Bundesliga: Bayern e Dortmund a secco, tutto invariato

2016-02-06 20:37:36
Pubblicato il 6 febbraio 2016 alle 20:37:36
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Polveri bagnate per Bayern Monaco e Borussia Dortmund, la parte alta della classifica di Bundesliga resta invariata. Nella 20.a giornata i bavaresi non vanno oltre lo 0-0 a Leverkusen, chiudendo in dieci per l'espulsione di Xabi Alonso, e non approfittano quindi dello 0-0 del Borussia Dortmund in casa dell'Herta Berlino: tra la capolista e i gialloneri restano 8 lunghezze. Sorride invece lo Schalke che batte 3-0 il Wolfsburg e sale in zona Champions.

Un bel successo avrebbe scacciato le polemiche, ma l'avversario di turno era di quelli tosti: il Bayern, dopo la polemica settimanale sui presunti attriti tra una parte di giocatori e Guardiola, non va oltre lo 0-0 alla Bayer Arena e perde per infortunio Vidal, costretto ad uscire ad inizio ripresa a causa di uno scontro di gioco: il Leverkusen, quinta forza del campionato e in corsa per un posto Champions, rende la vita dura ai bavaresi, costretti in dieci dall'84' per un doppio giallo rimediato da Xabi Alonso nel giro di pochi minuti. La capolista crea le occasioni per vincere, ma le "aspirine" non stanno a guardare: il pareggio è giusto.

A reti bianche pure Herta Berlino-Borussia Dortmund, match tra la terza e la seconda forza del campionato: ne esce fuori una partita senza reti, che certo non avrà fatto piacere agli spettatori dell'Olympiastadion. Ben più contenti invece quelli di Gelsenkirchen: lo Schalke infatti stende 3-0 il Wolfsburg con i gol di Huntelaar, Geis e Shopf, superando così proprio il Leverkusen al quarto posto. Continua a lottare per un piazzamento in Europa il Mainz, che vince 1-0 ad Hannover col sigillo di Samperio. In chiave salvezza, vittorie importanti per Ingolstadt , 2-1 in rimonta contro l'Augsburg, e Stoccarda, pirotecnico 4-2 a Francoforte.