Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Venezia - Padova: 2 - 1 | Tempo reale, Formazioni

21° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Pier Luigi Penzo

27 gennaio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Juan Luca Sacchi

Venezia

6° J. Segre
90° +3 F. Di Mariano (Rig.)

Logo Venezia
2
-
1

Conclusa

Logo Padova

Padova

85° T. Trevisan
6° J. Segre
90° +3 F. Di Mariano (Rig.)

Padova

Logo Padova
1
85° T. Trevisan

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Nicola Chiacchio
Mostra dettagli:

Al termine di una gara piena di colpi di scena, il derby veneto va al Venezia che si impone per 2-1 contro il Padova. I padroni di casa partono forte, trovando il vantaggio di Segre dopo soli cinque minuti. Gli ospiti ci provano senza pretese ed a testa bassa, con gli uomini di Zenga che finiscono per abbassare volutamente il ritmo facendo melina. Il primo tempo si chiude quindi con il risultato di 1-0. All'intervallo Bisoli inserisce Clemenza per ravvivare l'attacco, ma almeno in avvio di ripresa il pallino del gioco è sempre in mano ai lagunari. Prima Schiavone, poi Rossi provano a chiuderla, ma senza riuscirci. Il Padova col passare di minuti inizia a crederci ed il gol arriva proprio nel finale con Trevisan, che indovina il mancino al volo dopo un cross su punizione di Clemenza. La gara sembra quindi destinata al pareggio, finché non arriva la follia di Cappelletti. Nel tentativo goffo di anticipare Domizzi, il giocatore biancoscudato prende il pallone col braccio. Rigore trasformato da Di Mariano e Venezia che conquista i 3 punti. Il bomber di casa viene anche espulso nel finale per uno spintone ingenuo su Trevisan. Venezia che torna alla vittoria dopo quasi due mesi, Padova che invece non trova conferme dopo la vittoria contro il Verona. 

Finisce qui! Dopo un lunghissimo recupero ed un clamoroso finale, il Venezia porta a casa ala vittoria: 2-1!

90'+6
Ammonito anche Calvano nella confusione finale. 

90'+5
ROSSO PER DI MARIANO! Brutta reazione dell'attaccante dei lagunari che spintona Trevisan. 

90'+4
Che finale al Penzo! Dinuovo avanti il Venezia! 

90'+3
DI MARIANOOOOO! 2-1 ALLO SCADERE SU RIGORE! 

90'+2
INCREDIBILE! RIGORE PER IL VENEZIA! Cappelletti tocca col braccio. Che ingenuità per il difensore ospite. 

90'+1
Ultimo cambio di gara: Mbakogu lascia spazio a Lollo. 

90'
Siamo ormai allo scadere: si attende la segnalazione del recupero. 

89'
Venezia ora sulle gambe e mentalmente giù per il pari inaspettato del Padova. 

87'
Un gol davvero assurdo da parte del difensore del Padova, che ha insaccato nell'incrocio. Episodio che aiuta la squadra di Bisoli, oggi non certo perfetta. 

86'
Raccontiamo il gol: punizione per gli ospiti, Clemenza mette in mezzo per Mbakogu che tocca soltanto, arriva però Trevisan che con un mancino al volo regala il pareggio ai suoi. 

85'
GOOOOOOLLLL PAREGGIO PADOVAAA! 1-1 FIRMATO TREVISAN!

84'
Fallo tattico ed ammonizione per Coppolaro: padroni di casa ormai in bambola. 

83'
Rischia il Venezia in questo finale dopo aver controllato gran parte della gara. 

82'
Clamoroso! Modolo selva sul linea dopo un'incertezza di Vicario. 

81'
Ultimo cambio per il Venezia: entra Bentivoglio al posto di Pinato. 

80'
Fuori Pulzetti, dentro Marcandella: secondo cambio per gli ospiti. 

79'
Padova che ci prova ma con tanta imprecisione e confusione: squadra di Bisoli decisamente insufficiente. 

77'
Ancora Modolo in chiusura, stavolta in acrobazia, per allontanare il pallone dalla sua area di rigore. 

76'
Siamo ormai nell'ultimo quarto d'ora di gara. Il Padova ha evitato più volte di subire il 2-0 e potrebbe affondare il colpo negli ultimi minuti. 

75'
Esce l'autore del gol, Segre, per dare spazio a Suciu. 

