UFFICIALE - Bundesliga, ecco la data della ripartenza

2020-05-07 14:30:37
UFFICIALE - Bundesliga, ecco la data della ripartenza
Pubblicato il 7 maggio 2020 alle 14:30:37
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Matteo Pifferi

La notizia era nell'aria ma ora è arrivata anche l'ufficialità: la Bundesliga ripartirà il prossimo 16 maggio. Ad annunciarlo è il presidente di Lega. Ecco tutti i dettagli

Adesso è anche ufficiale: la Bundesliga, ossia il campionato di Serie A della Germania, è pronto a ripartire e lo farà proprio sabato 16 maggio. Ad annunciarlo è il presidente della Lega calcio tedesca Christian Seifert che, dopo l'ok della Cancelliera Merkel, ha dato il nulla osta alla ripresa, fissando anche il giorno: "L'allenamento delle misure restrittive non vuol dire che il coronavirus non debba essere più preso seriamente. Servono disciplina e rispetto delle regole", ha ammonito il presidente di Lega che però ha manifestato la gioia per poter riprendere il campionato.

Campionato che riprenderà il prossimo 16/17 maggio e terminerà il 27/28 giugno, molto in anticipo rispetto a Italia, Spagna e Inghilterra, tenendo conto che questi tre paesi sono ancora lontani da un'intesa circa la ripresa dello sport. A questi si aggiunge il fatto che in Francia il Primo Ministro abbia già ufficializzato lo stop del campionato, situazione che dovrà essere poi chiarita per PSG e Lione, ancora impegnate nelle competizioni europee. Durante la conferenza stampa odierna, Seifert ha stilato il calendario delle prossime partite: si parte dalla 26° giornata, che presenta subito il derby della Ruhr tra Borussia Dortmund e Schalke 04 mentre il Bayern Monaco capolista sarà di scena sul campo dell'Union Berlino domenica 17 maggio. Il turno si chiuderà lunedì 18 con il posticpo a Brema tra il Werder e il Bayer Leverkusen. Seifert ha poi spiegato che c'è ancora tempo per cambiare qualcosa dal punto di vista del regolamento: sottolineando il fatto che si giocherà da qui alla fine del campionato a porte chiuse, non è ancora stato definito - e ci sono consultazioni in atto - se si potranno effettuare cinque cambi a partita, in modo tale da non stressare i giocatori e aumentare la percentuale di rischio di infortuni che potrebbe condizionare ancor di più l'epilogo del campionato. La Bundesliga, in ogni caso, vede la ripartenza e qualsiasi tentativo di ostruzione - il video pubblicato da Kalou che, nello spogliatoio dell'Hertha Berlino, stringeva mani ai compagni e non rispettava le distanze di sicurezza - è stato subito stigmatizzato proprio per salvaguardare il sistema calcio tedesco, il primo a ripartire e agli occhi anche perché il più efficiente e virtuoso, nonostante Premier League e Liga abbiano indotti più importanti. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it