Mondiali Russia 2018
Mondiali Russia 2018
Tempo reale
Tempo reale
2° giornata Mondiali Russia 2018

Stadio Ekaterinburg Arena

24 giugno 2018 ore 17:00

Arbitro: Gianluca Rocchi

Giappone

34° T. Inui
78° K. Honda

2
-
2

Conclusa

Senegal

11° S. Mané
71° M. Wagué
34° T. Inui
78° K. Honda
11° S. Mané
71° M. Wagué

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

LE PAGELLE DI GIAPPONE-SENEGAL

GIAPPONE (4-3-2-1): Kawashima 4,5; H. Sakai 6,5, Yoshida 6,5, Shoji 6, Nagatomo 6,5; Hasebe 6, Shibasaki 7, Haraguchi 5 (76' Okazaki 5,5) ; Kagawa 5,5 (73' Honda 7) , Inui 7,5 (87' Usami sv) ; Osako 6.
A disposizione: Higashiguchi, Nakamura, Ueda, Endo, Makino, G. Sakai, Yamaguchi, Oshima, Muto.
Allenatore: Akira Nishino 7.

SENEGAL (4-3-3): K. N'Diaye 5; Sabaly 6,5, Sané 6,5, Koulibaly 6, Wagué 7; P.A. N'Diaye 6 (81' N'Doye sv) , A. N'Diaye 5,5 (65' Kouyaté 6) , Gueye 5,5; Sarr 6,5, Niang 6 (86' Diouf sv) , Mané 6,5.

ARBITRO: Gianluca Rocchi 6,5

Giappone e Senegal che proseguono la loro strada nel gruppo H a braccetto in testa alla classifica con 4 punti, in attesa della sfida di stasera tra Polonia e Colombia, che potrà già essere decisiva per una delle favorite del girone. Giappone - Polonia e Senegal - Colombia si giocheranno giovedì 28 giugno in contemporanea alle ore 16.00.

Partita molto divertente al Central Stadium di Yekaterinburg, dove Giappone e Senegal giocano a rincorrersi, mostrando qualità in attacco ma anche qualche disattenzione in difesa. Apre le marcature Manè (errore di Kawahima) all'11', pareggia Inui al 34'. Nel secondo tempo traversa ancora del n.14 nipponico, poi Waguè porta di nuovo in vantaggio i Leoni della Teranga, raggiunti al 78' dal gol del neo-entrato Keisuke Honda. 

Ore 18.51: Giappone - Senegal finisce 2-2!

90'+4
Ammonito Makoto Hasebe

90'+4
Giappone che prova a far girare palla, con il chiaro scopo di far passare i secondi.

90'+3
Confusione in area giapponese: il Senegal prova a sfruttare l'altezza e i chili dei propri giocatori scodellando continuamente palloni in area, ma la retroguardia nipponica regge l'urto.

90'+1
Ammonito Cheick N'Doye

90'+1
Ci saranno 4 minuti di recupero!

90'
Ammonito Youssouf Sabaly

89'
Cross bellissimo di Shibasaki dalla destra, Koulibaly e Sanè in qualche modo sbrogliano la situazione.

87'
Sostituzione: esce Takashi Inui ed entra Takashi Usami

86'
Sostituzione: esce M'Baye Niang, infortunato, ed entra Mame Diouf

85'
Entra subito bene in partita N'Doye, che stacca benissimo sul cross di Waguè ma spedisce il pallone fuori.

81'
Sostituzione: esce Pape Alioune N'Diaye ed entra Cheick N'Doye

81'
Honda con 4 gol è il miglior marcatore della nazionale giapponese ai Campionati del mondo, e il primo ad aver segnato i  tre edizioni diverse (2010, 2014 e 2018)

79'
PAREGGIO DEL GIAPPONE CON HONDA! Cross di Osako, brutta uscita di N'Diaye, Inui rimette in mezzo per Honda che tutto solo fa 2-2!

78'
Goal di Keisuke Honda

77'
4-2-4 per Nishino, che schiera Okazaki in tandem con Osako i avanti e Honda e Inui sulle corsie esterne.

