Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Livorno - Pescara: 0 - 0 | Tempo reale, Formazioni

21° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Armando Picchi

27 gennaio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Fabio Piscopo
Logo Livorno
0
-
0

Conclusa

Logo Pescara

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Marco Caruso
Mostra dettagli:

Finisce qui. Nonostante un dominio assoluto il Livorno non va oltre lo 0-0. un punto che non serve a nessuno ma che denota una ottima condizione degli amaranto a discapito dei Delfini in cerca di risultati. Quarta 'X' nelle ultime cinque per il Livorno, ora a quota 16 in classifica, mentre il Pescara è terzo a quota 34.

90'+4
Colpo di testa fuori da parte del 2 amaranto, potrebbe essere l'ultima emozione del match.

90'+3
Livorno all'assalto, corner che può essere l'ultima occasione.

90'+1
4 minuti di recupero.

88'
Eccesso di foga per Bruno che viene ammonito.

85'
Ultimo cambio per Breda, esce Gonnelli ed entra Andrew Delly Marie-Sainte.

84'
Partita che si avvicina al termine, il Pescara ormai si preoccupa più di difendere il punto.

82'
Cambio anche per il Livorno, dentro Canessa fuori Valiani, Livorno a trazione anteriore.

82'
Ultimo cambio del Pescara  Kanouté ed entra Bruno ex di turno.

78'
Ennesimo tiro di Diamanti dal limite, fuori di un metro sulla destra di Fiorillo.

76'
Livorno che spinge alla ricerca di un vantaggio che sarebbe meritato.

73'
Secondo cambio per i marchigiani entra Marras ed entra Matteo Ciofani.

70'
Primo cambio anche per i toscani, esce Murilo entra Kupisz alla prima con la maglia amaranto.

67'
Assedio del Livorno, che con una serie di corner si rende man mano più pericoloso.

63'
Scivolata pericolosa di Gravillon, che diventa il primo ammonito del Pescara.

61'
Splendida azione del Livorno, Valiani lancia per Giannetti, che con una sponda serve diamanti in area, tocco del 23 amaranto che termina di pochissimo fuori. 

60'
Agazzi ferma una ripartenza dei delfini dopo un errore a centrocampo, primo ammonito della partita.

55'
Primo cambio del match, per il Pescara fuori Antonucci dentro Monachello.

54'
Palo clamoroso del Livorno, Diamanti dal vertice dell'area fa partire un mancino a giro delizioso, Fiorillo fortunato il legno salva la sua porta.

50'
Sul ribaltamento di fronte, clamoroso errore di Luci che lancia Antenucci a tu per tu con Mazzoni, provvidenziale l'uscita del portiere amaranto.

49'
Grande occasione per il Livorno, sul seguito di un corner, cross di Diamanti deviato, Di gennaro impatta di testa ma trova un miracoloso Fiorillo.

46'
Ricomincia il secondo tempo, Livorno che gioca il primo pallone della ripresa.

45'+1
Finisce senza recupero il primo tempo, poche emozioni e punteggio sullo 0-0.

43'
Giannetti ben servito da Agazzi, prova a beffare in uscita Fiorillo con un pallonetto che però termina alto.

42'
Serie di falli da parte di entrambe le squadre, match frammentato.

38'
Livorno che continua a premere, il Pescara è in grande difficoltà in questa fase.

34'
Sugli sviluppi di un corner, ancora Livorno vicino al gol con Diamanti ma il suo tiro viene deviato da un difensore.

33'
Incredibile azione di Gonnelli che salta mezza squadra avversaria e lascia partire un destro terrificante, solo il palo gli nega il gol.

31'
Pericoloso il Pescara, liberissimo al limite dell'area Kanoutè calcia rasoterra sfiornado il palo.

29'
Partita avara di emozioni, regna sovrana la mancanza di idee.

24'
Dopo aver recuperato palla in scivolata, Luci prova un destro dai 30 metri, fuori di poco sulla destra.

20'
Gioco fermo per un contatto tra Valiani e Melegoni, con quest'ultimo che resta giù.

18'
Livorno che negli ultimi minuti prova a creare, ma c'è molta imprecisione nel centrocampo toscano.

15'
Diamanti ci prova da posizione impossibile, blocca sicuro Fiorillo.

10'
Primo angolo del match per il Pescara, cross che dopo una serie di rimpalli termina sul fondo. Rinvio per il Livorno.

8'
Primi minuti di studio, giro palla ragionato da parte di entrambe le squadre.

5'
Memushaj interrompe un contropiede amaranto con un tocco di mano, l'arbitro lo grazia e non estrae il giallo.

