Primavera 1 2018-2019
Primavera 1 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
4° giornata Primavera 1 2018-2019

Stadio Ernesto Breda

7 ottobre 2018 ore 10:00

Arbitro: Paolo Bitonti

Inter U19

10° A. Adorante
45° +1 A. Adorante
80° F. Colidio (Rig.)

3
-
0

Conclusa

10° A. Adorante
45° +1 A. Adorante
80° F. Colidio (Rig.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Francesco Montanino
Mostra dettagli:

Finisce qui! L'Inter cala il tris ad un'Udinese che subisce un'altra durissima sconfitta, dopo la debacle della scorsa settimana rimediata a domicilio dall'Atalanta. Gara mai in discussione e sbloccata al 10' da Adorante, lesto ad appoggiare in rete un pallone invitante fornitogli da Grassini. I friulani continuavano a subire l'aggressività dei nerazzurri e quando il tempo stava per finire, era ancora Adorante a colpire svettando di testa, in mezzo ai difensori in maglia gialla apparsi, ancora una volta, colpevolmente impreparati.Partita di fatto chiusa, che nella ripresa non cambiava nonostante il valzer delle sostituzioni. Da segnalare il doppio giallo rimediato in maniera ingenua da Mazzolo ed il penalty trasformato in maniera impeccabile da Colidio che fissava il punteggio sul definitivo 3-0! In classifica, i ragazzi di Madonna scalano posizioni e si portano a quota 8, a ridosso delle posizioni di vertice. Prosegue, invece, la caduta libera di un'Udinese praticamente non pervenuta e che dovrà affrontare le prossime gare, con ben altro spirito e mordente se vorrà evitare la retrocessione.

90'+2
Ultimi spiccioli di partita che scorrono via con il possesso palla prolungato dei nerazzurri.

90'+2
Tre i minuti accordati dall'arbitro. Schirò ringhia ancora sugli avversari, a testimonianza dell'incredibile applicazione dei nerazzurri che oggi non hanno regalato davvero nulla.

89'
Siamo ormai alle battute finali di un match che non ha più nulla da dire. Si attende di sapere l'entità del recupero accordato dal sig. Bitonti.

89'
Corrado va alla conclusione e conquista l'ennesimo corner.

88'
Nulla di fatto, ma i nerazzurri riprendono facilmente la palla in mezzo al campo. Udinese che ormai non ne ha più.

87'
Partita che ormai non ha più nulla da dire, con l'Inter che conitnua ad attaccare e conquista un altro corner.

85'
Udinese che cerca il gol della bandiera, ma senza grossa convinzione.

80'
La chiude Colidio! Palla da una parte e portiere dall'altra che vale il 3-0. Gara ormai in ghiaccio e ultimi minuti che diventano una formalità.

80'
Rigore per l'Inter. L'arbitro sanziona con la massima punizione un tocco di mani in area friulana. Decisione che è apparsa ineccepibile.

79'
Sostituzione: esce Adorante, accolto da un'autentica standing ovation, ed entra Vergani.

79'
Insidiosa punizione di Oviszach che esce fuori di poco. E' la migliore occasione costruita dall'Udinese, che prova ad approfittare di un attimo di rilassamento dei campioni d'Italia.

76'
La girandola dei cambi non ha mutato la sostanza di un match saldamente nelle mani dell'Inter.

73'
Giallo anche per Nolan fra i nerazzurri.

70'
Gara che appare ormai segnata, dopo l'espulsione di Mazzolo.

69'
Sassarini opera un altro cambio: fuori Compagnon e dentro Zanolla.

68'
Udinese in 10! Espulso per doppia ammonizione Mazzolo per un'ingenua trattenuta su Gavioli.

68'
Azione elaborata dei nerazzurri che vanno al tiro con Gavioli che però spara di qualche metro a lato. L'Inter dà l'impressione di poter realizzare il terzo gol quando vuole.

67'
I friulani conquistano il secondo calcio d'angolo dell'incontro, ma la difesa interista fa buona guardia.

66'
Sostituzione: esce Bocic ed entra Kubala.