74'
Brutto fallo di Cappelletti che rischia il giallo per intervento su Di Mariano. 

72'
Padova che prova a spingere sugli esterni in questi ultimi minuti, il Venezia sta abbassando progressivamente ritmi e baricentro. 

71'
Che rischio per Midolo che fa quasi autogol nel tentativo di anticipare Bonazzoli. 

70'
Brutto il tentativo di Vrioni: palla larga e da dimenticare. 

69'
Le migliori occasioni sono sempre per il Venezia, con il Padova che rimane a galla ma non riesce a rendersi pericoloso. 

68'
Sul cross di Schiavone arriva il colpo di testa di Di Mariano, che però è troppo debole. Facile la parata di Minelli. 

67'
Trevisan, ancora fallo su Segre! Stavolta arriva il giallo per il giocatore del Padova. 

66'
Pinato! Bel tiro dalla distanza, non trova lo specchio di pochissimo. 

65'
Nulla di fatto: Vicario esce e libera l'area di rigore. 

64'
Pinato mette giù Cappelletti: Padova pronto a sfruttare questo calcio di punizione. 

63'
Subito dinamico Vrioni che con un giocata cerca di servire Zampano, anticipato però da Cherubin.

62'
Fuori Rossi, dentro Vrioni: primo cambio per i padroni di casa. 

61'
Tentativo dalla distanza di Bonazzoli, col tiro che si spegne alto. 

60'
Fallo di Trevisan su Segre e punizione per il Venezia che prova a trovare la rete del raddoppio. 

59'
Traversa del Venezia! Di Mariano sfiora il raddoppio ma viene fermato dal legno! 

58'
Padova che non riesce a trovare spazio: per il momento impeccabile l'assetto difensivo del Venezia. 

55'
Tentativo di cross da parte di Garofalo, ma palla che si perde sul fondo. 

54'
Ancora una palla al centro ma il gioco è fermo per un calcio di punizione a favore degli ospiti. 

53'
Corner del Venezia non sfruttato al meglio. Buona la chiusura di Trevisan su Rossi, pronto a staccare verso la porta. 

52'
Il Venezia scende in campo con le stesse intenzioni del primo tempo: controllo della gara senza strafare. 

51'
Cross morbido di Schiavone troppo sul portiere: facile l'uscita in presa di Minelli. 

50'
Cinque minuti dall'avvio del secondo tempo e per il momento nessuna emozione particolare da segnalare. 

49'
Zenga invece non cambia l'assetto dei suoi, visto anche il grande ordine dimostrato nel primo tempo. 

48'
Bisoli si aspetta tanto da Clemenza, tanto da averlo inserito subito ad inizio ripresa. 

47'
Gioco fermo: problemi per Domizzi dopo uno scontro di gioco. 

46'
Si parte subito con un campo: fuori Mazzocco, dentro Clemenza. 

46'
Partiti! Si comincia col secondo tempo di Venezia - Padova. 

"E' un gol che cercavo da tanto ed è arrivato dopo tante occasioni che mi ha dato il mister, per adesso stiamo portando a casa tre punti. Dobbiamo tornare così perchè sono punti che ci servono come il pane. Noi dobbiamo essere sempre sul pezzo". Queste le parole di Segre, autore del gol, rilasciate a DAZN nell'intervista flash a fine primo tempo. 

Dopo due minuti di recupero si conclude il primo tempo: 1-0 del Venezia targato Segre, poi i padroni di casa controllano il vantaggio senza affondare. 

45'
Ammonito anche Pinati per intervento su Pulzetti. È il terzo giallo di questa gara. 

43'
Occasione Venezia! I lagunari rischiano di chiudere raddoppiando il punteggio con il colpo di testa di Rossi, fuori di poco. 

41'
Brutto fallo di Mbakogu su Coppolaro: primo giallo anche per gli ospiti. 

40'
Venezia che finora sta controllando la gara. L'obiettivo è chiudere il primo tempo al più presto, andando al riposo con l'1-0 in tasca. 

39'
Primo giallo della gara: Rossi si vede sventolare il cartellino dopo il fallo su Trevisan.

37'
Brutto cross di Morganella, che colpisce male mandando troppo il pallone troppo lungo. 

36'
Nulla di fatto: cross al centro di Bonazzoli ma nella mischia Vicario subisce fallo. 

