Calcio: Maradona manca i Playoff e si dimette

2018-04-28 15:09:31
Pubblicato il 28 aprile 2018 alle 15:09:31
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Piergiuseppe Pinto

Termina un'altra avventura in panchina per Diego Armando Madarona. Il Pibe de Oro, infatti, ha annunciato le dimissioni da allenatore dell'Al Fujarah, formazioni degli Emirati Arabi. La decisione è arrivata dopo il pareggio ottenuto contro il Khor Fakkan. Un 1-1 che ha impedito alla squadra allenata dall'ex giocatore del Napoli di centrare i Playoff dell'Arabian Gulf League. Nonostante 22 giornate da imbattuto, con 11 successi e 11 pareggi, l'argentino ha quindi fallito l'obiettivo stagionale. Maradona era in carica da maggio dello scorso anno, e la promozione avrebbe fatto scattare l'opzione per un altro anno alla guida del club.

Ad annunciare le dimissioni è stato il suo avvocato, Marias Morla, su Twitter. "Dopo il pareggio e l'impossibilità di portare l'Al Fujarah all'obiettivo della promozione, Diego Maradona cesserà di essere l'allenatore della squadra. La decisione è stata presa di comune accordo e Diego lascia la formazione in una situazione di ripescaggio, e augura il meglio al club che lo ha accolto". Maradona è inoltre stato protagonista di un diverbio con Electronic Arts, casa produttrice del gioco di calcio FIFA 18, per aver inserito il suo volto tra gli striscioni del gioco, addirittura tra i tifosi della Juventus se si imposta una partita tra i bianconeri ed il Napoli.