64'
Gioco che ristagna a centrocampo, con l'Inter che quando accelera mette in allarme la difesa in maglia gialla.

63'
Sostituzione: esce Mulattieri ed entra Persyn.

63'
Doppio cambio anche nell'Inter: escono Pompetti e Mulattieri e subentrano Rizzo Pinnae e Persyn

62'
Conclusione al volo di Bocic, che però Dekic blocca senza difficoltà. Troppo centrale il tiro per sorprendere l'estremo difensore nerazzurro.

57'
Gioco fermo in mezzo al campo per un infortunio di Pompetti. L'arbitro autorizza l'ingresso in campo dello staff sanitario nerazzurro.

57'
Doppio cambio nelle fila friulane: escono Donadello e Lirussi, ed entrano al loro posto Ballarini e Ilic.

56'
Primo giallo anche per Mazzolo per una trattenuta su Gavioli.

56'
La gara si incattivisce e sono frequenti gli scontri in mezzo al campo.

55'
Brutta entrata di Schirò su Lirussi, e giallo inevitabile per il centrocampista nerazzurro.

54'
La difesa friulana fa una fatica incredibile a contenere l'azione nerazzurra che a tratti è arrembante.

52'
Nerazzurri che non intendono fermarsi e che stanno dominando, lasciando pochissimo spazio a qualsiasi velleità di rimonta degli ospiti.

50'
Ancora Inter minacciosa! Percussione di Gavioli e palla respinta in corner a fatica dalla difesa friulana che soffre le accelerazioni sulle fasce.

50'
Non è cambiato il tema tattico dell'incontro, con i campioni d'Italia che controllano il gioco ed i friulani incapaci di costruire trame interessanti.

46'
Squadre che riprendono il gioco con gli stessi effettivi con cui hanno concluso il primo tempo.

Squadre che hanno fatto il loro ingresso in campo per iniziare il secondo tempo.

Metà gara al Centro Sportivo Suning di Cormano, con l'Inter avanti 2-0 sull'Udinese. Nerazzurri sul velluto, che hanno disposto a piacimento di avversari apparsi remissivi ed incapaci di creare azioni pericolose. Dopo averla sbloccata in apertura con Adorante, i meneghini hanno controllato senza correre eccessivi rischi e colpendo sul finire del tempo, con un colpo di testa preciso del loro bomber (autore sinora di una doppietta) che è svettato più alto dei difensori ed ha concretizzato una superiorità sinora apparsa davvero netta, così come testimoniano anche i 9 calci d'angolo battuti. Gara dunque che appare in discesa per i ragazzi di Madonna che sono in crescita rispetto alle ultime prestazioni.

45'+1
Raddoppio dell'Inter! E' ancora Adorante a colpire, stavolta con un preciso stacco di testa che non da scampo a Gasparini! L'arbitro fischia dopo pochi attimi la fine, e squadre che vanno al riposo sul parziale di 2-0.

45'+1
Ultima azione della prima frazione di gioco con punizione dal limite dell'area friulana, in posizione decentrata. Alla battuta ci va Mulattieri.

45'
Azione prepotente di Mulattieri che si invola sulla fascia destra, rintuzzata a fatica dalla retroguardia friulana.

44'
Primo tempo che si avvia alla conclusione, con l'Inter avanti con il minimo scarto.

43'
Reclamano il rigore i nerazzurri per un sospetto tocco du Gavioli ai limiti dell'area udinese, ma il sig. Bitonti ben appostato fa cenno di proseguire.

41'
Davvero netta e schiacciante la superiorità dei nerazzurri il cui unico torto, a questo punto, è quello di vaer sinora realizzato solo un gol.

38'
Nuovo corner per i padroni di casa che stanno legittimando il vantaggio.

37'
Inter che gioca a folate e che da l'impressione di poter andare ancora a segno.

37'
Stavolta l'azione interista non si concretizza e può respirare la difesa friulana.

36'
Inter vicinissima al 2-0! Sugli sviluppi del corner colpo di testa di Corrado parata di Manuel Gasparini

36'
Conclusione di Van den Eynden respinta dalla difesa friulana. Ancora un angolo per i nerazzurri che stanno cercando con insistenza il raddoppio.

