Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Livorno - Foggia: 3 - 1 | Tempo reale, Formazioni

15° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Armando Picchi

9 dicembre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Juan Luca Sacchi

Livorno

5° A. Diamanti
50° A. Diamanti
75° A. Bruno

Logo Livorno
3
-
1

Conclusa

Logo Foggia

Foggia

33° G. Loiacono
5° A. Diamanti
50° A. Diamanti
75° A. Bruno

Foggia

Logo Foggia
1
33° G. Loiacono

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Marco Caruso
Mostra dettagli:

Finisce qui, bella vittoria per il Livorno, per il Foggia uno stop inaspettato. Punteggio finale 3-1.

90'+4
Chance in contropiede per il Livorno, ma Murilo spreca.

90'+1
Saranno 4 i minuti di recupero.

87'
Minuti finali che scorrono senza emozioni, i satanelli non riescono ad imbastire una reazione convincente.

82'
Ultimo cambio per il Livorno, esce un apllauditissimo Luci entra con il numero 17 Porcino.

81'
Gioco fermo per una violenta pallonata che a colpito in pieno volto Di Gennaro.

78'
Punizione di Cicerelli, Mazzoni bravo a respingere di pugno, su una punizione successiva mischia in area, ancora attento il portiere livornese.

75'
GOL DEL LIVORNO! Bruno segue a rimorchio un'azione di contropiede guidata da Diamanti che lo smarca, di piattone trafigge Bizzarri. 3-1 per i labronici.

70'
Si copre Breda, fuori un ottimo Canessa, dentro Bruno.

69'
Squadre un po' affaticate, tanti errori di misura negli ultimi minuti.

64'
Rischio autogol per il Livorno, Di Gennaro intercetta un filtrante e per poco non beffa Mazzoni.

62'
Prova a mettere peso offensivo Grassadonia, dentro Mazzeo fuori Gerbo.

61'
Subito Murilo! Va via in velocità a Loiacono ma da posizione angolata può solo sparare su Bizzarri.

59'
Primo cambio per i padroni di casa, esce Raicevic entra Murilo.

58'
Ci prova Kragl con una punizione da oltre 30 metri, Mazzoni non rischia e mette in corner.

55'
Bella giocata di Raicevic che difende il pallone e poi con una finta si libera al tiro, para Bizzarri.

53'
Occasione Foggia! Inserimento di Ranieri che si presenta davanti a Mazzoni, il suo tiro è sporcato in angolo.

50'
GOL DEL LIVORNO! Ancora Diamanti con un tiro a giro dei suoi, dopo uno scambio stretto da corner, traiettoria incredibile che supera Bizzarri.

49'
Gran cross di Diamanti, Raicevic arpiona in spaccata, miracolo di Bizzarri.

46'
Inizia ora il secondo tempo, primo possesso per il Foggia, oggi in maglia gialla.

45'+5
Arbitro che decreta la fine del primo tempo, è 1-1 il punteggio.

45'+1
Buona chance per Dainelli, spintosi in avanti manda fuori di testa.

45'+1
4 i minuti di recupero assegnati.

45'
Gara che si sta incattivendo minuto dopo minuto, numerosissimi i falli, e ritmo frammentato. 

42'
Dopo il pareggio è il Foggia a cercare di imporre il proprio gioco.

39'
Accenno di rissa in campo, a farne le spese sono Raicevic e Ranieri, ammoniti entrambi.

37'
Solito Diamanti si guadagna una punizione dal limite, ammonito per il Foggia Alberto Gerbo.

33'
GOL DEL FOGGIA! Il neo entrato Loiacono batte a rete di testa su un cross dalla sinistra, proteste amaranto per un fuorigioco vane, è 1-1

32'
Fallo di Valiani dalla trequarti, ammonizione anche per lui.

32'

Il Livorno rischia la frittata con un retropassaggio da brividi, Mazzoni con una acrobatica giocata spazza. 

31'
Contrasto duro a centrocampo l'arbitro vede un piede teso da parte di Canessa, giallo per lui.

29'
Bel gesto del pubblico amaranto che applaude il dolorante Camporese alla sua uscita dal campo.

26'
Gioco che è rimasto fermo per un paio di minuti per un infortunio accorso a Camporese che deve lasciare il campo, al suo posto entra Loiacono.

