Serie B 2017-2018
Serie B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
28° giornata Serie B 2017-2018

Stadio Pier Luigi Penzo

27 febbraio 2018 ore 20:30

Arbitro: Gianluca Aureliano

Venezia

34° M. Domizzi
80° L. Stulac

2
-
0

Conclusa

34° M. Domizzi
80° L. Stulac

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Al Penzo finisce 2-0 la sfida tra Venezia e Ternana. Gli uomini di Inzaghi archiviano la pratica con un gol per tempo: segnano Domizzi al 34' e un ispiratissimo Stulac all'80'. La Ternana è stata pericolosa in pochissime occasioni e con questa sconfitta rimane il fanalino di coda della lega a quota 22 punti, 6 dietro la zona play-out. Al prossimo turno affronterà in casa la Cremonese. Il Venezia invece si gode il sesto posto solitario a quota 43 punti e affronterà la trasferta contro il Carpi nella prossima giornata.

Ore 22:23 fine partita

90'+1
3 minuti di recupero

88'
Sostituzione: esce Gianluca Litteri ed entra Davide Marsura

83'
Vicinissima ad accorciare le distanze la Ternana

81'
Bel destro di Stulac su assist di Frey, raddoppio Venezia

80'
goal di Leo Stulac

73'
ammonito Daniele Gasparetto

71'
ammonito Nicolas Sebastien Frey

69'
Sostituzione: esce Marco Firenze ed entra Sergiu Suciu

67'
Sostituzione: esce Gianmarco Zigoni ed entra Alex Geijo

66'
Sostituzione: esce Mirko Carretta ed entra Adriano Montalto

62'
ammonito Maurizio Domizzi

53'
rigore parato da Andrea Sala su Zigoni

52'
cartellino rosso per Martin Valjent

52'
Trattenuto in area Zigoni, rigore per il Venezia

46'
Sostituzione: esce Federico Angiulli ed entra Luca Tremolada

46'
Sostituzione: esce Roberto Vitiello ed entra Daniele Gasparetto

46'
Ore 21:33 inizio secondo tempo

Vantaggio meritato per gli uomini di Inzaghi alla fine del primo tempo. Il gol dell'1-0 fin qui decisivo di Domizzi è la concretizzazione di un dominio territoriale netto da parte dei padroni di casa.  Gli umbri non danno quasi mai la sensazione di poter essere pericolosi dalle parti di Audero. Ispiratissimi Pinato e soprattutto Stulac, illuminante in cabina di regia e peraltro autore dell'assist da calcio d'angolo per il vantaggio dei suoi.

Ore 21.17 fine primo tempo

45'+1
ammonito Marino Defendi

42'
ammonito Michele Rigione

39'
ammonito Andrea Paolucci

36'
Bel colpo di testa del capitano del Venezia lasciato solissimo in area, vantaggio dei padroni di casa

34'
goal di Maurizio Domizzi

24'
Grandissima parata di Sala che mantiene il risultato in parità

16'
tiro fuori di Leo Stulac dalla distanza

11'
Grande supremazia nel possesso palla per il Venezia in questi primi minuti ma ancora nessuna occasione degna di nota al Penzo in questi primi minuti

1'
Ore 20:31 inizio partita

Il Venezia, sesto a quota 40, riceve al Penzo la visita della Ternana fanalino di coda del torneo con 22 punti all'attivo. Nel turno precedente la compagine di Inzaghi ha allungato a cinque la striscia di risultati utili consecutivi conseguendo un pareggio a Parma. Nelle precedenti 13 gare interne il Venezia ha incamerato 23 punti cedendo soltanto due volte (contro Parma e Novara) e subendo appena 9 reti (solo lo Spezia ha saputo sinora far meglio). Negli ultimi tre impegni sostenuti davanti al proprio pubblico gli arancioneroverdi hanno conquistato contro Cesena, Bari ed Avellino altrettanti successi. Il debutto sulla panchina della Ternana non ha riservato soddisfazioni a Luigi De Canio: la compagine umbra, pur vantando il sesto miglior attacco del campionato, ha infatti rimediato in casa contro il Bari il quarto ko di fila. Pessimo il ruolino di marcia esterno delle Fere: i rossoverdi, mai vittoriosi in trasferta, hanno sinora conquistato la miseria di 5 punti. Nelle ultime cinque esibizioni sostenute lontano dal Liberati la Ternana ha rimediato contro Palermo, Avellino, Empoli, Cesena e Brescia altrettante sconfitte.  

