Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Crotone - Pescara: 0 - 2 | Tempo reale, Formazioni

18 febbraio 2019 ore 21:00

Arbitro: Antonio Rapuano
Logo Crotone
0
-
2

Conclusa

Logo Pescara

Pescara

10° G. Monachello
16° H. Campagnaro
10° G. Monachello
16° H. Campagnaro

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Nicola Chiacchio
Mostra dettagli:

Non mancano le emozioni nel posticipo della ventiquattresima giornata di Serie B. A Crotone si presenta un Pescara non proprio in forma che cerca però i tre punti per rimanere attaccato al treno play-off. Gli ospiti trovano subito il vantaggio con Mancuso che serve alla perfezione Monachello, bravo a tagliare e mettere dentro la palla per l'1-0 ospite al decimo minuto. Risposta immediata del Crotone che si ferma però al palo colpito da Barberis. Dura quindi la legge del calcio "gol mancato, gol subito", con gli abruzzesi che raddoppiano con il colpo di tacco sotto misura di Campagnaro su sviluppi da corner. Il Crotone non ci sta e spinge, colpendo il secondo legno della gara con Spolli. Sulla stessa azione ci sarebbe un penalty per i padroni di casa, non visto però dal direttore di gara. Stroppa viene espulso per proteste ed il primo tempo si chiude con il Pescara a totale difesa della propria porta. In avvio di ripresa i padroni di casa provano a spingere ma sbattono due volte sui guantoni di Fiorillo. A quel punto il Pescara rischia più di una volta di dilagare, sfiorando il terzo gol. Dal 70esimo in poi la gara per la formazione di Pillon è sostanzialmente di controllo, con i calabresi che nonostante la buona volontà non hanno più la forza di rendersi pericolosi. Il Crotone torna alla sconfitta dopo quattro risultati utili consecutivi, vince invece il Pescara che continua la sua corsa ai play-off. 

Finisce qui! Il Pescara espugna l'Ezio Scida e porta a casa tre punti d'oro: 2-0 il risultato finale. 

90'+2
Pescara che non sfrutta l'ennesima occasione per il 3-0: Sottil sbaglia i tempi nel servire Mancuso e la difesa di casa recupera palla. 

90'
Quattro minuti alla fine del match: il Pescara sta per tornare alla vittoria che mancava da quattro turni. 

89'
L'arbitro assegna quattro minuti di recupero. 

88'
Bel contropiede del Pescara ma Sottil è partito in off-side. 

86'
Terzo cambio per il Pescara: Sottil al posto di Marras è l'ultima sostituzione della gara. 

85'
Solo cinque giri d'orologio al termine della gara: Pescara in pieno controllo. 

84'
Conclusione a giro di Firenze, che non impensierisce però Fiorillo. Crotone che ci prova senza più convinzione. 

82'
Ammonito Marras: quarto giallo per gli ospiti. 

81'
Secondo cambio per gli ospiti: esce Crecco, entra Bruno. 

80'
Dieci al termine, e per il Pescara si prospetta il secondo cambio. 

79'
Crecco, che spreco! Involatosi da solo verso la porta, calcia addosso al portiere. 

77'
Ritmi blandi in questo finale di gara: il match ormai è indirizzato. 

75'
Un Crotone generoso le prova tutte per arrivare in porta, ma il Pescara non concede nulla. 

72'
Squadra di casa che prova ad imbastire l'azione d'attacco ma senza pungere particolarmente. 

70'
Venti minuti al termine ed il Pescara sembra destinato a portare a casa i tre punti. Si avverte la stanchezza in casa Crotone. 

69'
Primo cambio per il Pescara: esce Monachello ed entra Gravillon. 

69'
Pescara che prova a pungere in contropiede, mentre i padroni di casa tentano l'azione manovrata. 

67'
Il Crotone ci crede e continua a spingere, ma tra imprecisione ed un grande Fiorillo non riesce a riaprire la gara. 

