Insistono i bianco scudati alla ricerca del gol del pareggio ma il Foggia chiude tutti gli spazi.

54'
Leggermente meglio in questo avvio di ripresa il Padova che ha voglia di rimontare il match.

52'
Martinelli tenta l'imbucata per Mazzeo che però non intuisce le intenzioni del compagno. Sarebbe potuta diventare una grossa occasione.

51'
E' entrato con la mentalità giusta Capello che si è reso subito pericoloso.

49'
OCCASIONE PADOVA: La zampata di Capello ad impegnare Leali che allunga in corner.

48'
Stesso atteggiamento aggressivo della prima frazione per il Foggia.

46'
Bocciatura per Clemenza che non ha inciso nel primo tempo come si aspettava Bisoli.

45'
Comincia la ripresa! Stessi undici invece per il Foggia. Cambia soltanto un interprete il Padova.

45'
CAMBIO PADOVA: Sostituzione: esce Luca Clemenza ed entra Alessandro Capello

Sul finire del primo tempo la sblocca il Foggia con l'acrobazia fantastica di Chiaretti su assist al bacio di Mazzeo. Per il resto match carico di tensione ed ogni pallone che è stato giocato era carico di tensione. Bonazzoli, per il Padova, ha cestinato una grande occasione calciando addosso a Leali.

44'
Errore in fase di costruzione del Padova, Mazzeo recupera la sfera e sulla sinistra disegna una parabola per l'acrobazia volante di Chiaretti che insacca l'1-0.

44'
RETE FOGGIAAAAAA! Goal di Lucas Chiaretti!

42'
Si è infiammata sul finire di primo tempo un match molto noioso in precedenza.

40'
Alle stelle il destro di contro balzo di Calvano che poteva sicuramente colpirla meglio.

38'
Molto sacrificio per gli attaccanti di Foggia e Padova che devono giocare spalle alla porta e venire a prendere la sfera quasi a centrocampo.

37'
Giro palla dei rossoneri alla ricerca di un possibile varco.

34'
Sesto corner, il secondo di fila, per i foggiani, che stanno mettendo alle corde il Padova.

32'
E' il Foggia a condurre il match, provando ad alzare l'intensità di gioco come richiesto da Padalino.

30'
Diagonale poco abrasivo di Mazzeo che viene bloccato facilmente da Minelli.

28'
OCCASIONE PADOVA: Bonazzoli calcia con il mancino addosso a Leali da posizione ravvicinata. 

27'
Ritmi molto blandi, soltanto il guizzo iniziale di Loiacono da rilevare quando siamo giunti al 27'.

25'
Punizione dai 27 metri di Kragl che si infrange sulla barriera padovana.

23'
AMMONIZIONE FOGGIA: ammonito Lucas Chiaretti

22'
C'è tanta tensione sui volte e nelle gambe dei ventidue in campo, la posta in palio è altissima.

20'
Padova che si difende con tutti gli undici effettivi quando il Foggia è in possesso palla.

18'
Spazi intasati e difese a tenuta stagna sia del Foggia che del Padova fin qui.

16'
Si fanno sentire i quasi mille supporter del Foggia giunti fin qui in Veneto.

14'
Diversi errori di misura del passaggio nei primi quindici minuti, si sente la pressione dell'incontro.

11'
Fase di studio del match. Entrambe le compagini vogliono vincerla per scrollarsi di dosso le ansie della zona playout.

8'
Scambiano il pallone in orizzontale i difensori del Padova

8'
Giornata di sole in quel di Padova, terreno di gioco in perfette condizioni.

6'
Meglio i pugliesi in questi primi minuti di gara. Lo testimonia la prima palla gol avuta al 2' minuto con Loiacono.

3'
Foggia schierato con il 4-3-3 mentre il Padova opta per un 3-4-2-1 vista le defezioni in attacco per via di vari infortuni.

2'
OCCASIONE FOGGIA: Di testa Loiacono impegna alla parta in estensione Minelli che devia in corner.

1'
Partita importantissima in chiave salvezza per entrambe le compagini.

1'
Si parte! Comincia Padova-Foggia!