35'
Buona punizione per i biancorossi che insistono. Bonazzoli sul pallone.

34'
È la prima volta che la difesa del Venezia si fa trovare seriamente impreparata, ma il Padova non ne ha approfittato. 

33'
Corner corto di Bonazzoli e palla in mezzo per Andelkovic, che cerca la giocata di fino con un colpo di tacco. Facile la parata di Vicario e buona occasione sprecata per la formazione di Bisoli. 

32'
Buon tentativo degli ospiti: cross di Mazzocco e colpo di testa di Mbakogu. Deviazione e conseguente corner per i biancoscudati. 

30'
Alla mezz'ora di gara il Venezia sta dando prova di grande forza: vantaggio e controllo totale dei ritmi partita. 

29'
Tentativo di cross da parte di Zampano, ma Morganella allontana il pericolo. 

28'
Padova troppo timido, la squadra di Bisoli non riesce a rialzare la testa dopo lo schiaffo iniziale targato Segre.

27'
Venezia che si conferma sempre temibile sulle palle inattive: calci d'angolo e punizioni sfruttate al meglio dalla squadra di Zenga.

26'
Garofalo! Anche lui ci prova da punizione con Minelli anche stavolta costretto alla parata in tuffo. 

25'
Buona punizione per il Venezia ma il cross di Schiavone non sortisce effetti particolari. 

24'
A metà del primo tempo il punteggio è fermo sull'1-0. Vantaggio immediato del Venezia e ritmo di gara che si è abbassato col passare dei minuti. 

22'
Fallo di Andelkovic su Modolo: Padova che non sfrutta al meglio il calcio di punizione. 

20'
Gioco ancora fermo: stavolta è Pinato ad aver avuto la peggio dopo uno scontro con Calvano. 

19'
Altra buona giocata del Padova, con Cappelletti che va al cross. Mazzocco manca però l'appuntamento con la sfera. 

18'
Padova che ci prova col cross di Morganella: si fionda sul pallone Bonazzoli che però non riesce ad indirizzare il pallone con la giusta forza. 

17'
Venezia che prova ora a controllare la gara facendo melina. 

16'
Fallo di Pinato su Andekovic: punizione per gli ospiti. 

15'
Primo quarto d'ora sotto tono per gli ospiti, che subiscono subito lo svantaggio e non riescono a reagire.

14'
Il gioco è fermo: Mbakogu a terra dopo uno scontro con Pinato. Dovrebbe comunque continuare a giocare il bomber del Padova. 

13'
Mazzocco rischia il giallo, fermato Di Mariano che si era lanciato in contropiede. 

11'
Il Padova soffre le ripartenze del Venezia, molto equilibrato con il suo 3-5-2. 

10'
Brutto fallo di Calvano su Pinato. Il Padova non ci sta e reagisce allo svantaggio, però manca di lucidità in questo avvio di gara. 

8'
Tutto è nato dalla precedente punizione di Schiavone. Grande inizio del numero 21 di casa. 

7'
Raccontiamo il gol: sul calcio d'angolo dopo la parata di Minelli arriva lo stacco di Andelkovic ad allontanare il pericolo. Dalle retrovie però spunta Segre che con un gran tiro trova il vantaggio. 

6'
GOOOOOOLLLLL VENEZIA! SUBITO SEGREEE! 1-0!

5'
Occasione Venezia! Gran punizione di Schiavone che impegna Minelli con un destro violentissimo. 

4'
È del Venezia la prima conclusione verso la porta: Di Mariano tenta la conclusione della distanza senza impensierire Minelli. 

2'
Lancio di Schiavone per Zampano: l'esterno del Venezia non ci arriva, palla fuori. 

1'
Partiti! È iniziato il match tra Venezia e Padova. 

