Benzema e Kroos, il Real vince il Clasico e aggancia l'Atletico: Liga apertissima

2021-04-10 22:55:26
Benzema e Kroos, il Real vince il Clasico e aggancia l'Atletico: Liga apertissima
Pubblicato il 10 aprile 2021 alle 22:55:26
Categoria: Notizie Liga
Autore: Matteo Pifferi

Quattordici partite nel sabato di calcio internazionale ma a catalizzare l'attenzione è stato il Clasico: a vincere è il Real Madrid che torna primo e scavalca il Barcellona

Un match emozionante quello del Di Stefano Stadium perché Real Madrid e Barcellona hanno regalato spettacolo sin dalle primissime battute: al 13', infatti, alla prima occasione da gol il Real passa in vantaggio. Merito di Benzema che, su cross di Lucas Vazquez, si inventa un colpo di tacco che beffa Araujo e Ter Stegen per l'1-0 dei blancos. Il Barça prova anche a reagire ma il Real è in totale controllo del match e, al 28', arriva anche il 2-0: la punizione di Kroos viene deviata dalla schiena di Dest e termina la propria corsa in rete, nonostante il tentativo in extremis di Jordi Alba sulla linea. Il Real, prima dell'intervallo, sfiora il 3-0 ma Valverde, in contropiede, coglie un palo al 35'. Non è da meno Messi che, nel primo minuto di recupero, direttamente da corner impatta sul palo a Courtois battuto. Nella ripresa il Barça inizia meglio e riapre il match con Mingueza al 60' su cross di Jordi Alba. 2' più tardi il Real trova un altro palo con la deviazione fortuita di Araujo sul cross di Vinicius. L'ultima mezz'ora è un assalto continuo del Barcellona, a maggior ragione negli ultimi minuti dopo l'espulsione per doppio giallo di Casemiro ma il Real tiene e vince 2-1. Prima volta dal 2007-2008 che i blancos vincono sia all'andata che al ritorno e ora la Liga è apertissima: il Barça resta a 65 punti, il Real aggancia l'Atletico a 66 ma i colchoneros domani possono riprendersi la vetta solitaria contro il Betis per un campionato ancora da decifrare.

In Inghilterra, invece, clamoroso tonfo del City: Guardiola, infatti, perde 2-1 con il Leeds del Loco Bielsa mentre il Liverpool ritrova il sorriso vincendo 2-1 al 91' grazie ad Alexander-Arnold in rimonta contro l'Aston Villa. Poker, invece, del Chelsea che asfalta il Crystal Palace (doppietta di Pulisic) e agguanta per ora il quarto posto con 54 punti, a +2 su Liverpool e West Ham. In Bundesliga, invece, il Bayern risente delle fatiche di Champions e non va oltre l'1-1 con l'Union Berlino: il Lipsia stende 4-1 il Werder Brema e torna a -5 anche se le giornate alla fine del campionato sono solo 6. Ritrova il sorriso, ma a fatica, il Dortmund che vince 3-2 con lo Stoccarda ma resta a -7 dal quarto posto perché l'Eintracht batte 4-3 il Wolfsburg in una partita pazzesca e consolida l'ultima piazzola per la Champions con 53 punti, a +7 appunto sul Dortmund. Poker del PSG che batte 4-1 lo Strasburgo e resta a -3 dal Lille, ieri corsaro in quel di Metz in attesa di Lione e Monaco, in campo domani.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it