Buon pomeriggio da Fabrizio Frasca e benvenuti alla diretta testuale di Padova-Foggia, match valido per la 24° giornata di Serie B.
Padova
IN CAMPO (3-4-1-2)
1 S. Minelli
36 S. Andelkovic
3 N. Cherubin
5 T. Trevisan
17 M. Morganella 61°
28 A. Longhi
7 N. Pulzetti
8 S. Calvano
21 D. Marcandella 75°
38 L. Clemenza 45°
27 F. Bonazzoli

IN PANCHINA
12 A. Favaro
37 R. Gavagnin
6 P. Ceccaroni
14 E. Zambataro 75°
23 D. Cappelletti
28 A. Capello 45° 89° 69°
19 L. Moro
9 J. Mbakogu
25 L. Belingheri
15 J. Broh
10 Y. Baraye 67° 61°
Allenatore
Pierpaolo Bisoli
Foggia
IN CAMPO (4-3-3)
N. Leali
14 L. Martinelli
6 G. Loiacono
J. Billong
32 G. Ingrosso
20 L. Chiaretti 44° 23°
30 M. Busellato
10 F. Deli 61°
7 L. Greco 63°
11 O. Kragl
19 F. Mazzeo 78°

IN PANCHINA
12 S. Sarri
4 C. Agnelli 63°
18 C. Galano
17 E. Cicerelli
P. Ngawa
9 P. Iemmello 78°
23 A. Marcucci
L. Matarese
25 A. Gerbo 61°
3 L. Ranieri
13 M. Zambelli
27 D. Boldor
22 A. Noppert
Allenatore
Pasquale Padalino

Logo Padova

3-4-1-2

Arbitro: Fabio Piscopo

Logo Foggia

4-3-3

1 Minelli
Leali
36 Andelkovic
14 Martinelli
3 Cherubin
6 Loiacono
5 Trevisan
Billong
17 Morganella
32 Ingrosso
28 Longhi
20 Chiaretti
7 Pulzetti
30 Busellato
8 Calvano
10 Deli
21 Marcandella
7 Greco
38 Clemenza
11 Kragl
27 Bonazzoli
19 Mazzeo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Fabrizio Frasca

Arbitro
Fabio Piscopo 6.0
Giudiziosa la sua direzione. Non commette errori e non ci sono decisioni eclatanti da compire