66'
Pettinari, che occasione! Bel tiro del bomber del Crotone ma intervento fondamentale di Fiorillo che permette ai suoi di mantenere il doppio vantaggio. 

65'
Esce un inconcludente Machach, entra Simy per ravvivare l'attacco. 

64'
Giallo per Spolli, che mette giù Mancuso. È il secondo giallo per i padroni di casa. 

63'
Il Pescara sfiora il tris! Ancora Mancuso trova nello spazio Monachello che conclude ma si vede respingere il tiro da Cordaz. 

61'
Il Crotone ci prova dalle fasce, il Pescara si difende con ordine. 

60'
Il quarto d'ora della ripresa è già passato: Pescara sempre in vantaggio di due reti. 

59'
Prova la giocata in assolo Pettinari ma Scognamiglio allontana il pericolo. 

58'
La gara si incattivisce: ammonito anche Mancuso per un brutto intervento su Vaisanen. 

56'
Il Crotone attacca ma il Pescara ha rischiato di chiuderla con l'occasione non capitalizzata da Campagnaro. 

55'
Campagnaro! Grande stacco di testa del difensore che sfiora la doppietta personale. 

53'
Ammonito anche Fiorillo per eccessiva perdita di tempo. 

51'
Brutto fallo di Spolli che rischia l'ammonizione ma viene graziato dal direttore di gara. 

49'
Benali! Bel tentativo dai 25 metri che si perde alto sopra la traversa. 

47'
Il Crotone è chiamato a recuperare due gol in questo secondo tempo. 

46'
Secondo cambio per i padroni di casa: anche Milic esce per dare spazio a Firenze in questo secondo tempo. 

46'
Cambio durante l'intervallo: entra Molina esce Barberis. 

46'
Partiti! Ricomincia il secondo tempo di Crotone - Pescara. 

Manca poco al rientro in campo. Si riparte dallo 0-2 per gli ospiti. 

Crotone molto sfortunato: la squadra di casa ha colpito due pali ed avrebbe meritato la concessione di un calcio di rigore, non visto dal direttore di gara. 

Non succede altro durante l'extra-time, si va sul riposo quando il risultato è di 2-0 per il Pescara. 

45'+3
Il Pescara cerca di gestire palla senza rischiare nulla.

45'
Saranno tre i minuti di recupero in questo primo tempo. 

44'
C'è curiosità per l'assegnazione del recupero. 

42'
Ancora Machach prova il tiro ma stavolta spedisce alto. Troppo egoista il fantasista di casa in quest'occasione. 

41'
Match nervoso: l'episodio del rigore ha scaldato non poco gli animi, soprattutto della formazione calabrese. 

40'
Siamo a cinque minuti dall'intervallo ed il Pescara è in vantaggio di due reti, ma sta soffrendo molto in questo finale. 

38'
Il Pescara non riesce più a ripartire e sta continuamente subendo l'iniziativa della squadra di casa. 

37'
Ammonito anche Balzano giocatore ospite. Primo giallo per gli abruzzesi. 

36'
Machach, che occasione! Crotone ancora vicino al gol con questo tiro del numero 11 che, deviato, finisce in angolo. 

35'
ESPULSO STROPPA! Il tecnico del Crotone viene allontanato per le troppe proteste. 

34'
Spolli rientra in campo: era uscito per cambiare maglia a bordocampo. 

32'
Proteste vistose dalla panchina per un fallo in area di Scogliamiglio. Effettivamente dalle immagini il rigore per il Crotone sembra abbastanza evidente. 

31'
PALO DI SPOLLI! Secondo legno della gara colpito dai padroni di casa. L'ex Catania calcia in scivolata ma non riesce a trovare il meritato 1-2. 

30'
Nulla di fatto sul calcio d'angolo. Alla mezz'ora il risultato è di 2-0 per il Pescara. 