3'
Murilo si invola verso la porta ma si alza la bandierina, fuorigioco.

1'
Partiti. Il Pescara muoverà la prima azione.

Benvenuti all'Ardenza di Livorno, tra poco in campo la sfida tra Livorno e Pescara valevole per il 21° turno di serie B.

La formazione labronica torna protagonista davanti al suo pubblico, con la consapevolezza di aver trovato nel finale di anno, una quadtratura del cerchio. La squadra di Breda ha inoltre una ghiotta occasione per tirarsi fuori da posizione di classifica pericolosa, ma per farlo servirà il massimo da parte dei suoi ragazzi. Mercato che ha portato il centrocampista polacco Kupisz dall'Ascoli, che non dovrebbe però partire dall'inizio. Numerose invece le cessioni tra le quali, quella di Bruno passato proprio ai Delfini. Il tecnico amaranto dovrebbe confermare lo schema tattico che ha prodotto punti importanti. Stop per Dainelli, in difesa agirà Gonnelli.

Il Pescara arriva in toscana dopo il deludente pareggio interno contro la Cremonese, che ha fatto perdere terreno sulle prime. Pillon ritrova Memushai ma la sua presenza dal 1' non è certa. In conferenza stampa il tecnico dei marchigiani, ha dichiarato di attendere con ansia la fine del mercato per poter lavorare con maggior tranquillità con i giocatori. A Livorno la squadra si affiderà ancora a bomber Mancuso che con 12 reti insegue Donnarumma come capocannoniere del torneo. Una partita da non sbagliare per gli ospiti per coltivare ambizioni prestigiose.

Probabili formazioni:

Livorno (3-4-1-2) : Mazzoni; Gonelli, Bogdan, Di Gennaro; Agazzi, Luci, Valiani, Iapichino; Diamanti; Giannetti, Raicevic.

Pescara (4-3-3) : Fiorillo; Ciofani, Gravvilon, Scognamiglio, Fiorillo; Del Sole, Palazzi, Marras; Melegoni, Mancuso, Antonucci.

Arbitra Piscopo della sezione di Imperia.

Livorno
IN CAMPO (3-4-1-2)
22 L. Mazzoni
4 M. Di Gennaro
21 L. Gonnelli 85°
26 L. Bogdan
7 F. Valiani 82°
8 A. Luci
34 D. Agazzi 60°
13 N. Fazzi
23 A. Diamanti
10 N. Giannetti
11 O. Murilo 70°

IN PANCHINA
37 A. Canessa 82°
12 T. Romboli
28 F. Gemmi
20 T. Kupisz 70°
6 A. Gasbarro
31 F. Raicevic
16 I. Soumaoro
38 L. Zima
2 A. Marie-Sainte 85°
17 A. Porcino
Allenatore
Roberto Breda
Pescara
IN CAMPO (4-3-3)
1 V. Fiorillo
14 A. Balzano
5 A. Gravillon 63°
6 G. Scognamiglio
3 C. Del Grosso
28 F. Melegoni
30 F. Kanouté 82°
8 L. Memushaj
19 M. Marras 73°
7 L. Mancuso
26 M. Antonucci 55°

IN PANCHINA
12 E. Kastrati
31 M. Ciofani 73°
32 S. Farelli
A. Bruno 82° 88°
10 J. Machin
23 M. Perrotta
11 C. Capone
18 D. Bettella
25 L. Crecco
29 F. Del Sole
9 G. Monachello 55°
Allenatore
Giuseppe Pillon

Logo Livorno

3-4-1-2

Arbitro: Fabio Piscopo

Logo Pescara

4-3-3

22 Mazzoni
1 Fiorillo
4 Di Gennaro
14 Balzano
21 Gonnelli
5 Gravillon
26 Bogdan
6 Scognamiglio
7 Valiani
3 Del Grosso
8 Luci
28 Melegoni
34 Agazzi
30 Kanouté
13 Fazzi
8 Memushaj
23 Diamanti
19 Marras
10 Giannetti
7 Mancuso
11 Murilo
26 Antonucci

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Marco Caruso

Arbitro
Fabio Piscopo 6.0
Gestisce una partita all'inizio rognosa, pare comunque sempre sicuro.

