Quarti di Champions League, vittorie in trasferta per Psg e Chelsea

2021-04-07 23:00:00
Quarti di Champions League, vittorie in trasferta per Psg e Chelsea
Pubblicato il 7 aprile 2021 alle 23:00:00
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Dario Damiano

Un 3-2 di importanza enorme del Paris Saint-Germain sotto la neve di Monaco, i blues ipotecano la qualificazione contro i Dragoes


All'Allianz Arena si è giocata una partita intensissima, tra due delle migliori squadre al mondo. Il modo migliore di chiudere l'andata dei quarti di Champions è stato con la ri-edizione della finale dell'anno scorso, in una partita giocata sotto una fitta nevicata che alla fine del match ha inondato il campo di Monaco di Baviera. Il Bayern ha perso, nonostante abbia fatto la partita, contro un Psg cinico, guidato da un fenomeno di nome Mbappe. Merito anche a Keylor Navas, autore di importanti parate contro i temibili bavaresi, ma è il francese con i suoi strappi a mandare in tilt la difesa biancorossa. Segna il gol del vantaggio dopo 3 minuti, su un brutto errore di Neuer a dir la verità, prima di vedere i suoi raddoppiare grazie a Marquinhos, tenuto in gioco da un errore di posizionamento della difesa di Flick. Il Bayern rialza la testa grazie a due zuccate, quella dell'ex Choupo-Moting e quella del solito Muller, ma alla fine è ancora Mbappe a fulminare tutti e a insaccare sul primo palo la doppietta. A nulla vale il forcing finale, il Bayern è chiamato all'impresa nel ritorno a Parigi, per Pochettino è una delle imprese più grandi della sua carriera.


Si è giocata al Sanchez Pizjuan di Siviglia l'altra sfida tra Porto e Chelsea. I giustizieri della Juve, padroni di casa anche se giocavano in Spagna, hanno più volte impensierito il portiere Mendy, ma questa volta il fato non è stato dalla loro parte. Avrebbe meritato qualcosa di più la squadra di Sergio Conceicao, che incassa invece uno 0-2 che rende molto difficile ipotizzare una rimonta a Stamford Bridge. Il Chelsea è stato letale, andandosi a prendere la vittoria con tenacia e carattere grazie ai due gol di Mount e Chilwell, tra l'altro gli unici tiri in porta effettuati dagli inglesi. Alla mezz'ora Mason Mount ha spianato la strada ai suoi con perfetto diagonale che non ha lasciato scampo a Marchesin, a cinque dalla fine, dopo una traversa di Pulisic, è stato Ben Chilwell a rubare palla a Corona, involandosi in porta, dribblando il portiere e infilando in rete a porta vuota. Per gli uomini di Tuchel la qualificazione è a un passo.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it