29'
Pettinari! Ancora lui di testa, costringe Fiorillo ad un grande intervento. Corner per i padroni di casa. 

28'
Il Crotone ci prova ma il Pescara per ora si è difeso con ordine, senza rischiare particolarmente. 

26'
Cross in area su punizione da parte dei padroni di casa: palla allontanata da Campagnaro. 

24'
Il Crotone non si è perso d'animo nonostante il doppio svantaggio. 

23'
Prima ammonizione della gara: Pettinari si prende il giallo per proteste dopo aver chiesto invano un calcio di rigore. 

20'
Il bomber del Pescara si è rialzato e preseguirà regolarmente la sua gara. 

19'
Monachello rimane a terra dopo uno scontro di gioco. Necessario l'interventi dei medici. 

18'
Sfortunato il Crotone: dopo l'occasione con Barberis è arrivato immediato il raddoppio degli abbruzzesi. 

17'
Raccontiamo il gol: su sviluppi da corner l'ex Napoli trova un bel colpo di tacco sotto misura che regala alla squadra di Pillon il doppio vantaggio. 

16'
GOOOOOLLLLL 2-0 DEL PESCARA! CAMPAGNARO LA METTE DENTRO! 

14'
I calabresi ci provano sfruttando i propri esterni: il cross di Sampirisi però è impreciso. 

13'
PALO DEL CROTONE! Barberis ha subito l'occasione per pareggiare con questo tiro da fuori che si stampa sul palo. 

12'
Dopo alcuni mugughi, il tifo casalingo torna ad incitare i suoi. 

11'
Raccontiamo il gol: bel taglio di Monachello che sfrutta al meglio la giocata di Mancuso. Vaisanen in ritardo e per il numero 9 è troppo facile mettere la palla in rete. 

10'
GOOOOOLLLLLL DEL PESCARA! MONACHELLO REGALA L'1-0 AI SUOI! 

8'
Il Pescara prova a tenere palla sperando di trovare qualche buco nella difesa avversaria. 

7'
Pallone in mezzo ma uscita di Cordaz che fa sua la sfera. Tentativo velleitario per gli ospiti. 

5'
Ritmi subito alti all'Ezio Scida, squadre che corrono tanto ma sbagliano negli ultimi 25 metri. 

4'
Pettinari! Prima chance della gara con il bomber di casa che colpisce di testa sul cross di Milic, mandando però alta la sfera. 

2'
È il Pescara a manovrare i primi palloni, senza tuttavia affondare. 

1'
È stato il Pescara ad occuparsi del calcio d'inizio. 

1'
Partiti! Comincia il posticipo tra Crotone e Pescara. 

Tutto pronto! Manca poco al calcio d'inizio. 

Il posticipo del lunedì tra Crotone e Pescara vede affrontarsi due squadre con tanta voglia di riscatto. Il Crotone è imbattuto da quattro gare, ma si trova comunque in zona play-out: una vittoria potrebbe definitivamente scacciare via qualche fantasma di troppo. Dopo un buon campionato invece, il Pescara non vince da quattro gare e rischia di lasciare la zona play-off: anche per gli ospiti i tre punti sono d'obbligo, soprattutto per il morale. I precedenti danno per favoriti i padroni di casa: su 25 incontri, per 11 volte hanno trionfato i calabresi, 6 i successi degli abruzzesi, 7 i pareggi. Chi la spunterà? 
Crotone
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Cordaz
23 S. Vaisanen
2 N. Spolli 64°
5 V. Golemic
31 M. Sampirisi
18 A. Barberis 46°
10 A. Benali
11 Z. Machach 65°
16 H. Milic 46°
21 N. Zanellato
29 S. Pettinari 23°

