Bundesliga, Emre Can rinvia la festa del Bayern

2020-06-08 11:00:24
Bundesliga, Emre Can rinvia la festa del Bayern
Pubblicato il 8 giugno 2020 alle 11:00:24
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Matteo Pifferi

Nel weekend si è giocata la 30° giornata di Bundesliga che ha regalato conferme e risultati a sorpresa

Il Bayern Monaco veleggia verso il 30° titolo ma il Dortmund di Favre, seppur a fatica, riesce a tenere aritmeticamente aperto il campionato, che però potrebbe chiudersi già a favore dei bavaresi nel prossimo weekend: la rete di Emre Can al 58' permette ai gialloneri di battere l'Hertha Berlino al termine di un match molto combattuto che tiene la squadra di Favre a -7 dal Bayern, che invece si è imposto sabato pomeriggio per 4-2 (gol, tra gli altri, del solito Lewandowski) a Leverkusen contro il Bayer privo della stella Havertz.

Dietro a Bayern e Dortmund, le prime tre inseguitrici rallentano tutte: se il KO del Bayer Leverkusen contro la capolista era per certi versi preventivabile, non si può dire altrettanto per il Borussia Monchengladbach, battuto 1-0 nell'anticipo del venerdì dal Friburgo e quindi ancora appaiato in classifica al quarto posto proprio con le Aspirine. E non ne ha approfittato pienamente il Lipsia che, passato in vantaggio con Schick, viene raggiunto a tempo scaduto sull'1-1 dal Paderborn ultimo in classifica. La squadra marchiata Red Bull sale così a 59 punti, a +3 da 'Gladbach e Leverkusen ma dovrà stare attenta a partire dal prossimo turno perché sarà di scena sul campo dell'Hoffenheim, settimo in classifica e stoppato sul 2-2 dal Fortuna Dusseldorf. I biancoblù, però, sono a -2 dal Wolfsburg, che si è imposto 1-0 sul campo di un Werder Brema quasi spacciato. Non si ferma del tutto il periodo nerissimo dello Schalke 04 che però interrompe la striscia di 4 KO consecutivi pareggiando 1-1 a Berlino contro l'Union mentre, nei bassifondi della classifica, si segnala un'importante vittoria del Mainz per 2-0 a Francoforte contro l'Eintracht che, in settimana, se la vedrà con il Bayern Monaco nella semifinale di Coppa di Lega. Un punto a testa per Augsburg e Colonia (1-1), che si avvicinano alla salvezza, obiettivo stagionale per entrambe. A 4 giornate dalla fine del campionato, i verdetti iniziano a delinearsi e già dal prossimo turno potrebbero arrivare le prime ufficialità: Bayern e Paderborn, primo e ultimo, potrebbero conoscere ufficialmente il proprio destino.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it