Serie B 2017-2018
Serie B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
28° giornata Serie B 2017-2018

Stadio Renato Curi

6 marzo 2018 ore 18:00

Arbitro: Juan Luca Sacchi

Perugia

14° A. Cerri
53° S. Di Carmine

2
-
0

Conclusa

14° A. Cerri
53° S. Di Carmine

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Con un gol per tempo, il Perugia supera seccamente il Brescia e fa un bel balzo in avanti, agguantando l'ottavo posto a quota 40 punti. Gli umbri passano appena prima del quarto d'ora con Cerri e subito dopo sfiorano il raddoppio con Di Carmine che prende in pieno il palo. In avvio di ripresa lo stesso Di Carmine è più preciso e porta i padroni di casa sul 2-0, poi Bisola spreca un paio di occasioni per riaprire il match e il punteggio non cambia più

90'+4
Ore 20.01, triplice fischio finale

77'
Sostituzione Perugia: esce Filippo Bandinelli ed entra Christian Kouan

70'
Sostituzione Brescia: esce Emanuele Ndoj ed entra Dimitri Bisoli

70'
Sostituzione Perugia: esce Alberto Cerri ed entra Alessandro Diamanti

66'
Sostituzione Perugia: esce Lorenzo Del Prete ed entra Paolo Hernan Dellafiore

62'
Sostituzione Brescia: esce Federico Furlan ed entra Rigoberto Manuel Rivas

56'
Sostituzione Brescia: esce Carlos Apna Embalo ed entra Nikolas Spalek

53'
Samuel Di Carmine raddoppia per il Perugia, 2-0

46'
Ore 19.12 inizia il secondo tempo

Ore 18.50 termina il primo tempo

40'
Occasione per il Brescia, gran tiro di Curcio dalla distanza, Leali riesce a parare

17'
Perugia vicino al raddoppio, palo di Di Carmine a portiere battuto

14'
Alberto Cerri porta in vantaggio il Perugia, 1-0

9'
Mauro Coppolaro ammonito

2'
Subito Brescia pericoloso, tiro a giro di Embalo e grande parata di Leali che evita il gol.

1'
Un minuto di silenzio in ricordo della tragica scomparsa di Astori

1'
Ore 18.00 inizia l'incontro

Il Curi è teatro dell'interessante recupero del ventottesimo turno tra Perugia e Brescia. Le due squadre si presentano all'appuntamento con il morale alto. Momento particolarmente positivo per la compagine di Breda decima in compagnia di Foggia e Carpi a quota 37: i biancorossi, dopo aver prevalso in casa contro il Palermo, sono infatti riusciti ad infrangere l'imbattibilità interna dell'ex capolista Frosinone imponendosi in rimonta allo Stirpe per 3-1. Dal canto suo il Brescia, sedicesimo con 33 punti all'attivo, ha allungato a quattro la striscia di risultati utili consecutivi conseguendo a Foggia contro una delle squadre più in forma del torneo il terzo successo nelle ultime quattro gare.
Perugia
IN CAMPO (3-5-2)
3 N. Leali
14 M. Volta
6 G. Magnani
4 M. Pajac
8 S. Gustafson
23 R. Bianco
9 M. Mustacchio
10 S. Di Carmine 53°
18 L. Del Prete 66°
25 F. Bandinelli 77°
27 A. Cerri 14° 70°

IN PANCHINA
24 P. Dellafiore 66°
21 A. Diamanti 70°
28 C. Kouan 77°
12 A. Santopadre
22 T. Nocchi
5 A. Gonzalez
17 N. Belmonte
29 L. Germoni
15 S. Colombatto
11 C. Buonaiuto
26 G. Terrani
Allenatore
Roberto Breda
Brescia
IN CAMPO (4-4-2)
1 S. Minelli
15 M. Coppolaro
3 M. Somma
31 B. Meccariello
16 F. Curcio
8 A. Martinelli
7 E. Torregrossa
9 A. Caracciolo
30 F. Furlan 62°
20 E. Ndoj 70°
11 C. Embalo 56°

IN PANCHINA
25 D. Bisoli 70°
38 R. Rivas 62°
27 N. Spalek 56°
37 A. Pelagotti
19 E. Lancini
33 A. Longhi
40 T. Cancellotti
34 S. Tonali
Allenatore
Roberto Boscaglia

3-5-2

Arbitro: Juan Luca Sacchi

4-4-2

3 Leali
1 Minelli
14 Volta
15 Coppolaro
6 Magnani
3 Somma
4 Pajac
31 Meccariello
8 Gustafson
16 Curcio
23 Bianco
8 Martinelli
9 Mustacchio
7 Torregrossa
10 Di Carmine
9 Caracciolo
18 Del Prete
30 Furlan
25 Bandinelli
20 Ndoj
27 Cerri
11 Embalo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Juan Luca Sacchi

Perugia
Allenatore: Roberto Breda
Nicola Leali (POR):
Massimo Volta (DIF):
Giangiacomo Magnani (DIF):
Marko Pajac (CEN):
Samuel Gustafson (CEN):
Raffaele Bianco (CEN):
Mattia Mustacchio (ATT):
Samuel Di Carmine (ATT):
Paolo Hernan Dellafiore (DIF):
Alessandro Diamanti (CEN):
Christian Kouan (CEN):
Lorenzo Del Prete (DIF):
Filippo Bandinelli (CEN):
Alberto Cerri (ATT):
Brescia
Allenatore: Roberto Boscaglia
Stefano Minelli (POR):
Mauro Coppolaro (DIF):
Michele Somma (DIF):
Biagio Meccariello (DIF):
Felipe Curcio (DIF):
Alessandro Martinelli (CEN):
Ernesto Torregrossa (ATT):
Andrea Caracciolo (ATT):
Dimitri Bisoli (CEN):
Rigoberto Manuel Rivas (CEN):
Nikolas Spalek (ATT):
Federico Furlan (CEN):
Emanuele Ndoj (CEN):
Carlos Apna Embalo (CEN):
Con un gol per tempo, il Perugia supera seccamente il Brescia e fa un bel balzo in avanti, agguantando l'ottavo posto a quota 40 punti. Gli umbri passano appena prima del quarto d'ora con Cerri e subito dopo sfiorano il raddoppio con Di Carmine che prende in pieno il palo. In avvio di ripresa lo stesso Di Carmine è più preciso e porta i padroni di casa sul 2-0, poi Bisola spreca un paio di occasioni per riaprire il match e il punteggio non cambia più
-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
-
2
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Perugia-Brescia 2-0

MARCATORI: 14' Cerri (P), 53' Di Carmine (P).
PERUGIA (3-5-2): Leali ; Volta , Del Prete (66' Dellafiore ) , Magnani ; Pajac , Gustafson , Bianco , Bandinelli (77' Kouan ) , Mustacchio ; Cerri (70' Diamanti ) , Di Carmine .
A disposizione: Santopadre, Nocchi, Gonzalez, Belmonte, Germoni, Colombatto, Buonaiuto, Terrani.
Allenatore: Roberto Breda .
BRESCIA (4-4-2): Minelli ; Coppolaro , Somma , Meccariello , Curcio ; Furlan (62' Rivas ) , Ndoj (70' Bisoli ) , Martinelli , Embalo (56' Spalek ) ; Torregrossa , Caracciolo .
A disposizione: Pelagotti, Lancini, Longhi, Cancellotti, Tonali.
Allenatore: Roberto Boscaglia .
ARBITRO: Juan Luca Sacchi
NOTE: nessuna
AMMONITI: 9' Coppolaro (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 1, st 4