IN PANCHINA
16 M. Festa
2 M. Curado
17 A. Kargbo
19 T. Gomelt
3 G. Cuomo
27 F. Valietti
25 T. Simy 65°
17 S. Molina 46°
7 M. Firenze 46°
33 S. Mraz
13 A. Tripaldelli
19 R. Marchizza
Allenatore
Giovanni Stroppa
Pescara
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 V. Fiorillo 53°
13 M. Ciofani
2 H. Campagnaro 16°
6 G. Scognamiglio
14 A. Balzano 37°
8 L. Memushaj
16 G. Brugman Duarte
20 L. Crecco 81°
19 M. Marras 86° 82°
9 G. Monachello 10° 69°
7 L. Mancuso 58° 11°

IN PANCHINA
18 D. Bettella
23 M. Perrotta
13 S. Bellini
26 M. Antonucci
30 F. Kanouté
5 A. Gravillon 69°
29 F. Del Sole
36 R. Sottil 86°
12 E. Kastrati
11 C. Capone
35 F. Melegoni
5 A. Bruno 81°
Allenatore
Giuseppe Pillon

Logo Crotone

3-5-2

Arbitro: Antonio Rapuano

Logo Pescara

4-3-1-2

1 Cordaz
1 Fiorillo
23 Vaisanen
13 Ciofani
2 Spolli
2 Campagnaro
5 Golemic
6 Scognamiglio
31 Sampirisi
14 Balzano
18 Barberis
8 Memushaj
10 Benali
16 Brugman Duarte
11 Machach
20 Crecco
16 Milic
19 Marras
21 Zanellato
9 Monachello
29 Pettinari
7 Mancuso

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Nicola Chiacchio

Arbitro
Antonio Rapuano 4.5
Manca un rigore al Crotone per fallo di Scognamiglio su Spolli. Ha anche espulso Stroppa per proteste sullo stesso episodio. Manca un giallo anche su Spolli, prima che questi venisse effettivamente ammonito, per un brutto intervento ad inizio ripresa. Assolutamente insufficiente.