Dopo il successo a sorpresa contro il Verona (3-0) il Padova ancora ultimo in classifica sarà impegnato in trasferta a Venezia. I lagunari non vincono dall'8 dicembre scorso, data in cui si imposero per 1-0 sull'Ascoli. La formazione di Zenga ha raccolto tra le mura amiche 2/3 dei punti totali in campionato: 15 su 22. Al contrario il Padova in trasferta, in questa stagione, ha vinto una sola volta in 10 partite. Riusciranno i Biancoscudati a sovvertire il pronostico?
Venezia
IN CAMPO (3-5-2)
12 G. Vicario
5 M. Coppolaro 84°
6 M. Domizzi
13 M. Modolo
27 G. Zampano
18 J. Segre 75°
21 A. Schiavone
14 M. Pinato 81° 45°
26 A. Garofalo
20 F. Di Mariano 95° (R)93°
31 D. Rossi 62° 39°

IN PANCHINA
E. Besea
7 S. Bentivoglio 81°
19 A. Geijo
8 S. Suciu 75°
C. Lombardi
32 G. Vrioni 62°
25 F. Cernuto
11 H. St Clair
28 N. Citro
1 D. Facchin
M. Fornasier
3 M. Bruscagin
Allenatore
Walter Zenga
Padova
IN CAMPO (5-3-2)
S. Minelli
17 M. Morganella
S. Andelkovic
3 N. Cherubin
5 T. Trevisan 67° 85°
23 D. Cappelletti
18 D. Mazzocco 46°
7 N. Pulzetti 80°
8 S. Calvano 96°
J. Mbakogu 41° 91°
27 F. Bonazzoli

IN PANCHINA
25 L. Belingheri
L. Lollo 91°
21 D. Marcandella 80°
14 E. Zambataro
A. Longhi
6 P. Ceccaroni
28 A. Capello
12 A. Favaro
38 L. Clemenza 46°
15 J. Broh
22 D. Merelli
Allenatore
Pierpaolo Bisoli

Logo Venezia

3-5-2

Arbitro: Juan Luca Sacchi

Logo Padova

5-3-2

12 Vicario
Minelli
5 Coppolaro
17 Morganella
6 Domizzi
Andelkovic
13 Modolo
3 Cherubin
27 Zampano
5 Trevisan
18 Segre
23 Cappelletti
21 Schiavone
18 Mazzocco
14 Pinato
7 Pulzetti
26 Garofalo
8 Calvano
20 Di Mariano
Mbakogu
31 Rossi
27 Bonazzoli

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Nicola Chiacchio

Arbitro
Juan Luca Sacchi 5.5
Non è chiamato a particolari episodi. Facile la chiamata sul rigore al Venezia (netto), e qualche ammonizione evitata per clemenza.