22'
Fase della partita in cui il Livorno prova a mantenere il controllo della palla, Foggia in difficoltà.

16'
Incredibile traversa di Diamanti che tira della linea di metà campo vedendo il portiere fuori dai pali.

13'
Rimpalli in area amaranto, alla fine Iemmello trova un tiro, Mazzoni blocca.

10'
Foggia che prova una reazione, ma in questa fase regna la confusione.

5'
GOL DEL LIVORNO ! Parte fortissimo il Livorno verticalizzazione per Diamanti che incrocia col destro, erroraccio di Bizzarri che non trattiene. 1-0

1'
Inizia il primo tempo, pallone giocato dal Livorno.

Benvenuti allo stadio Armando Picchi di Livorno, tra pochi minuti la sfida tra il Livorno e il Foggia, valevole per il 15° turno di Serie B. Novità di formazione per gli amaranto che schierano in avanti il recuperato Canessa. Solito modulo e interpreti per il Foggia che viene in toscana per continuare la rimonta in classifica dopo la penalizzazone. Ore 15 il via.
Livorno
IN CAMPO (3-4-1-2)
22 L. Mazzoni
3 D. Dainelli
26 L. Bogdan
4 M. Di Gennaro
34 D. Agazzi
8 A. Luci 82°
7 F. Valiani 32°
13 N. Fazzi
23 A. Diamanti 50°
37 A. Canessa 70° 31°
39 F. Raicevic 39° 59°

IN PANCHINA
38 L. Zima
17 A. Porcino 82°
21 L. Gonnelli
29 M. Rocca
6 A. Gasbarro
33 M.
11 O. Murilo 59°
12 T. Romboli
18 L. Kozak
15 D. Iapichino
5 A. Bruno 70° 75°
20 P. Maiorino
Allenatore
Roberto Breda
Foggia
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 A. Bizzarri
14 L. Martinelli
3 L. Ranieri 39°
31 M. Camporese 26°
11 O. Kragl
25 A. Gerbo 37° 62°
4 C. Agnelli
10 F. Deli
18 C. Galano
17 E. Cicerelli
9 P. Iemmello

IN PANCHINA
22 A. Noppert
5 D. Tonucci
27 D. Boldor
6 G. Loiacono 26° 33°
30 M. Busellato
8 M. Carraro
28 M. Arena
19 F. Mazzeo 62°
23 M. Rubin
13 M. Zambelli
32 G. Gori
Allenatore
Gianluca Grassadonia

Logo Livorno

3-4-1-2

Arbitro: Juan Luca Sacchi

Logo Foggia

4-3-1-2

22 Mazzoni
1 Bizzarri
3 Dainelli
14 Martinelli
26 Bogdan
3 Ranieri
4 Di Gennaro
31 Camporese
34 Agazzi
11 Kragl
8 Luci
25 Gerbo
7 Valiani
4 Agnelli
13 Fazzi
10 Deli
23 Diamanti
18 Galano
37 Canessa
17 Cicerelli
39 Raicevic
9 Iemmello

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Marco Caruso

Arbitro
Juan Luca Sacchi 6.0
Partita scorbutica lui la tiene in pugno senza particolari problemi.

