Femminile Serie A 2018-2019
Femminile Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
6° giornata Femminile Serie A 2018-2019

Stadio Comunale Franco Ossola

4 novembre 2018 ore 12:30

Arbitro: Jacopo Bertini

Milan

50° T. Moreno
60° V. Giacinti
65° D. Sabatino

3
-
0

Conclusa

Milan


3
50° T. Moreno
60° V. Giacinti
65° D. Sabatino

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Salvatore Suriano
Mostra dettagli:

90'+5
Un Milan molto cinico fa suo il big match con un secondo tempo perfetto, grande prestazione del tridente offensivo e di Thaisa Moreno. La Juventus dovrà interrogarsi su un gioco non sufficientemente efficace per poter reagire ad una stagione partita in modo claudicante. Prossimi impegni: Florentia - Milan e Juventus - Bari.

88'
Sostituzione: esce Lisa Alborghetti ed entra Federica Rizza

85'
Sostituzione: esce Barbara Bonansea ed entra Aleksandra Sikora

85'
Sostituzione: esce Valentina Giacinti ed entra Miriam Longo

81'
Buona azione della Juventus che orchestra fino al limite dell'area e conclude con il tiro in porta di Aurora Galli, parata a terra di Maria Korenciova

79'
Sostituzione: esce Linda Tucceri Cimini ed entra Sandra Zigic

79'
tiro in porta potente di Lisa Alborghetti dai 25 metri, parata centrale di Laura Giuliani

77'
tiro fuori di Eniola Aluko, la Juventus sta provando a reagire ma le azioni in fase offensiva non sono sufficientemente lucide.

75'
tiro fuori di Cecilia Salvai che sparacchia dal limite dell'area dopo una ribattuta

70'
Lancio in profondità per Cristiana Girelli, scattata con i tempi giusti sul filo del fuorigioco, interviene in modo provvidenziale Maria Korenciova a chiudere.

67'
ammonito Aurora Galli

65'
goal di Daniela Sabatino girata imperiosa dal cuore dell'assist su assist al bacio di Linda Tucceri Cimini

62'
tiro in porta di Marta Carissimi parata di Laura Giuliani

60'
goal di Valentina Giacinti che sfrutta una grande inserimento di Manuela Giugliano e supera Laura Giuliani

57'
Sostituzione: esce Petronella Ekroth ed entra Valentina Cernoia

54'
tiro in porta di Benedetta Glionna da posizione defilata, tiro respinto da Maria Korenciova sul primo palo

50'
goal di Thaisa Moreno grande tiro dalla distanza che sorprende Laura Giuliani. Milan in vantaggio.

47'
Palo clamoroso di Aurora Galli liberata da una respinta corta della difesa del Milan. Maria Korenciova concede il calcio d'angolo sulla prosecuzione dell'azione.

46'
Sostituzione: esce Arianna Caruso ed entra Aurora Galli

Primo tempo di buon ritmo e con continui capovolgimenti di fronte: la Juventus ha controllato i primi venti minuti e provato la zampata nel finale, il Milan ha risposto colpo su colpo ed è uscito bene alla distanza. Parità senza reti alla fine del primo tempo.

47'
tiro in porta in scivolata di Barbara Bonansea dopo un'azione in velocità di Eniola Aluko, parata comoda di Maria Korenciova 

42'
tiro fuori di Manuela Giugliano da calcio piazzato concesso ai 25 metri per fallo su Thaisa Moreno.

39'
Milan pericoloso: Thaisa Moreno ruba palla sulla trequarti e serve subito Daniela Sabatino che però sbaglia scelta e serve in profondità Valentina Giacinti ben chiusa dal duo Gama-Salvai.

34'
Retropassaggio sciagurato di Lisa Boattin che stava per innescare le attaccanti rossonere, Laura Giuliani interviene in tempo.

31'
traversa alta colpita da Benedetta Glionna che rimette al centro il pallone dopo un'azione prolungata della formazione bianconera.

27'
cross insidioso di Manuela Giugliano a cercare Valentina Giacinti nel cuore dell'area, parata sicura di Laura Giuliani

22'
Juventus più manovriera in questi primi venti minuti, il Milan aspetta e riparte con pericolosità.

21'
Lancio in profondità per Valentina Giacinti che stoppa in modo impeccabile e si invola verso la porta, la sua posizione di partenza però è di offside.