76'
Sostituzione: esce Genki Haraguchi ed entra Shinji Okazaki

76'
OCCASIONE GIAPPONE! Osako conclude dal limite dell'area piccola, tiro respinto da Sanè che salva la sua porta.

74'
Giappone che prova a reagire. Haraguchi scende sulla destra e crossa, pallone deviato in angolo.

74'
Dopo un avvio di marca giapponese, il Senegal all'improvviso ha messo la testa avanti!

73'
Sostituzione: esce Shinji Kagawa ed entra Keisuke Honda

73'
RADDOPPIO DEL SENEGAL! Fiammata improvvisa dei Leoni della Teranga: invenzione di Manè che pesca in area sulla sinistra Sabaly, che crossa basso dalla parte opposta dove arriva di gran carriera Waguè, implacabile davanti a Kawashima.

71'
Goal di Moussa Wagué

70'
Sulla punizione, schema completamente sbagliato dai giocatori del Senegal, Giappone che allontana la minaccia.

68'
Ammonito Takashi Inui, che stende Sarr sul vertice destro dell'area di rigore del Giappone.

65'
Sostituzione: esce Alfred A. N'Diaye ed entra Cheikhou Kouyaté

65'
TRAVERSA DEL GIAPPPONE! Osako smarca di tacco Inui che si era sovrapposto a sinistra. Il tiro dell'autore del primo gol si stampa sull'incrocio dei pali.

65'
Ancora Giappone in avanti! Sakai tiene in campo un pallone incredibile per Osako, che appoggia a Kagawa. Il n. 10 non riesce a trovare lo spazio per la conclusione.

62'
OSAKO! INCREDIBILE OCCASIONE PER IL GIAPPONE! Splendido cross basso si Shibasaki dalla destra, Osako non riesce incredibilmente a concludere da solo al limite dell'area piccola! Che occasione per il Giappone.

59'
Altro colpo al volto rifilato da Niang. Rocchi estrae il primo giallo della partita.

58'
Hasebe nell'azione del tiro di Niang ha ricevuto un colpo al naso, ed è uscito dal campo per ricevere le cure mediche.

56'
NIANG! Conclusione violenta dell'attaccante del Torino da fuori area, palla che finisce tra le braccia di Kawashima.

54'
In questi primi minuti è il Senegal a tenere di più l'iniziativa.

52'
Ancora Senegal! percussione di Manè che scarica al limite dell'area per Alioune N'Diaye, che calcia ancora una volta alto.

51'
RISPONDE IL SENEGAL! Niang conclude al volo un lancio dalle retrovie, letto male dalla difesa giapponese: pallone alto di poco.

51'
OCCASIONE GIAPPONE! Cross in area di Nagatomo dalla sinistra, sponda di Haraguchi per Osako, che di testa colpisce troppo debolmente per impensierire N'Diaye.

49'
Calcio d'angolo battuto senza alcun esito, ma palla ancora in possesso dei Leoni della Teranga.

48'
Cross insidioso dalla destra di Sarr, Yoshida in spaccata manda la palla in angolo.

46'
Ore 18.02. Comincia il secondo tempo di Giappone - Senegal. Nessun cambio operato dai due commissari tecnici.

Senegal che ha nelle corde gli strappi i velocità dei propri attaccanti, e in generale una maggiore fisicità rispetto ai giapponesi. Samurai Blu che si fanno preferire in impostazione, con frequenti cambi di campo che mettono in difficoltà la difesa degli africani. In generale, le due squadre si trovano più a loro agio ad attaccare che a difendere, anche se grandi occasioni - gol esclusi -non ce ne sono state. 

Finisce il primo tempo di una partita divertente: Senegal in vantaggio con il gol di Manè, fortunato a deviare in rete una goffa respinta del portiere Kawashima sul tiro di Sabaly. Al 34' pareggia i conti Inui, con un colpo da biliardo che si infila alle spalle di N'Diaye. 

45'+1
Rocchi assegna 1 minuto di recupero.

45'+1
Punizione battuta dalla sinistra dell'area di rigore del Senegal: la linea difensiva del Giappone si alza all'improvviso, mettendo in fuorigioco gli attaccanti dei Leoni della Teranga.

