Berlusconi: "Allegri? No capisse un casso"

2013-02-10 08:01:40
Pubblicato il 10 febbraio 2013 alle 08:01:40
Categoria: Serie A
Autore: Fabio Codebue

"Allegri? No el capisse un casso". Frecciata di Silvio Berlusconi a Massimiliano Allegri: il patron del Milan, in Veneto per la campagna elettorale in vista delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio, interpellato da un cronista del "Mattino di Padova" si è lasciato scappare una battuta in dialetto sul tecnico dei rossoneri.

Berlusconi ha risposto anche alle domande sull'imminente sfida di Champions League con il Barcellona, in programma il 20 febbraio: "C'è una sola maniera per farcela con il Barcellona - ha premesso il Cavaliere -: dobbiamo aggredirli fin da subito, dall'inizio. Dobbiamo avere un tridente in avanti e non farli giocare. Non c'è altra via. Altrimenti non ce n'è per nessuno".

Quindi la stoccata ad Allegri quando un cronista ha chiesto a Berlusconi se avesse esposto le sue idee all'allenatore. L'ex premier ha sorriso e allargando le braccia ha detto: "No el capisse un casso".