Calcio, Balotelli contro Iwobi: "Vergogna"

2018-03-07 13:44:12
Pubblicato il 7 marzo 2018 alle 13:44:12
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Piergiuseppe Pinto

Nelle ultime elezioni politiche, è avvenuto un fatto storico: Toni Iwobi, infatti, è stato eletto al Senato. Si tratta del primo senatore di colore della storia italiana, e fa certamente scalpore vedere il nigeriano schierato con la Lega di Matteo Salvini. Un fatto che non lascia indifferente un italiano di colore come Mario Balotelli, che attraverso una storia condivisa sul suo profilo Instagram si scaglia contro Iwobi: "Forse sono cieco io o forse non gliel'hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!!!".

Pronta la (non) risposta di Iwobi, che a Radio Capital decide di abbassare i toni della diatriba. "Preferisco ignorare le sue critiche, non mi interessa quello che scrive. Ne ho abbastanza delle polemiche, voglio pensare al mio territorio e al compito che mi è stato affidato. Mario è un grande giocatore, spero che si limiti a fare il suo lavoro, che tra l'altro svolge molto bene. La Lega non è razzista". Nell'occasione, parla anche di calcio: "Ho due squadre del cuore - dice il primo senatore di colore della storia italiana, residente in provincia di Bergamo - Inter Atalanta. Se Balotelli giocasse nella squadra per cui tifo sarei contentissimo tiferei ovviamente anche per lui. Ci sono rimasto male quando ho saputo che è andato al Milan, visto che io sono di fede interista".