Bayern Monaco, ufficiale: Ancelotti nuovo allenatore

2015-12-20 12:26:06
Pubblicato il 20 dicembre 2015 alle 12:26:06
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Carlo Ancelotti sarà il prossimo allenatore del Bayern Monaco. A dare l'annuncio, il giorno dopo il con l'Hannover come promesso da Pep Guardiola, è stato il presidente dei bavaresi Karl Heinze Rummenigge: "Siamo grati a Guardiola per tutto quello che ha dato per il nostro club e spero che festeggeremo questa stagione insieme molti successi - ha detto Kalle alla Bild -. Con Ancelotti arriva ancora una volta un grande allenatore di enorme successo per l'FC Bayern. Non vediamo l'ora di lavorare insieme".

Subito dopo il tweet della società che ha ufficializzato il passaggio di consegne tra i due allenatori: "Ufficiale: Guardiola lascia il Bayern Monaco a fine stagione - si legge nel post -. Il nuovo allenatore sarà Carlo Ancelotti, 56 anni, contratto fino al 2019". Quindi, sul portale del Bayern e poi sul proprio profilo Twitter, le prime dichiarazioni di Ancelotti: "E' un onore per me fare parte dalla prossima stagione di questo grande club, l'FC Bayern Munchen. Quando ho saputo dell'interesse del club, non ho voluto prendere in considerazione nessun'altra proposta. Auguro al Bayern e all'amico Guardiola tutto il meglio per prosieguo della stagione e ai tifosi e agli sportivi tedeschi un sereno Natale e un felice anno nuovo".

"Ancelotti aveva vinto ovunque come allenatore - ha infine aggiunto il presidente Rummenigge -, tra i successi ci sono tre Champions League. Carlo è un calmo, professionale equilibrato, in grado di gestire le stelle. In più ti permette di giocare un calcio ricco di varianti: è quello che stavamo cercando, non vediamo l'ora di lavorare insieme". Per Guardiola, invece, il futuro sembra già scritto in Premier League: prossima destinazione Manchester, sponda, City, anche se dopo il divorzio tra Mourinho e il Chelsea l'ipotesi Londra non è del tutto da scartare.