Livorno
Allenatore: Roberto Breda 7.0
Il doppio attaccante si rivela la mossa vincente, ottima prestazione dei suoi ragazzi.
Luca Mazzoni (POR): 6.5
Buona prova per il portiere, dà sicurezza a tutto il reparto.
Dario Dainelli (DIF): 6.0
Non sicuro in tutte le sue giocate ma neutralizza bene gli attacchi.
Luka Bogdan (DIF): 6.5
Preciso nelle chiusure, passi avanti per lui dalle ultime prestazioni.
Matteo Di Gennaro (DIF): 6.5
Ottima gara la sua, con interventi degni di nota.
Davide Agazzi (CEN): 6.0
Prova sufficiente duetta bene con Luci e sbaglia poco.
Andrea Luci (CEN): 7.0
Grande partita per lui, sacrificio e qualità permettono al Livorno di creare svariate occasioni.
Francesco Valiani (CEN): 6.5
Solita buona prestazione, sulla fascia domina il suo diretto avversario.
Nicolò Fazzi (CEN): 6.5
Gara di corsa la sua, sempre coinvolto nella manovra amaranto.
Alessandro Diamanti (CEN): 8.5
Vero mattatore del match, 2 gol e un assist sono il logico risultato della sua qualità. Di un'altra categoria.
Alessio Canessa (ATT): 7.0
Partita di grande intensità, fa bene le due fasi e ci mette tanto cuore.
Filip Raicevic (ATT): 6.0
Qualche buona giocata e tanti contrasti vinti, pecca un po' di precisione.
Antonio Porcino (DIF): s.v.
Pochi minuti per lui.
Otavio Murilo (ATT): 6.0
Entra e da il suo apporto a qualche ripartenza labronica.
Alessandro Bruno (CEN): 6.5
Buona gara, bravo a seguire l'azione per poi chiuderla con la rete del 3-1.
Foggia
Allenatore: Gianluca Grassadonia 5.5
La sua squadra pare appannata e nervosa, lui non riesce a cambiare l'andamento del match con le sostituzioni.
Albano Benjamin Bizzarri (POR): 5.5
Erroraccio sul primo gol di Diamanti, poi si riscatta con qualche bell'intervento.
Luca Martinelli (DIF): 5.0
Subisce per tutta la partita le avanzate amaranto, in difficoltà.
Luca Ranieri (DIF): 6.0
Prova sufficiente per lui, ultimo ad arrendersi.
Michele Camporese (DIF): s.v.
Sfortunato esce dopo pochi minuti per infortunio.
Oliver Kragl (CEN): 6.0
Ci prova con qualche punizione dalla distanza ma non è mai davvero pericoloso.
Alberto Gerbo (CEN): 5.0
Imballato nella mediana dai centrocampisti del Livorno, non una buona prova.
Cristian Agnelli (CEN): 5.5
Come tutto il reparto soffre di lentezza e imprecisione.
Francesco Deli (CEN): 5.5
Il 10 pugliese non riesce a mostrare le proprie qualità, impacciato.
Cristian Galano (ATT): 5.0
Delude la sua poca incisività nelle azioni offensive.
Emanuele Pio Cicerelli (ATT): 5.5
Ci prova ma non sempre supportato, impreciso.
Pietro Iemmello (ATT): 4.5
Completamente isolato, non fa nulla per mettersi in mostra, prova insufficiente la sua.
Giuseppe Loiacono (DIF): 6.0
Il suo colpo di testa dà il momentaneo pari, per il resto prova mediocre.
Fabio Mazzeo (ATT): 5.0
Il suo ingresso in campo non cambia l'inerzia della partita, in ombra.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
14
Tiri totali
8
8
Tiri specchio
4
1
Tiri respinti
-
1
Legni
-
2
Corner
4
13
Falli
7
-
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Livorno-Foggia 3-1

MARCATORI: 5' Diamanti (L), 33' Loiacono (F), 50' Diamanti (L), 75' Bruno (L).
LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni 6,5; Dainelli 6, Bogdan 6,5, Di Gennaro 6,5; Agazzi 6, Luci 7 (82' Porcino ) , Valiani 6,5, Fazzi 6,5; Diamanti 8,5; Canessa 7 (70' Bruno ) , Raicevic 6 (59' Murilo ) .
A disposizione: Zima, Gonnelli, Rocca, Gasbarro, , Romboli, Kozak, Iapichino, Maiorino.
Allenatore: Roberto Breda 7.
FOGGIA (4-3-1-2): Bizzarri 5,5; Martinelli 5, Ranieri 6, Camporese sv (26' Loiacono 6) , Kragl 6; Gerbo 5 (62' Mazzeo ) , Agnelli 5,5, Deli 5,5; Galano 5; Cicerelli 5,5, Iemmello 4,5.
A disposizione: Noppert, Tonucci, Boldor, Busellato, Carraro, Arena, Rubin, Zambelli, Gori.
Allenatore: Gianluca Grassadonia 5,5.
ARBITRO: Juan Luca Sacchi 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 31' Canessa (L); 32' Valiani (L); 37' Gerbo (F); 39' Raicevic (L); 39' Ranieri (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-4.
RECUPERO: pt 0, st 0