Padova
Allenatore: Pierpaolo Bisoli 6.5
Azzecca la mossa giusta inserendo Capello per uno spento Clemenza ed ottiene un pareggio giusto per quanto fatto vedere dai suo nella ripresa.
Stefano Minelli (POR): 6.0
Non ha colpe sulla meravigliosa sforbiciata di Chiaretti.
Sinisa Andelkovic (DIF): 5.0
Si divora il gol del pareggio da pochi passi e lascia libero Chiaretti in occasione del vantaggio rossonero. Negativa la sua partita.
Nicolò Cherubin (DIF): 6.0
Assolve con sufficienza il suo compito in difesa.
Trevor Trevisan (DIF): 6.0
E' suo il cross della disperazione da cui nasce il gol del pareggio a cagione del pasticcio difensivo degli ospiti.
Michel Morganella (DIF): 5.5
Match sottotono per l'esterno di spinta casalingo. Poco incisivo.
Alessandro Longhi (DIF): 6.0
Puntuale e costante nelle sue sgroppate sulla sinistra. Si sovrappone con i tempi giusti.
Nico Pulzetti (CEN): 5.5
Nel primo tempo è un fantasma. Si riprende quando i suoi alzano i giri del motore.
Simone Calvano (CEN): 5.5
Insufficiente la sua prestazione. Se nel primo tempo non nasce un'azione offensiva degna di nota c'è anche il suo zampino.
Davide Marcandella (CEN): 5.0
Poco servito e mai pericoloso.
Luca Clemenza (ATT): 5.5
Si muove poco fra le linee. Dovrebbe inventare per l'unica punta Bonazzoli ma è costretto sempre a ripiegare in difesa. Pochi palloni giocati infatti viene sostituito in avvio di ripresa.
Federico Bonazzoli (ATT): 6.0
Cestina l'unica occasione del primo tempo dei veneti. Poteva fare meglio, ma è stata coraggiosa l'uscita di Leali ed alla fine è stato premiato il portiere. Nella ripresa ci mette il cuore e si sacrifica per la squadra.
Eyob Zambataro (DIF): 6.0
Da freschezza ai suoi quando entra.
Alessandro Capello (ATT): 7.5
Regala il pareggio al Padova, approfittando di uno svarione difensivo ed insacca al 90' con il mancino Leali.
Yves Baraye (ATT): 5.5
Entra ma non si rende mai pericoloso.
Foggia
Allenatore: Pasquale Padalino 5.5
Inserisce Agnelli per dare sicurezza alla difesa ma viene tradito proprio dall'uomo più esperto. L'aveva impostata bene la gara.
Nicola Leali (POR): 5.5
Più colpa di Agnelli che sua. Per il resto si disimpegna bene quelle volte che viene chiamato in causa.
Luca Martinelli (DIF): 6.0
Prova difensiva sontuosa del centrale che non concede metri agli attaccanti padovani.
Giuseppe Loiacono (DIF): 6.0
Va vicino al gol con un colpo di testa in apertura di primo tempo. Cavalca la fascia destra asfaltando il suo diretto avversario che non lo contiene.
Jean Claude Billong (DIF): 6.0
Insicuro e leggermente disattento, ma beneficia del momento ottimale di Martinelli non commettendo errori.
Gianmarco Ingrosso (DIF): 5.5
Stava per farla grossa, ma per fortuna Leali ci mette una pezza e salva su Bonazzoli.
Lucas Chiaretti (ATT): 7.5
Si coordina ed impatta perfettamente in acrobazia la sfera crossata da Mazzeo per la rete del 1-0.
Massimiliano Busellato (CEN): 6.0
Ripiega e si inserisce con continuità nell'area avversaria, ma viene servito poche volte.
Francesco Deli (CEN): 6.0
Prova di carattere. Coperture difensive e inserimenti con i tempi giusti.
Leandro Greco (CEN): 5.5
Detta i ritmi della manovra rossonera con sicurezza nella prima frazione. Oscurato nella ripresa.
Oliver Kragl (CEN): 5.5
Tenta di impensierire Minelli ma le sue conclusioni sono sbilenche.
Fabio Mazzeo (ATT): 6.5
Assist magico e preciso per la sforbiciata di Chiaretti dell'1-0. Per il resto gara di sacrificio.
Cristian Agnelli (CEN): 5.0
Errore da matita blu per il centrale pugliese che probabilmente non sente la chiamata del proprio portiere e spazza il modo maldestro con la palla che cade sui piedi di Capello che firma l'1-1.
Pietro Iemmello (ATT): s.v.
Entra al 78'.
Alberto Gerbo (CEN): 5.5
Prova a dare qualità ma il Padova ne ha di più e viene sopraffatto.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
6
Tiri totali
5
3
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Padova-Foggia 1-1

MARCATORI: 44' Chiaretti (F), 89' Capello (P).
PADOVA (3-4-1-2): Minelli 6; Andelkovic 5, Cherubin 6, Trevisan 6; Morganella 5,5 (61' Baraye 5,5) , Longhi 6, Pulzetti 5,5, Calvano 5,5; Marcandella 5 (75' Zambataro 6) ; Clemenza 5,5 (45' Capello 7,5) , Bonazzoli 6.
A disposizione: Favaro, Gavagnin, Ceccaroni, Cappelletti, Moro, Mbakogu, Belingheri, Broh.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli 6,5.
FOGGIA (4-3-3): Leali 5,5; Martinelli 6, Loiacono 6, Billong 6, Ingrosso 5,5; Chiaretti 7,5, Busellato 6, Deli 6 (61' Gerbo 5,5) ; Greco 5,5 (63' Agnelli 5) , Kragl 5,5, Mazzeo 6,5 (78' Iemmello sv) .
A disposizione: Sarri, Galano, Cicerelli, Ngawa, Marcucci, Matarese, Ranieri, Zambelli, Boldor, Noppert.
Allenatore: Pasquale Padalino 5,5.
ARBITRO: Fabio Piscopo 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 23' Chiaretti (F); 67' Baraye (P); 69' Capello (P).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0