44'
Altro angolo del Senegal calciato basso, allontana senza mezze misure Yoshida.

41'
Risponde il Giappone. Haraguchi dalla destra si accentra e calcia con il sinistro: alto.

40'
NIANG! SENGAL VICINO AL RADDOPPIO! Bellissimo lancio di Pape Aliune N'Diaye che pesca Niang in area, l'attaccante del Torino spara addosso a Kawashima.

38'
Inerzia della partita ora tutta dalla parte del Giappone, che con i campi di campo sta mettendo in difficoltà la retroguardia africana,

36'
PAREGGIO DEL GIAPPONE! Lancio millimetrico di Shibasaki per Nagatomo, controllo a seguire del n. 5 che fa fuori due difensori, subentra nell'azione Inui che con il destro piazza il pallone sul secondo palo. Nulla da fare per il portiere N'Diaye.

34'
Goal di Takashi Inui

33'
Gioco fermo per permettere i soccorsi a Manè, a terra dopo uno scontro con Sakai.

30'
Giappone che mantiene costantemente l'inziativa, con Shibasaki regista vecchio stampo a iniziare tutte le azioni dei Samurai.

28'
Battuta tesa di Niang, N'Diaye Pape Alioune però commette fallo su Shibasaki.

27'
Grande azione di Manè, che aggancia splendidamente un lancio dalle retrovie e si guadagna un altro calcio d'angolo.

23'
Cross di Waguè dalla destra, Sarr gira bene verso la porta, ma la conclusione è debole e Kawashima non ha problemi a controllare.

21'
Buona battuta a rientrare con il destro da parte di Shibasaki, la difesa del Senegal allontana.

21'
Giappone che ha preso più confidenza: Inui guadagna una punizione vicino alla linea laterale sinistra, in prossimità dell'area di rigore.

17'
Ci prova il Giappone! Tiro potente di Hasebe dal limite dell'area dopo una bella azione di Kagawa e Nagatomo sulla sinistra: la conclusione viene respinta da Koulibaly.

15'
Ci prova Niang da dentro l'area, sicuro stavolta Kawashima. Senegal decisamente più spavaldo in questo avvio di partita, Giappone molto timoroso.

13'
GOL DEL SENEGAL! Goffo intervento di Kawashima sul tiro di Sabaly, respinto addosso a Sadio Manè, che involontariamente mette in rete!

11'
Goal di Sadio Mané

11'
Giappone  che cerca molto il fraseggio basso sulle corsie esterne, mentre il Senegal verticalizza molto alla ricerca dei suoi tre attaccanti, che non danno mai punti di riferimento ai difensori avversari.

8'
Discesa sulla sinistra di Sabaly, che salta netto Sakai e crossa: Kawashima chiude l'azione in presa alta. Avvio convincente della formazione africana.

6'
Angolo respinto da Nagatomo, fuori area si coordina per la conclusione Sabaly, che spedisce in curva.

6'
Terzo calcio d'angolo per il Senegal.

4'
Cross insidioso di Niang, liscio collettivo sia della difesa che degli attaccanti del Senegal.

3'
Sarr pova a sfondare sulla destra, Nagatomo chiude in angolo.

3'
Subito Senegal in avanti con il cross dalla destra di Waguè, che non trova i compagni in area proti a deviare verso la porta.

2'
Ore 17.00 Inizia Giappone - Senegal! Calcio d'inizio battuto dai giapponesi.

Giappone in completo tradizionale blu, mentre Senegal in tenuta bianca. Arbitra il fiorentino Gianluca Rocchi, nella seconda partita (il 3-3 tra Spagna e Portogallo) del suo primo Mondiale.

Il CT Nishino conferma gli stessi 11 che hanno battuto la Colombia, mentre Cissè schiera dal primo minuto nel 4-3-3 N'Diaye Pape Aliune a centrocampo, al posto dell'attacante a Diouf, che era partito titolare contro la Polonia.

Quella del Central Staudium di Yekaterinburg sarà il quarto incrocio tra le due nazionali, la prima al mondiale, con i precedenti a favore degli africani, che vantano 2 vittorie e 1 pareggio contro i nipponici.