Livorno
Allenatore: Roberto Breda 6.5
I suoi danno prova di grande maturità e qualità, manca solo il gol.
Luca Mazzoni (POR): 6.0
Quasi inoperoso, reattivo sulle poche situazioni che lo coinvolgono.
Matteo Di Gennaro (DIF): 6.5
Ottima prova, difende diligentemente e sfiora il gol di testa.
Lorenzo Gonnelli (DIF): 6.5
Partita di spessore, autore anche di un'azione spettacolare, solo il palo gli nega l'eurogol.
Luka Bogdan (DIF): 6.0
Sicuro e pulito, buona prestazione.
Francesco Valiani (CEN): 6.0
Solita grande prova di sacrificio, non punge in avanti.
Andrea Luci (CEN): 6.5
Tocca un'infinità di palloni, la maggior parte bene.
Davide Agazzi (CEN): 6.0
Dinamico ma poco presente nella manovra.
Nicolò Fazzi (CEN): 6.0
Gara sufficiente la sua sulla fascia sinistra.
Alessandro Diamanti (CEN): 6.5
Ci prova a più riprese ma un po' di sfortuna e poca lucidità non gli permettono di segnare.
Niccolò Giannetti (ATT): 6.0
Tanto movimento, poco pericoloso però.
Otavio Murilo (ATT): 5.5
Gira un po' a vuoto, nota stonata della formazione di casa.
Alessio Canessa (ATT): s.v.
Pochi minuti per lui.
Tomasz Kupisz (CEN): 6.0
Entra e da subito un buon apporto con molta forza sulla fascia.
Andrew Delly Marie-Sainte (DIF): 5.5
Gioca pochi minuti ma un paio di imprecisioni rischiano di combinare la frittata.
Pescara
Allenatore: Giuseppe Pillon 5.5
La sua squadra è lenta e impacciata, subisce per quasi tutta la partita l'intensità avversaria.
Vincenzo Fiorillo (POR): 7.0
In assoluto il migliore dei suoi, respinge i numerosi pericoli.
Antonio Balzano (DIF): 5.5
Spinge pochissimo e sbaglia tanti palloni.
Andrew Gravillon (DIF): 5.5
In difficoltà, non trova mai il tempo giusto sugli interventi.
Gennaro Scognamiglio (DIF): 6.0
Prova discreta la sua con poche distrazioni.
Cristiano Del Grosso (DIF): 5.5
Azzerato in fase offensiva spesa si fa sfuggire Diamanti che agisce in zona.
Filippo Melegoni (CEN): 5.0
Lui come il resto del centrocampo è impreciso e lento.
Franck Kanouté (CEN): 5.5
Porta l'unico tiro pericoloso in 90 minuti, per il resto un po' in balia degli avversari.
Ledian Memushaj (CEN): 5.0
Completamente fuori tempo, si fa risucchiare dalla manovra del Livorno senza mai trovare le giocate giuste.
Manuel Marras (ATT): 5.0
Tocca pochissimi palloni e non entra mai nel vivo del gioco.
Leonardo Mancuso (ATT): 5.0
Il bomber oggi resta a secco, una prestazione da dimenticare per lui e tutto il reparto.
Mirko Antonucci (CEN): 6.0
Unico che si salva dei suoi lì davanti, ci prova con grinta ma senza qualità.
Matteo Ciofani (DIF): 5.5
Il suo ingresso non sposta gli equilibri del match.
Alessandro Bruno (CEN): 5.5
Gioca pochi minuti contro la sua ex squadra, si dimostra nervoso e prende anche un giallo.
Gaetano Monachello (ATT): s.v.
Impalpabile da quando entra in campo.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
11
Tiri totali
3
3
Tiri specchio
-
3
Tiri respinti
-
2
Legni
-
9
Corner
2
12
Falli
9
2
Fuorigioco
1
1
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Livorno-Pescara 0-0

LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni 6; Di Gennaro 6,5, Gonnelli 6,5 (85' Marie-Sainte 5,5) , Bogdan 6; Valiani 6 (82' Canessa sv) , Luci 6,5, Agazzi 6, Fazzi 6; Diamanti 6,5; Giannetti 6, Murilo 5,5 (70' Kupisz 6) .
A disposizione: Romboli, Gemmi, Gasbarro, Raicevic, Soumaoro, Zima, Porcino.
Allenatore: Roberto Breda 6,5.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo 7; Balzano 5,5, Gravillon 5,5, Scognamiglio 6, Del Grosso 5,5; Melegoni 5, Kanouté 5,5 (82' Bruno 5,5) , Memushaj 5; Marras 5 (73' Ciofani 5,5) , Mancuso 5, Antonucci 6 (55' Monachello sv) .
A disposizione: Kastrati, Farelli, Machin, Perrotta, Capone, Bettella, Crecco, Del Sole.
Allenatore: Giuseppe Pillon 5,5.
ARBITRO: Fabio Piscopo 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 60' Agazzi (L); 63' Gravillon (P); 88' Bruno (P).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-2.
RECUPERO: pt 0, st 0