Venezia
IN CAMPO (3-5-2)
1 E. Audero
4 S. Andelkovic
3 M. Bruscagin
6 M. Domizzi 34° 62°
21 N. Frey 71°
5 L. Stulac 80°
14 M. Pinato
31 C. Del Grosso
11 M. Firenze 69°
29 G. Litteri 88°
9 G. Zigoni 67°

IN PANCHINA
18 S. Suciu 69°
17 D. Marsura 88°
19 A. Geijo 67°
12 G. Vicario
33 P. Gori
25 F. Cernuto
27 G. Zampano
7 S. Bentivoglio
8 E. Soligo
10 G. Fabiano
23 M. Falzerano
Allenatore
Filippo Inzaghi
Ternana
IN CAMPO (4-5-1)
22 A. Sala RIS53°
4 M. Valjent 52°
15 M. Rigione 42°
3 A. Favalli
25 M. Defendi 46°
21 F. Signori
23 A. Paolucci 39°
9 F. Piovaccari
2 R. Vitiello 46°
6 F. Angiulli 46°
20 M. Carretta 66°

IN PANCHINA
26 D. Gasparetto 73° 46°
16 L. Tremolada 46°
32 A. Montalto 66°
1 A. Plizzari
33 T. Vitali
5 A. Signorini
13 J. Ferretti
19 L. Zanon
7 G. Statella
8 I. Varone
27 A. Bordin
10 M. Finotto
Allenatore
Luigi De Canio

3-5-2

Arbitro: Gianluca Aureliano

4-5-1

1 Audero
22 Sala
4 Andelkovic
4 Valjent
3 Bruscagin
15 Rigione
6 Domizzi
3 Favalli
21 Frey
25 Defendi
5 Stulac
21 Signori
14 Pinato
23 Paolucci
31 Del Grosso
9 Piovaccari
11 Firenze
2 Vitiello
29 Litteri
6 Angiulli
9 Zigoni
20 Carretta

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Gianluca Aureliano

Venezia
Allenatore: Filippo Inzaghi
Emil Audero (POR):
Sinisa Andelkovic (DIF):
Matteo Bruscagin (DIF):
Maurizio Domizzi (DIF):
Nicolas Sebastien Frey (DIF):
Leo Stulac (CEN):
Marco Pinato (CEN):
Cristiano Del Grosso (DIF):
Sergiu Suciu (CEN):
Davide Marsura (ATT):
Alex Geijo (ATT):
Marco Firenze (ATT):
Gianluca Litteri (ATT):
Gianmarco Zigoni (ATT):
Ternana
Allenatore: Luigi De Canio
Andrea Sala (POR):
Martin Valjent (DIF):
Michele Rigione (DIF):
Alessandro Favalli (DIF):
Marino Defendi (ATT):
Francesco Signori (CEN):
Andrea Paolucci (CEN):
Federico Piovaccari (ATT):
Daniele Gasparetto (DIF):
Luca Tremolada (CEN):
Adriano Montalto (ATT):
Roberto Vitiello (DIF):
Federico Angiulli (CEN):
Mirko Carretta (CEN):
Al Penzo finisce 2-0 la sfida tra Venezia e Ternana. Gli uomini di Inzaghi archiviano la pratica con un gol per tempo: segnano Domizzi al 34' e un ispiratissimo Stulac all'80'. La Ternana è stata pericolosa in pochissime occasioni e con questa sconfitta rimane il fanalino di coda della lega a quota 22 punti, 6 dietro la zona play-out. Al prossimo turno affronterà in casa la Cremonese. Il Venezia invece si gode il sesto posto solitario a quota 43 punti e affronterà la trasferta contro il Carpi nella prossima giornata.
-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Venezia-Ternana 2-0

MARCATORI: 34' Domizzi (V), 80' Stulac (V).
VENEZIA (3-5-2): Audero ; Andelkovic , Bruscagin , Domizzi ; Frey , Firenze (69' Suciu ) , Stulac , Pinato , Del Grosso ; Litteri (88' Marsura ) , Zigoni (67' Geijo ) .
A disposizione: Vicario, Gori, Cernuto, Zampano, Bentivoglio, Soligo, Fabiano, Falzerano.
Allenatore: Filippo Inzaghi .
TERNANA (4-5-1): Sala ; Vitiello (46' Gasparetto ) , Valjent , Rigione , Favalli ; Defendi , Signori , Paolucci , Angiulli (46' Tremolada ) , Carretta (66' Montalto ) ; Piovaccari .
A disposizione: Plizzari, Vitali, Signorini, Ferretti, Zanon, Statella, Varone, Bordin, Finotto.
Allenatore: Luigi De Canio .
ARBITRO: Gianluca Aureliano
NOTE: nessuna
AMMONITI: 39' Paolucci (T); 42' Rigione (T); 45' Defendi (T); 62' Domizzi (V); 71' Frey (V); 73' Gasparetto (T).
ESPULSI: 52' Valjent (T).
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 3