Calcio: tapiro d'oro a Tavecchio, o forse a noi italiani?

2018-01-25 19:51:39
Pubblicato il 25 gennaio 2018 alle 19:51:39
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Danilo Supino

Questa sera alle 20.45 a Striscia la Notizia, Valerio Staffelli intercetterà Carlo Tavecchio per consegnargli il Tapiro d'oro perché dopo essere stato costretto a dimettersi da presidente della FIGC lo scorso novembre, ora potrebbe essere eletto alla presidenza della Lega Serie A.  Per Tavecchio è il secondo riconoscimento da parte della redazione di Striscia che il 2 novembre del 2015 gli ha consegnato il suo primo Tapiro per le dichiarazioni offensive nei confronti di ebrei ed omosessuali, dopo aver esternano parole poco etiche definendo i giocatori di colore "mangiatori di banane". Ci sarà una sorpresa, però, il Tapiro in realtà è per gli italiani amanti del calcio e dello sport. 

Tavecchio ha detto: "Non so niente, mi creda. Io sono tifoso della mia nazionale, il pensiero che mi turba ancora è di non andare al mondiale. L'abbiamo scelto in tanti l’allenatore, io ero d’accordo perché in quel momento l’allenatore migliore era lui". Ma alla fine Staffelli non ha consegnato il Tapiro a Tavecchio e gli ha detto: "Visto che rischiamo di averla presidente della Lega Calcio, ce lo teniamo noi italiani". La risposta: "Lo tenga lei! Non mi spinge e non mi manda nessuno. La disponibilità quando vogliono c'è, altrimenti io sono un uomo contento".