36'
Nerazzurri che conquistano il quinto angolo della partita.

32'
Friulani che appaiono poco convinti ed incapaci di ribaltare le sorti di un incontro che sinora ha visto i nerazzurri giocare in maniera disinvolta.

32'
Sugli sviluppi del calcio d'angolo, ci prova Donadello ma la sua conclusione, in precario equilibrio, sorvola la traversa.

30'
Prova a farsi vedere in avanti l'Udinese con Lirussi che conquista il primo corner del match per i friulani.

30'
Allo scoccare della prima mezz'ora di gioco, Inter meritatamente in vantaggio 1-0.

28'
Non cambia il clichè della gara con l'Inter che controlla senza patemi. Intanto un pallido sole prova a diradare la nebbia e la cappa d'umidità che hanno contraddistinto questi primi 30' di gioco.

27'
Nerazzurri particolarmente aggressivi che non fanno ragionare gli avversari.

26'
Brutta entrata di Van den Eynden su Parpinel sulla tre quarti udinese. L'arbitro richiama alla calma.

24'
Inter che una volta trovato il vantaggio sta sciorinando anche delle buone giocate. In particolare, sono micidiali le incursioni di Grassini.

23'
Altra incursione di Grassini, davvero scatenato, che costringe un difensore friulano a rifugiarsi in corner.

21'
In questa fase, l'Inter sta controllando il gioco molto agevolmente. Sinora impalpabile la reazione friulana.

19'
Intanto alcuni piccioni provano ad adagiarsi sul campo, ma come l'azione si sposta nell'area da loro occupata si allontanano.

18'
La punizione è respinta dalla barriera, ma l'Inter continua a mantenersi in proiezione offensiva.

16'
Ospiti che adesso devono cambiare il loro tema tattico, ma l'impressione è che l'Inter possa ancora colpire. Intanto, Gasparini blocca in presa a terra un retropassaggio di un suo difensore e l'arbitro accorda una pericolosissima punizione a due in area fiulana.

15'
Ci prova dalla lunga distanza Bocic, ma la sua conclusione si perde di qualche metro oltre la trasversale della porta difesa da Dekic.

12'
I due corner consecutivi non sortiscono effetti, respira l'Udinese.

12'
Inter che in questa fase sta letteralmente cingendo d'assedio la difesa friulana che fa fatica a frenare l'ardore dei nerazzurri.

12'
Ancora Inter: stavolta è Colidio a chiamare ad un'altra deviazione in corner Gasparini.

10'
Inter in vantaggio! Bellissima azione in velocità dei nerazzurri che finalizzano in rete una triangolazione che porta al goal di Adorante che si fa trovare pronto al tap-in vincente, dopo una palla scodellata in mezzo da Grassini. Nulla da fare per Gasparini, con la retroguardia udinese che si è fatta sorprendere.

7'
Rinvio sbilenco di Dekic, ma Compagnon non ne approfitta.

4'
Inter vicinissima al gol! Sugli sviluppi del successivo calcio d'angolo, si accende una furibonda mischia nei pressi della porta di Gasparini, ma nessun nerazzurro riesce a deviare in maniera decisiva in rete!

4'
Su imbeccata di Corrado, Adorante si invola verso la porta avversaria, ma la sua conclusione è respinta in corner da Gasparini.

3'
Inter che prova subito a fare la partita, riversandosi nella trequarti avversaria.

1'
Partiti! Primo possesso palla per i nerazzurri che si schierano con la tradizionale maglia nerazzurra. Completo giallo invece per i friulani

Tutto pronto per il calcio d'inizio.

