Bundesliga: Schalke battuto, l'Hertha vede la Champions

2016-03-11 23:33:19
Pubblicato il 11 marzo 2016 alle 23:33:19
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Una vittoria con vista Champions. L'Hertha Berlino batte 2-0 lo Schalke nell'anticipo della 26esima giornata di Bundesliga e si conferma la terza forza del campionato, allungando a +4 sulla squadra di Breitenreiter: nello scontro diretto dell'Olympiastadion decidono le reti di Ibisevic nel primo tempo con un destro da centro area e di Stark nella ripresa con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner: passo importante dei berlinesi in chiave Europa.

Voglioso di vendicare il ko di Amburgo, è l'Herta Berlino a partire meglio e a costruire la prima palla gol con Darida al minuto 9, ma la sua conclusione da ottima posizione è parata da Fahrmann. La reazione dello Schalke è affidata a Huntelaar: l'olandese prima manda fuori di poco l'assist di Schopf poi chiama Jarstein alla grande parata con un colpo di testa. Gli ospiti sembrano essersi svegliati, ma al 42' arriva il gol dei berlinesi: Haraguchi entra in area da sinistra e serve Ibisevic che da centro area non può sbagliare. Ad inizio ripresa Aogo va vicino al pari con una bella conclusione, ma lo Schalke fa troppo poco: al 65' arriva così il raddoppio firmato Stark con uno splendido colpo di testa sull'angolo di Darida. Per i ragazzi di Breitenreiter è notte fonda, con l'Hertha che si divora il terzo gol 72': Cigerci calcia fuori nonostante una prateria di fronte a sé, il pubblico dell'Olympiastadion può comunque esultare.