Bundesliga, Herta Berlino-Bayern Monaco 2-0

2018-09-28 22:50:00
Pubblicato il 28 settembre 2018 alle 22:50:00
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Michele Nardi

Clamoroso a Berlino. L’Herta di Pàl Dardai vince 2-0 contro il Bayern Monaco e vola al primo posto in classifica, agganciando proprio i bavaresi a quota 13 punti. La squadra della capitale non batteva gli attuali campioni in carica da ben 9 anni.

I padroni di casa mettono in campo una prestazione cinica che porta Kalou e compagni a chiudere il primo tempo già in vantaggio di due reti. Merito del rigore di Ibisevic e del raddoppio di Duda. L’attaccante bosniaco si conquista il penalty al 23’ approfittando di una scivolata ingenua di Jerome Boateng in area. Passano poco più di 20 minuti e lo scatenato Duda infila Neuer in contropiede.

La ripresa non cambia il punteggio: il Bayern di Nico Kovac, che da queste parti ha pure giocato a inizio anni 90 e tra 2003 e 2006, gioca costantemente nella metà campo avversaria ma non riesce a trasformare la enorme mole di gioco. Robben e compagni alla fine mettono assieme il 70% di possesso palla e oltre 20 tiri.

Il Bayern subisce reti da sei partite di fila, non succedeva dal 2008/09, quando sulla panchina bavarese sedeva Klinsmann. Domani Werder Brema e Borussia Dortmund, attualmente a quota 11, possono operare il sorpasso in classifica.