14'
tiro in porta di Eniola Aluko da fuori area parata di Maria Korenciova

10'
Azione pericolosa della Juventus sull'asse Girelli-Aluko: l'attaccante inglese entra in area dopo un lungo scatto ma non riesce a calciare con forza e il tiro si spegne sul fondo.

3'
tiro in porta di Barbara Bonansea, l'attaccante bianconera si accentra e prova il tiro, parata centrale di Maria Korenciova

E' il match di cartello di giornata e probabilmente uno spartiacque pesante per entrambe le formazioni: le rossonere di Carolina Morace, dopo aver battuto la Fiorentina, se dovessero vincere anche contro le campionesse d'Italia allora sarebbero la formazione più accreditata per la vittoria finale, anche se non stanno certo rubando l'occhio dal punto di vista del gioco; di contro le bianconere di Rita Guarino, dopo l'eliminazione in Champions, la sconfitta in Supercoppa e il pari casalingo col Mozzanica della scorsa settimana qualsiasi risultato che non sia la vittoria sarebbe un fallimento
Milan
IN CAMPO (4-3-1-2)
12 M. Korenciova
11 N. Heroum
2 M. Mendes
6 L. Fusetti
13 L. Tucceri Cimini 79°
5 L. Alborghetti 88°
4 M. Carissimi
10 M. Giugliano
9 D. Sabatino 65°
8 T. Moreno 50°
19 V. Giacinti 60° 85°

IN PANCHINA
1 C. Ceasar
21 R. Manieri
17 M. Capelli
7 V. Bergamaschi
16 L. Andrade
14 S. Zigic 79°
3 F. Rizza 88°
23 M. Longo 85°
17 M. Bellucci
30 F. Zanzi
23 A. Coda
20 I. Cacciamali
Allenatore
Carolina Morace
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
1 L. Giuliani
2 T. Hyyrynen
3 S. Gama
23 C. Salvai
13 L. Boattin
21 A. Caruso 46°
11 B. Bonansea 85°
10 C. Girelli
9 E. Aluko
19 P. Ekroth 57°
18 B. Glionna

IN PANCHINA
12 F. Russo
4 A. Galli 46° 67°
42 D. Bacic
6 M. Franco
7 V. Cernoia 57°
5 L. Sanderson
17 S. Cantore
27 A. Nick
25 A. Sikora 85°
30 V. Puglisi
36 A. Bragonzi
15 V. Panzeri
Allenatore
Rita Guarino

4-3-1-2

Arbitro: Jacopo Bertini

4-3-3

12 Korenciova
1 Giuliani
11 Heroum
2 Hyyrynen
2 Mendes
3 Gama
6 Fusetti
23 Salvai
13 Tucceri Cimini
13 Boattin
5 Alborghetti
21 Caruso
4 Carissimi
11 Bonansea
10 Giugliano
10 Girelli
9 Sabatino
9 Aluko
8 Moreno
19 Ekroth
19 Giacinti
18 Glionna

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Salvatore Suriano

Arbitro
Jacopo Bertini 6.0
Gara tranquilla diretta con autorevolezza dal direttore di gara.

