Serie D, Brindisi-Taranto 0-2: tabellino e pagelle del match

2020-01-05 18:05:43
Serie D, Brindisi-Taranto 0-2: tabellino e pagelle del match
Pubblicato il 5 gennaio 2020 alle 18:05:43
Categoria: Serie D
Autore:

Ecco le pagelle di Gabriele Campa per la partita Brindisi-Taranto, finita 0-2 (Genchi 37', D'Agostino 76').

BRINDISI (3-5-2): Pizzolato; Dario, Ianniciello, Fruci (82' Cuomo); Escu, D’Ancora, Dino Marino, Pizzolla, Boccadamo; Dorato (58' Toure), Ancora. Panchina: Lacirignola, Capone, Merito, Nardelli, Giovane, Nocerino, Zappacosta. All. Ciullo.

TARANTO 4231: Sposito; Pelliccia (58' Antonio Marino), Luigi Manzo, Benvenga, Ferrara; Cuccurullo, Stefano Manzo; Oggiano (58' Guaita), D'Agostino (86' Goretta), Genchi (75' Allegrini); Olcese (89' Matute). Panchina: Carriero, Van Ransbeek, Masi, Serafino. All. Panarelli.
ARBITRO Simone Taricone di Perugia.

 

PAGELLE BRINDISI

PIZZOLATO, voto 6. Nessuna colpa sui due gol. Molte difficoltà causate dal vento, soprattutto sui rinvii.

DARIO, voto 6. Tiene bene fisicamente su Olcese, va leggermente in difficoltà quando deve affrontare giocatori più rapidi come D'Agostino.
 
ESCU, voto 4. Giornata terrificante per il giovane esterno. Non ne azzecca una, soprattutto sullo svarione che causa il primo gol.
 
D'ANCORA, voto 5. Mette in campo i suoi sette polmoni, ma non eccelle in null'altro.
 
IANNICIELLO, voto 5. E' l'uomo che soffre di più il forte vento tra quelli del suo reparto. Prestazione nel complesso mediocre.
 
FRUCI, voto 6. Mantiene a galla una difesa che non sembra in giornata.
 
BOCCADAMO, voto 6.5. E' il padrone della fascia destra. Vince i duelli difensivi contro Oggiano prima e Marino poi.
 
PIZZOLLA, voto 5.5. Prestazione piatta. Svolge il suo compitino senza farsi notare troppo.
 
DORATO, voto 5. Totalmente assente, ma è giustificato dai pochissimi palloni giocabili offerti dai suoi compagni.
 
MARINO, voto 5.5. Tenta di cucire la manovra della sua squadra, senza mai riuscirci del tutto. Poco attento sul primo gol, quando viene saltato facilmente da Genchi.
 
ANCORA, voto 5.5. Parte bene risultando tra i più attivi dei suoi. Si spegne del tutto nel secondo tempo.
 
TOURE', voto 5. Si mette in evidenza con la sua velocità ma non è mai pericoloso.
 
CUOMO s.v.
 
ALL. CIULLO, voto 5. Non ha grandi margini di scelta, data la scarsità di giocatori over a sua disposizione. Non riesce a sfruttare a proprio favore il fattore vento nel secondo tempo, anzi la sua squadra dopo la ripresa entra in campo senza stimoli. Effettua soltanto due sostituzioni, che non riescono a far cambiare passo ai suoi.--------------------------------------------
 
PAGELLE TARANTO
 
SPOSITO, voto 6.5. Si mette in luce con qualche parata plastica, soprattutto nel finale.
 
PELLICCIA, voto 5. Prestazione disattenta e spesso imprecisa. Perde troppi palloni.
 
FERRARA, voto 6.5. Jolly di difesa, permette al proprio allenatore di provare ben tre moduli alternandosi tra il centro della difesa e la fascia sinistra. Partita sempre attenta, non si fa intimorire dalle strane traiettorie causate dal forte vento.
 
MANZO S., voto 6. Primo tempo con qualche errore di troppo, nel secondo fa valere i suoi muscoli e la grande intelligenza tattica.
 
MANZO L., voto 6.5. Una delle sue migliori partite, sempre provvidenziale nello sventare i pochi attacchi brindisini.
 
BENVENGA, voto 6.5. Anche per lui ottima prestazione sia da terzo di difesa che da terzino con il reparto a quattro.
 
OGGIANO, voto 5. Uno dei peggiori del match, sbaglia tanto e non riesce mai a mostrare gli scatti fulminei che lo caratterizzano. Esce per infortunio nella ripresa.
 
CUCCURULLO, voto 6.5. Under solo all'anagrafe. Sempre più confidenza nel centrocampo che ormai padroneggia senza problemi, alterna qualità e quantità.
 
OLCESE, voto 5.5. Generoso nel fornire tante sponde ai suoi ma è troppo compassato e mai pericoloso sotto porta.
 
D'AGOSTINO, voto 7. Riesce a mettere ordine anche nella battaglia odierna, che ha lasciato poco spazio al fioretto. Nella ripresa si fa trovare pronto nell'insaccare a porta sguarnita un delizioso assist di Guaita.
 
GENCHI, voto 7.5. Colpisce un palo dopo una manciata di secondi ma è bravo a non scoraggiarsi. Il suo gol è da stropicciarsi gli occhi, stop a seguire che gli permette di saltare Dino Marino e pallonetto vellutato dal limite dell'area. Applausi a scena aperta.
 
MARINO, voto 6. Lentamente sta cercando di interpretare al meglio il ruolo di esterno sinistro, che senza dubbio non gli appartiene. Lodevole per coraggio e generosità.
 
GUAITA, voto 7. Spacca la partita con la sua rapidità e la sua classe. Sembra in gran forma e sfrutta la propria freschezza saltando gli avversari come birilli. Stupendo nell'azione del due a zero che porta quasi del tutto la sua firma.
 
ALLEGRINI, voto 6.5. Partita ordinata e senza sbavature.
 
MATUTE s.v.
 
GORETTA s.v.
ALL. PANARELLI, voto 6.5. Azzecca la formazione inziale e le sostituzioni. Riesce a riproporre una prestazione convincente, aprendo il girone di ritorno così come aveva chiuso quello d'andata.--------------------------------------------------ARBITRO Simone Taricone: voto 5. Fischia troppo su ogni minimo contrasto, dubbia la decisione su un presunto rigore su Oggiano che giudica come simulazione.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it