Crotone
Allenatore: Giovanni Stroppa 5.0
Si fa espellere per proteste sul finire del primo tempo. La sua squadra costruisce tanto ma non trova mai il gol. Cerca i due cambi della disperazione già all'intervallo ma al 70esimo i suoi non ne hanno più.
Alex Cordaz (POR): 6.0
Nulla può nel primo gol, forse poteva fare qualcosa di più sul secondo.
Sauli Vaisanen (DIF): 5.0
Tiene in gioco Monachello sul primo gol sbagliando il movimento. Nel complesso gara sottotono.
Nicolas Federico Spolli (DIF): 6.0
Grinta ed orgoglio per tenere a galla i suoi. Colpisce anche un palo ed è protagonista dell'episodio del rigore.
Victor Golemic (DIF): 6.0
Prestazione sufficiente, bravo soprattutto in un paio di chiusure difensive.
Mario Sampirisi (DIF): 6.0
Bravo nel primo tempo, poi cala nel corso della ripresa.
Andrea Barberis (CEN): 5.5
Sfortunato, prende il palo. Esce all'intervallo per scelta tecnica.
Ahmad Benali (CEN): 5.5
Parte male poi migliora nella difesa, ma non tanto da meritare la sufficienza.
Zinedine Machach (CEN): 6.0
Superiore per tecnica ai compagni ma spesso troppo egoista.
Hrvoje Milic (DIF): 5.5
Buona la spinta, ma troppo distante in difesa. Esce anche lui nella ripresa.
Niccolò Zanellato (CEN): 5.5
Troppo discontinuo. È anche protagonista in negativo del secondo gol del Pescara con una deviazione decisiva.
Stefano Pettinari (ATT): 6.0
Ci prova più di una volta ma Fiorillo gli nega sempre il gol.
Tochukwu Simeon Nwankwo Simy (ATT): 6.0
Qualche buona sponda ma non riesce a cambiare la gara.
Salvatore Andrea Molina (CEN): 6.0
Si impegna ma anche lui non riesce a lasciare il segno nel corso del match.
Marco Firenze (CEN): 5.5
Entra per dare più vivacità alla manovra ma non incide.
Pescara
Allenatore: Giuseppe Pillon 6.5
Gara interpretata alla perfezione, immediato doppio vantaggio e difesa ordinata a tenere il risultato. Qualche sbavatura dietro, che però non costa il gol a suoi visto un attento Fiorillo. Prestazione matura.
Vincenzo Fiorillo (POR): 7.0
Almeno due interventi decisivi per tenere la porta inviolata.
Matteo Ciofani (DIF): 6.5
Bravo in entrambe le fasi, attento e senza strafare troppo.
Hugo Armando Campagnaro (DIF): 7.0
Un errore in avvio, poi il gol ed una serie di interventi decisivi.
Gennaro Scognamiglio (DIF): 6.5
Gara di grande sicurezza, dalle sue parti non si passa.
Antonio Balzano (DIF): 6.0
Diligente in marcatura, quando può da una mano anche in fase di spinta.
Ledian Memushaj (CEN): 6.5
Si dimostra sempre fondamentale per il centrocampo di Pillon.
Gaston Brugman Duarte (CEN): 6.0
Forse meno propositivo del solito, ma gioca comunque una gara con poche sbavature.
Luca Crecco (CEN): 6.0
Corre tanto e nel finale spreca anche una buona occasione per trovare il 3-0.
Manuel Marras (ATT): 6.0
Male nel primo tempo. migliora nella ripresa ma senza fare cose straordinarie.
Gaetano Monachello (ATT): 6.5
Segna ed aiuta anche in fase di ripiegamento.
Leonardo Mancuso (ATT): 6.5
Serata in versione assist-man per lui, anche se non manca l'occasione personale.
Andrew Gravillon (DIF): 6.0
Un giocatore di rottura in più che serve quando bisogna difendere il doppio vantaggio.
Riccardo Sottil (ATT): s.v.
È l'ultimo ad entrare in campo e non ha il tempo di incidere.
Alessandro Bruno (CEN): s.v.
Non ha tempo di incidere sulla gara.
57 %
Possesso palla
43 %
20
Tiri totali
7
4
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
-
2
Legni
-
5
Corner
2
10
Falli
12
-
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
4
-
Espulsi
-

Crotone-Pescara 0-2

MARCATORI: 10' Monachello (P), 16' Campagnaro (P).
CROTONE (3-5-2): Cordaz 6; Vaisanen 5, Spolli 6, Golemic 6; Sampirisi 6, Barberis 5,5 (46' Molina 6) , Benali 5,5, Machach 6 (65' Simy 6) , Milic 5,5 (46' Firenze 5,5) ; Zanellato 5,5, Pettinari 6.
A disposizione: Festa, Curado, Kargbo, Gomelt, Cuomo, Valietti, Mraz, Tripaldelli, Marchizza.
Allenatore: Giovanni Stroppa 5.
PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo 7; Ciofani 6,5, Campagnaro 7, Scognamiglio 6,5, Balzano 6; Memushaj 6,5, Brugman Duarte 6, Crecco 6 (81' Bruno sv) ; Marras 6 (86' Sottil sv) ; Monachello 6,5 (69' Gravillon 6) , Mancuso 6,5.
A disposizione: Bettella, Perrotta, Bellini, Antonucci, Kanouté, Del Sole, Kastrati, Capone, Melegoni.
Allenatore: Giuseppe Pillon 6,5.
ARBITRO: Antonio Rapuano 4,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 23' Pettinari (C); 37' Balzano (P); 53' Fiorillo (P); 58' Mancuso (P); 64' Spolli (C); 82' Marras (P).
ESPULSI: espulso l'allenatore Giovanni Stroppa (Crotone).
ANGOLI: 5-2.
RECUPERO: pt 3, st 4