Milan
Allenatore: Carolina Morace 7.0
Legge in modo perfetto il match: la sua squadra attende sorniona nella prima frazione di gioco e morde fatalmente nella ripresa senza lasciare scampo alle avversarie.
Maria Korenciova (POR): 7.0
Interventi puntuali e gran capacità di tenere la posizione danno grande sicurezza alla retroguardia.
Nora Heroum (CEN): 6.5
Dalla sua zona non si passa, si concede più di una discesa.
Monica Mendes (DIF): 7.5
Se la squadra regge nel primo tempo è grazie alla prestazione più che positiva della centrale rossonera.
Laura Fusetti (DIF): 7.5
Insieme alla compagna di reparto forma una cerniera insuperabile per le attaccanti avversarie.
Linda Tucceri Cimini (DIF): 7.0
Qualche amnesia di troppo in difesa viene ripagata dal grande assist che viene valorizzato nella rete del tre a zero.
Lisa Alborghetti (CEN): 6.5
Prestazione pulita della centrocampista rossonera.
Marta Carissimi (CEN): 6.5
Completa alla grande il trio della mediana rossonera, per poco non si regala la gioia della rete con un bolide dalla distanza.
Manuela Giugliano (CEN): 7.5
Sembra sonnecchiare nella prima frazione di gioco ma quando si accende sono guai per le avversarie: valore aggiunto delle rossonere.
Daniela Sabatino (ATT): 8.0
E' la prima a mordere quando la squadra stenta nel primo tempo ed è letale appena ha un pallone buono nell'area di rigore.
Thaisa Moreno (CEN): 7.5
Gol da cineteca, regia illuminata sono gli elementi basi di una prestazione super che ha spostato gli equilibri in questa gara.
Valentina Giacinti (ATT): 7.0
Fa meno movimento della compagna di reparto ma quando ha l'occasione fa entrare il suo nome nel tabellino dei marcatori.
Sandra Zigic (DIF): s.v.
Poco più di dieci minuti per lei
Federica Rizza (DIF): s.v.
Pochi minuti per lei
Miriam Longo (CEN): s.v.
Entra nel finale
Juventus
Allenatore: Rita Guarino 5.5
L'allenatore bianconero dovrà studiare nuove mosse per rendere efficace il gioco della squadra: tanto possesso palla fine a sé stesso non porta alcun frutto senza i movimenti giusti.
Laura Giuliani (POR): 6.0
Praticamente inoperosa nel primo tempo può poco o nulla nelle occasioni dei gol rossoneri.
Tuija Hyyrynen (DIF): 5.0
Non sufficiente né in fase di spinta quanto in fase di copertura. Da rivedere.
Sara Gama (DIF): 6.0
Alcuni interventi sono al limite del miracoloso, perde qualche punto a causa degli errori in fase di impostazione.
Cecilia Salvai (DIF): 5.5
Gara con qualche ombra di troppo per il centrale bianconero che diventa sempre più nervosa col passare dei minuti.
Lisa Boattin (DIF): 5.5
Gara discreta macchiata dai troppi errori negli ultimi venticinque metri. Bisogna migliorare nella precisione.
Arianna Caruso (CEN): 6.0
Detta i tempi della squadra nella prima frazione di gioco ma non dà mai il cambio di ritmo necessario.
Barbara Bonansea (ATT): 5.0
Lo squillo del diamante non arriva: primo tempo non male ma si perde progressivamente col passare dei minuti.
Cristiana Girelli (ATT): 6.0
Gara discreta con tanta buona volontà a servizio della squadra, peccato per qualche errore di troppo in fase di rifinitura e conclusione.
Eniola Aluko (ATT): 5.5
I suoi movimenti mandano spesso in crisi la difesa rossonera; si perde anche lei nella ripresa.
Petronella Ekroth (DIF): 5.0
Tanto martello poco compasso, la svedese fa il suo ma a volte non è abbastanza lucida nell'aumentare il ritmo del gioco.
Benedetta Glionna (ATT): 5.0
Troppo evanescente sulla fascia, non riesce mai a liberare la sua proverbiale corsa.
Aurora Galli (CEN): 5.5
Il suo ingresso in campo doveva aumentare la lucidità nel gioco bianconero ma non è così, colpisce un legno clamoroso che sembra quasi lo spartiacque del match.
Valentina Cernoia (CEN): 5.5
Aleksandra Sikora (CEN): s.v.
Entra nei minuti finali

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
6
Tiri totali
7
5
Tiri specchio
5
1
Tiri respinti
-
-
Legni
2
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Milan-Juventus 3-0

MARCATORI: 50' Moreno (M), 60' Giacinti (M), 65' Sabatino (M).
MILAN-FEMMINILE (4-3-1-2): Korenciova 7; Heroum 6,5, Mendes 7,5, Fusetti 7,5, Tucceri Cimini 7 (79' Zigic ) ; Alborghetti 6,5 (88' Rizza sv) , Carissimi 6,5, Giugliano 7,5; Sabatino 8; Moreno 7,5, Giacinti 7 (85' Longo sv) .
A disposizione: Ceasar, Manieri, Capelli, Bergamaschi, Andrade, Bellucci, Zanzi, Coda, Cacciamali.
Allenatore: Carolina Morace 7.
JUVENTUS-FEMMINILE (4-3-3): Giuliani 6; Hyyrynen 5, Gama 6, Salvai 5,5, Boattin 5,5; Caruso 6 (46' Galli 5,5) , Bonansea 5 (85' Sikora sv) , Girelli 6; Aluko 5,5, Ekroth 5 (57' Cernoia ) , Glionna 5.
A disposizione: Russo, Bacic, Franco, Sanderson, Cantore, Nick, Puglisi, Bragonzi, Panzeri.
Allenatore: Rita Guarino 5,5.
ARBITRO: Jacopo Bertini 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 67' Galli (J).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 2, st 4