Si affrontano le due sorprese della prima giornata, che con un 2-1 hanno battuto rispettivamente Colombia e Polonia. Probabilmente, da questa sfida potrebbeo arrivare indicazioni preziose su chi potrebbe passare questo raggruppamento come prima. Le due formazioni si sono affrontate soltanto in un'amichevole, datata 10 settembre 2003: in quell'occasione, vinse il Senegal per 1-0. Nell'ultimo turno, il Giappone affronterà la Polonia, mentre il Senegal la Colombia.
Giappone
IN CAMPO (4-3-2-1)
1 E. Kawashima
19 H. H. Sakai
22 M. Yoshida
3 G. Shoji
5 Y. Nagatomo
17 M. Hasebe 94°
7 G. Shibasaki
15 Y. Osako
8 G. Haraguchi 76°
10 S. Kagawa 73°
14 T. Inui 87° 68° 34°

IN PANCHINA
4 K. Honda 73° 78°
11 T. Usami 87°
9 S. Okazaki 76°
12 M. Higashiguchi
23 K. Nakamura
2 N. Ueda
6 W. Endo
20 T. Makino
21 G. G. Sakai
16 H. Yamaguchi
18 R. Oshima
13 Y. Muto
Allenatore
Akira Nishino
Senegal
IN CAMPO (4-3-3)
16 K. K. N'Diaye
12 Y. Sabaly 90°
6 S. Sané
3 K. Koulibaly
22 M. Wagué 71°
5 I. Gueye
18 I. Sarr
10 S. Mané 11°
17 P. P.A. N'Diaye 81°
13 A. A. N'Diaye 65°
19 M. Niang 59° 86°

IN PANCHINA
8 C. Kouyaté 65°
11 C. N'Doye 91° 81°
9 M. Diouf 86°
1 A. Diallo
23 A. Gomis
2 A. Mbengue
4 K. Mbodji
21 L. Gassama
7 M. Sow
14 M. Konaté
15 D. Sakho
20 B. Keita
Allenatore
Aliou Cissé

4-3-2-1

Arbitro: Gianluca Rocchi

4-3-3

1 Kawashima
16 K. N'Diaye
19 H. Sakai
12 Sabaly
22 Yoshida
6 Sané
3 Shoji
3 Koulibaly
5 Nagatomo
22 Wagué
17 Hasebe
5 Gueye
7 Shibasaki
18 Sarr
15 Osako
10 Mané
8 Haraguchi
17 P.A. N'Diaye
10 Kagawa
13 A. N'Diaye
14 Inui
19 Niang

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Giappone-Senegal 2-2

MARCATORI: 11' Mané (S), 34' Inui (G), 71' Wagué (S), 78' Honda (G).
GIAPPONE (4-3-2-1): Kawashima 4,5; H. Sakai 6,5, Yoshida 6,5, Shoji 6, Nagatomo 6,5; Hasebe 6, Shibasaki 7, Haraguchi 5 (76' Okazaki 5,5) ; Kagawa 5,5 (73' Honda 7) , Inui 7,5 (87' Usami sv) ; Osako 6.
A disposizione: Higashiguchi, Nakamura, Ueda, Endo, Makino, G. Sakai, Yamaguchi, Oshima, Muto.
Allenatore: Akira Nishino 7.
SENEGAL (4-3-3): K. N'Diaye 5; Sabaly 6,5, Sané 6,5, Koulibaly 6, Wagué 7; P.A. N'Diaye 6 (81' N'Doye sv) , A. N'Diaye 5,5 (65' Kouyaté 6) , Gueye 5,5; Sarr 6,5, Niang 6 (86' Diouf sv) , Mané 6,5.
A disposizione: Diallo, Gomis, Mbengue, Mbodji, Gassama, Sow, Konaté, Sakho, Keita.
Allenatore: Aliou Cissé 6,5.
ARBITRO: Gianluca Rocchi 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 59' Niang (S); 68' Inui (G); 90' Sabaly (S); 90' N'Doye (S); 90' Hasebe (G).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 1, st 4