Inizio di stagione sottotono per l'Inter, che nei primi tre turni hanno conquistato solamente cinque punti, frutto del successo all'esordio contro il Cagliari e dei pareggi rimediati contro Sampdoria e Sassuolo. L'Udinese è chiamata invece a riscattarsi dopo la pesante sconfitta casalinga subita contro l'Atalanta.
Inter U19
IN CAMPO (4-3-1-2)
V. Dekic
N. Corrado
R. Nolan 73°
L. Van Den Eynden
D. Grassini
M. Pompetti 63°
L. Gavioli 79°
T. Schirò 56°
S. Mulattieri 63°
A. Adorante 10° 46° 79°
F. Colidio (R)80°

IN PANCHINA
N. Tintori
G. Pozzer
L. Colombini
N. Rizzo
T. Persyn 63°
A. Rizzo Pinna 63°
R. Burgio
E. Demirovic
E. Salcedo
M. Ballabio 79°
F. D'Amico
E. Vergani 79°
Allenatore
Armando Madonna
Udinese U19
IN CAMPO (4-3-3)
M. Gasparini
A. Donadello 57°
F. Mazzolo 68° 56° 68°
G. Parpinel
F. Ermacora
M. Samotti
T. Battistella
M. Compagnon 69°
M. Bocic 66°
E. Lirussi 57°
P. Snidarcig

IN PANCHINA
G. Crespi
T. Perissutti
A. Zanolla 69°
M. Ballarini 57°
G. Pecos Melo
S. Beak
F. Renzi
C. Di Franco
A. Ilic
L. Ndreu
E. Oviszach 57°
J. Kubala 66°
Allenatore
David Sassarini

4-3-1-2

Arbitro: Paolo Bitonti

4-3-3

Dekic
Gasparini
Corrado
Donadello
Nolan
Mazzolo
Van Den Eynden
Parpinel
Grassini
Ermacora
Pompetti
Samotti
Gavioli
Battistella
Schirò
Compagnon
Mulattieri
Bocic
Adorante
Lirussi
Colidio
Snidarcig

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Francesco Montanino

Arbitro
Paolo Bitonti 7.0
Corrette le sue decisioni. Dirige il match con sicurezza e senza sbavature.