Venezia
Allenatore: Walter Zenga 6.5
I suoi dominano per 80 minuti per poi rischiare la beffa. Giusta alla fine la vittoria al foto-finish per pazienza e controllo della sfida, con pochissimi errori.
Guglielmo Vicario (POR): 6.0
Non è chiamato ad interventi particolari, e nel finale non può nulla su Trevisan.
Mauro Coppolaro (DIF): 6.0
Partita di controllo la sua. Non affonda ma non rischia niente dalla sue parti.
Maurizio Domizzi (DIF): 6.0
L'esperienza si nota. Squadra caricata sulle spalle e buona prestazione.
Marco Modolo (DIF): 6.5
Il migliore nell'assetto difensivo di casa. Di lui si ricordano almeno tre interventi importanti ad anticipare gli avversari.
Giuseppe Marco Zampano (DIF): 6.5
Tanta corsa e tanti cross, anche se spesso non sfruttati al meglio dai compagni.
Jacopo Segre (CEN): 7.0
Grande prova la sua. Il gol del vantaggio e tante giocate che mettono in crisi gli avversari.
Andrea Schiavone (CEN): 7.0
Il migliore dopo Segre: una miriade di palloni giocati, oltre ad ordine e pulizia.
Marco Pinato (CEN): 5.5
Un po' in ombra, soprattutto nel primo tempo. I suoi tentativi dalla distanza sono innocui, nullo offensivamente.
Agostino Garofalo (DIF): 5.5
Si perde Trevisan sul gol, oltre a non spingere come il compagno dalla fascia opposta.
Francesco Di Mariano (ATT): 6.0
Gara abbastanza anonima fino al gol, che gli varrebbe un 6.5. Paga però l'ingenua espulsione nel finale.
Domenico Rossi (ATT): 5.5
Una sola occasione in tutta la gara, un colpo di testa mandato fuori dallo specchio. Poco altro.
Simone Bentivoglio (CEN): s.v.
Non ha il tempo di incidere sulla gara, entrando solo a 10 dalla fine.
Sergiu Suciu (CEN): s.v.
Entra anch'egli nel finale senza riuscire seriamente ad incidere.
Giacomo Vrioni (ATT): 6.0
Ci mette tanta grinta aiutando i suoi a raggiungere i tre punti.
Padova
Allenatore: Pierpaolo Bisoli 5.0
Subito sotto e gara in cui i suoi non danno mai l'idea di poterla riprendere. Qualche errore avversario di troppo sotto porta ed un gran gol di Trevisan per poco gli regalano un pareggio insperato visto il non gioco dei primi 80 minuti.
Stefano Minelli (POR): 6.0
Qualche buon intervento, soprattutto nel primo tempo. Non può nulla sulle due reti.
Michel Morganella (DIF): 5.5
Qualche buon cross e tanta timidezza per l'ex Palermo, da cui ci si aspettava qualcosa in più.
Sinisa Andelkovic (DIF): 5.5
L'ex sente un gran peso sulle spalle. Sbagliata un'occasione importante nel primo tempo, dove colpisce ingenuamente di tacco.
Nicolò Cherubin (DIF): 6.0
Fa buona guardia, soprattutto per i cross che arrivano dagli esterni.
Trevor Trevisan (DIF): 7.0
In assoluto il protagonista di giornata. Già pericoloso in precedenza, trova anche il gol del 1-1 con una prodezza.
Daniel Cappelletti (DIF): 4.5
La sua follia nel finale costa un pareggio preziosissimo al Padova. Soffre per tutti i novanta minuti, con Zampano che lo salta troppo spesso.
Davide Mazzocco (CEN): 5.5
Tanta corsa ma pochissima incisività. È il primo a lasciare il campo, non a caso.
Nico Pulzetti (CEN): 5.5
È stato l'uomo in meno a centrocampo. Troppo passivo in alcune fasi di partita.
Simone Calvano (CEN): 6.0
Tanto impegno, non molla mai. Si prende un giallo evitabile al foto-finish.
Jerry Uche Mbakogu (ATT): 6.0
Dal suo colpo di testa nasce il gol di Trevisan. Non tira mai in porta ma prova a tenere alti i suoi.
Federico Bonazzoli (ATT): 5.5
Tanta reattività, poca incisività. Corre troppo a vuoto senza mai creare pericoli.
Lorenzo Lollo (CEN): s.v.
Entra solo nel recupero.
Davide Marcandella (CEN): s.v.
Non riesce ad incidere essendo entrato troppo tardi.
Luca Clemenza (ATT): 6.5
Con lui dall'inizio forse le cose sarebbero state diverse. Qualche buona giocata lì davanti, oltre al cross da dove nasce l'1-1 ospite.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

52 %
Possesso palla
48 %
13
Tiri totali
12
5
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
-
1
Legni
-
3
Corner
2
14
Falli
23
1
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
3
1
Espulsi
-

Venezia-Padova 2-1

MARCATORI: 6' Segre (V), 85' Trevisan (P), 90+3' Di Mariano (Rig.) (V).
VENEZIA (3-5-2): Vicario 6; Coppolaro 6, Domizzi 6, Modolo 6,5; Zampano 6,5, Segre 7 (75' Suciu sv) , Schiavone 7, Pinato 5,5 (81' Bentivoglio sv) , Garofalo 5,5; Di Mariano 6, Rossi 5,5 (62' Vrioni 6) .
A disposizione: Besea, Geijo, Lombardi, Cernuto, St Clair, Citro, Facchin, Fornasier, Bruscagin.
Allenatore: Walter Zenga 6,5.
PADOVA (5-3-2): Minelli 6; Morganella 5,5, Andelkovic 5,5, Cherubin 6, Trevisan 7, Cappelletti 4,5; Mazzocco 5,5 (46' Clemenza 6,5) , Pulzetti 5,5 (80' Marcandella sv) , Calvano 6; Mbakogu 6 (90' Lollo sv) , Bonazzoli 5,5.
A disposizione: Belingheri, Zambataro, Longhi, Ceccaroni, Capello, Favaro, Broh, Merelli.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli 5.
ARBITRO: Juan Luca Sacchi 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 39' Rossi (V); 41' Mbakogu (P); 45' Pinato (V); 67' Trevisan (P); 84' Coppolaro (V); 90' Calvano (P).
ESPULSI: 90' Di Mariano (P).
ANGOLI: 3-2.
RECUPERO: pt 2, st 7