Inter U19
Allenatore: Armando Madonna 7.0
L'Inter inizia ad essere quella che ha in mente. Squadra corta ed aggressiva che concede poco o nulla agli avversari. Decisamente diverso l'approccio, con cui i suoi ragazzi hanno affrontato il match.
Vladan Dekic (POR): 6.0
Praticamente inoperoso per tutta la partita, sbriga bene l'ordinaria amministrazione.
Niccolò Corrado (DIF): 6.5
Si fa vedere anche in attacco, dal momento che gli attaccanti avversari oggi gli creano ben pochi grattacapi.
Ryan Patrick Nolan (DIF): 6.5
Buone alcune sue chiusure, poteva risparmiarsi il giallo.
Leo Flor Van Den Eynden (DIF): 6.0
Gara di quantità in mezzo al campo.
Davide Grassini (DIF): 7.0
Le sue scorribande nel primo tempo, sono illeggibili per la difesa friulana. Dal suo piede, nasce il primo gol.
Marco Pompetti (CEN): 6.5
Bene come il resto dei compagni di reparto.
Lorenzo Gavioli (CEN): 6.5
In ripresa, dopo la prestazione a corrente alternata della scorsa settimana.
Thomas Schirò (CEN): 6.5
Lotta in mezzo al campo, rincorrendo gli avversari. Impressionante un suo scatto in pieno recupero in mezzo al campo.
Samuele Mulattieri (ATT): 6.5
Macina chilometri sulla fascia.
Andrea Adorante (ATT): 7.5
Il migliore in campo. Spina nel fianco della retroguardia avversaria che fa fatica a contenerlo. Prestazione ottima, impreziosita da una doppietta da vero rapace dell'area di rigore.
Facundo Colidio (ATT): 6.5
Buona gara, con la ciliegina della torta del rigore del 3-0.
Tibo Persyn (CEN): 6.0
Si fa notare per alcuni inserimenti.
Andrea Rizzo Pinna (CEN): 6.0
Dà il suo contributo in fase di contenimento.
Marco Ballabio (CEN): s.v.
Entra nei minuti finali, quando la gara non ha più nulla da raccontare.
Edoardo Vergani (ATT): s.v.
Madonna gli regala la soddisfazione di partecipare alla festa nerazzurra.
Udinese U19
Allenatore: David Sassarini 5.5
La sua squadra è apparsa spenta e priva di mordente, confermando di non attraversare un bel momento. Attacco evanescente e difesa sempre in affano, quando i nerazzurri hanno deciso di premere il piede sull'acceleratore. Avrà molto su cui lavorare, se vorrà conquistare la salvezza.
Manuel Gasparini (POR): 6.5
Incolpevole sui tre gol, con alcuni interventi limita un passivo che poteva essere anche più pesante.
Andrea Donadello (DIF): 5.0
Sempre in difficoltà ed in affanno quando dalle sue parti lo punta Grassini.
Francesco Mazzolo (DIF): 4.0
Rimedia un doppio giallo evitabilissimo che toglie qualsiasi speranza di rimonta.
Gianluca Parpinel (DIF): 5.0
Poco reattivo anche lui, come il resto della squadra.
Federico Ermacora (DIF): 5.5
Prova ad opporre una sia pur minima resistenza, con risultati poco soddisfacenti.
Mattia Samotti (CEN): 5.0
Conquista pochi palloni in mezzo al campo.
Thomas Battistella (CEN): 5.0
Anche per lui, prestazione mediocre.
Mattia Compagnon (CEN): 6.0
In mezzo al campo, predica nel deserto.
Milos Bocic (ATT): 5.5
Prova qualche sortita, ma senza successo.
Eric Lirussi (ATT): 6.0
Fra i pochi a salvarsi dal naufragio, esce dopo aver rimediato una dura botta.
Paolo Snidarcig (CEN): 5.0
In attacco si vede poco. Mal servito dai suoi compagni di squadra, resta imbrigliato nella morsa dei difensori nerazzurri.
Alessandro Zanolla (DIF): s.v.
Entra dopo l'espulsione di Mazzolo, quando ormai non c'è più nulla da fare.
Marco Ballarini (CEN): 5.0
Entra nell'ultima parte del match, ma incide poco.
Enrico Oviszach (CEN): 6.0
Si fa notare per una punizione che termina di poco a lato.
Jan Kubala (CEN): 5.5
Non dà e non toglie ad un centrocampo incapace di sviluppare gioco.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
4
Tiri totali
3
3
Tiri specchio
1
3
Tiri respinti
-
-
Legni
-
12
Corner
3
13
Falli
5
2
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
1

Inter U19-Udinese U19 3-0

MARCATORI: 10' Adorante (I), 45+1' Adorante (I), 80' Colidio (Rig.) (I).
INTER-PRIMAVERA (4-3-1-2): Dekic 6; Corrado 6,5, Nolan 6,5, Van Den Eynden 6, Grassini 7; Pompetti 6,5 (63' Rizzo Pinna 6) , Gavioli 6,5 (79' Ballabio sv) , Schirò 6,5; Mulattieri 6,5 (63' Persyn 6) ; Adorante 7,5 (79' Vergani sv) , Colidio 6,5.
A disposizione: Tintori, Pozzer, Colombini, Rizzo, Burgio, Demirovic, Salcedo, D'Amico.
Allenatore: Armando Madonna 7.
UDINESE-PRIMAVERA (4-3-3): Gasparini 6,5; Donadello 5 (57' Ballarini 5) , Mazzolo 4, Parpinel 5, Ermacora 5,5; Samotti 5, Battistella 5, Compagnon 6 (69' Zanolla sv) ; Bocic 5,5 (66' Kubala 5,5) , Lirussi 6 (57' Oviszach 6) , Snidarcig 5.
A disposizione: Crespi, Perissutti, Pecos Melo, Beak, Renzi, Di Franco, Ilic, Ndreu.
Allenatore: David Sassarini 5,5.
ARBITRO: Paolo Bitonti 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: 56' Schirò (I); 56' Mazzolo (U); 68' Mazzolo (U); 73' Nolan (I).
ESPULSI: 68' Mazzolo (U).
ANGOLI: 12-3.
RECUPERO: pt 1, st 3